Circolare prot. n. 418/2012 (Attività, Campionati, GSG, Esami arbitrali, Calendario, Memo, ecc) PDF Stampa E-mail
Scritto da Segreteria federale   
Lunedì 13 Febbraio 2012 17:32

Roma, 13 febbraio 2012

Circolare prot. n.  418/2012
 
Ai Presidenti dei Sodalizi
Ai Presidenti e ai Delegati Regionali
Ai Delegati Provinciali
Alle Commissioni Federali
Ai Consiglieri federali
 
Loro indirizzi
 
 
 
         Con la presente, si rende noto che il Consiglio Federale, nella riunione svolta a Roma il 4 febbraio 2012, ha adottato una serie di decisioni di seguito sintetizzate.
 
  • Significative riduzioni dei contributi al mondo dello Sport!
 
Si segnala che nella riunione del Consiglio Nazionale del CONI del 30 novembre u.s., sono stati illustrati i contenuti principali del budget 2012, che prevede una significativa riduzione del contributo dallo Stato e conseguenti riduzioni alle Federazioni. Riduzioni confermate con nota prot. 307/12 del 18.1.2012 da parte del segretario generale del CONI. E’ stato previsto un taglio contributivo alle Discipline Sportive Associate pari al 20,4% rispetto al 2011.
 
La cautela finanziaria che ha caratterizzato e qualificato l’attuale gestione, consentiranno di attenuare l’impatto, tuttavia è evidente che tale straordinario quadro riduttivo (-20%), applicato al contesto federale (circa 40mila € di contributi in meno), potrebbe richiedere indispensabili, sofferte e difficili scelte e conseguenti sacrifici. Il consiglio federale, con delibera n. 1/2012 ha pertanto previsto una riduzione lineare del 10% circa sui costi dei Campionati italiani (GSG inclusi, attraverso risparmi o aumento delle entrate), l’abolizione delle medaglie d’oro ai Campionati italiani, nonché il perfetto rispetto delle norme contributive federali (non sarà più ammessa alcun tipo di deroga in materia) ovvero il divieto di autorizzare spese non preventivate: le eventuali riserve saranno utilizzate per attenuare il decremento contributivo del CONI.
 
  • Contributi relativi ai 10 migliori circoli d’Italia: richieste presentate e attribuzioni (delib. 3/2012)
È stato approvato lo schema di attribuzione, sulla base dei dati relativi all’anno 2011, prevedendo un periodo di pubblicazione di un mese sul sito della Federazione prima del pagamento delle quote indicate;
 
Classifica
Circolo
p.ti totali [min 400 ]
attribuzione [€]
1°
A.S.D. CD Aosta
10.450
500,00
2°
A.S.D. "Il Bianco e il Nero"
5.355
400,00
3°
A.S.D. CD Veliterno
4.197
300,00
4°
A.S.D. Energya Fitness Club
3.347
200,00
5°
A.S.D. CD Savonese
3.050
200,00
6°
A.S.D. Dama Lecce
2.900
150,00
7°
A.S.D. CD Mestre "Fulvio Campanati"
1.695
150,00
8°
A.S.D. CD "Adriano Locatelli"
1.030
150,00
9°
A.S.D. CD "San Paolo"
622
150,00
10°
A.S.D. Dama Latina
565
100,00
11°
A.S.D. Dama Club Cologne
495
100,00
 
con la possibile opzione per un buono acquisto di materiale federale aumentato del 30% del valore, come già indicato nella circolare prot. n.1576/2010 del 9 dicembre 2010.
 
  • “Registro Nazionale delle associazioni e società sportive dilettantistiche” 
Con delibera 6/2012 il consiglio federale ha deliberato il Riconoscimento provvisorio ai fini sportivi delle A.S.D. che si sono già affiliate/riaffiliate nel 2012. Sono stati inviati al competente ufficio del CONI i flussi di trasmissione ed è, quindi, possibile per i sodalizi che hanno perfezionato l’affiliazione, la registrazione on-line sul Registro nazionale. La FID attraverso la segreteria prosegue nel percorso di assistenza ai sodalizi per le procedure necessarie.
 
 

Sono stati aggiornati il Calendario gare e l’Agenda FID 2012 (all. 1 e all. 2) e si segnalano in particolare alcuni dei prossimi eventi in programma:

 
  • 3° Campionato Italiano di dama inglese a tempo standard (delib. 7/2012)
Si svolgerà a San Giovanni Rotondo (FG) dal 28 giugno all’1 luglio. Seguirà il Regolamento del Campionato. A partire da quest’anno è prevista la trascrizione obbligatoria delle partite.
 
  • Campionato Italiano a squadre “Under 15” – Finale Scudetto (delib. 8/2012)
Si svolgerà a Frascati dal 20 al 22 aprile). In allegato il Regolamento ufficiale (all. 3). Le iscrizioni si chiuderanno il 12 aprile 2012.
 
  • Finale Nazionale dei Giochi Sportivi Giovanili di dama (delib. 9/2012)
Si svolgerà a Marina di Ravenna (RA) dal 10 al 13 maggio 2012. In allegato il Regolamento ufficiale (all. 4A), con l’indicazione delle date di svolgimento delle Finali interregionali, e la scheda tecnica di partecipazione e logistica della Finale Nazionale GSS (All. 4B). Le iscrizioni si chiuderanno il 2 maggio 2012.
 
  • Campionati Italiani Juniores, Cadetti, Minicadetti e Speranze di dama internazionale (delib. 10 e 11/2011)
Si svolgerà nei giorni 4, 5 e 6 Aprile 2012 presso l’Agriturismo Casale Malatesta, via Casale Malatesta 21  – Velletri (RM). Le iscrizioni si chiuderanno il 24 marzo 2012. In allegato il Regolamento ufficiale (all. 5A), con la scheda d’iscrizione (All. 5B), e la scheda di pre-accettazione a partecipare ai campionati europei giovanili (solo per i primi classificati, All. 5C).
A partire da quest’anno è prevista la trascrizione obbligatoria delle partite per le categorie Junior e Cadetti, consigliata anche per i Minicadetti e le Speranze.
 
  • Campionati Italiani Femminili di dama italiana e di dama internazionale (delib. 12/2012)
Si svolgeranno nei giorni 30 aprile e 1 maggio 2012, in concomitanza con la 30° edizione della "Coppa Città di Pordenone", e saranno organizzati dall’ASD Dama Club Pordenone, secondo il seguente programma di massima. Lunedì 30 aprile 2012: ore 14.00 arrivo ed accoglienza delle partecipanti presso l'hotel "Tuan" in via Nazionale 3 a Zoppola (PN); ore 14.30: inizio Campionato Italiano Femminile di Dama Italiana; ore 19.00: termine del Campionato ed a seguire premiazioni; ore 20.30: arrivo ed accoglienza delle partecipanti al Campionato di dama internazionale. Martedì 1 maggio 2012: ore 9.15: inizio Campionato Italiano femminile di Dama Internazionale presso l'oratorio della Chiesa di San Giuseppe in via Tiepolo 3 a Pordenone (è previsto un servizio di trasporto gratuito dall'hotel alla sede di gara per le giocatrici ed accompagnatori); ore 13.00: fine Campionato Italiano Dama Internazionale a seguire premiazioni
Le iscrizioni potranno avvenire direttamente in sede di gara almeno mezzora prima dell’inizio dei campionati. Costo iscrizione ad un Campionato: € 20. Costo iscrizione ad entrambi i Campionati: € 30. Le giocatrici che si iscriveranno ad entrambi i campionati saranno ospitate a spese dell'ASD Dama Club Pordenone dalla cena del 30 aprile al pranzo del 1° maggio. Le giocatrici che rinunceranno all'ospitalità saranno esonerate dal pagamento dell'iscrizione.
  • Campionati Italiani a squadre di dama italiana (delib. 13/2012)
Si svolgerà nei giorni 9, 10 e 11 novembre presso il Dama Hotel di Fossano (CN) e saranno ammesse un massimo di 10 squadre. L’organizzazione è stata affidata all’ASD Turismo Fossano. Seguirà il Regolamento del Campionato.
 
  • Campionati Italiani a squadre di dama internazionale (delib. 15/2012)
Si svolgerà nei giorni 15, 16 e 17 giugno presso l’Hotel Parco delle Rose a San Giovanni Rotondo (FG) e saranno ammesse un massimo di 10 squadre. L’organizzazione è stata affidata all’ASD dama Foggia ed al delegato provinciale FID di Foggia. Seguirà il Regolamento del Campionato.
 
  • Campionati Italiani individuali di dama internazionale (delib. 14/2012)
Si svolgeranno nei giorni 26 ottobre – 1 novembre, presso l’Hotel Nero Cubo di Rovereto (TN). Seguirà il Regolamento del Campionato.
 
  •  
  • Commissione Tecnica Arbitrale (CTA)

    • Promozioni arbitrali
    Fabrizia Pezzani è stata promossa da Arbitro Provinciale ad Arbitro Regionale
     
    • Esami per il passaggio di categoria arbitrale (delib. 17/2012)
    Il Consiglio federale ha ratificato la proposta della Commissione Tecnica Arbitrale di effettuare una sessione d’esami per il passaggio di categoria. La CTA rende noto che sono indette le prove d’esame per il conseguimento della qualifica di Arbitro Nazionale e per il conseguimento della qualifica di Direttore di Gara  – SESSIONE 2012. La domanda di ammissione all’esame, redatta in carta libera, deve essere presentata entro mercoledì 29 febbraio 2012. In allegato il bando degli esami arbitrali ed il modello per la domanda di ammissione (All. 6)
     
    • Richiesta di reintegro arbitrale del tesserato Giovanni Vaglica
    Vista la richiesta dell’ASD CD Palermitano, il Consiglio federale, a seguito del parere espresso dalla CTA, ha accolto la richiesta di possibile reintegro del tesserato Giovanni Vaglica, nel rispetto dell’art. 7 del Regolamento dell’ Albo degli Arbitri della FID: il reintegro potrà avvenire solo successivamente al superamento dell’esame di ammissione alla categoria di cui trattasi. Esami previsti al precedente punto della presente circolare.
     
    • Delegato Regionale Toscana e delegati Provinciali di Livorno, Catanzaro e Crotone (delib. 17/2012)
    È stato nominato Delegato Regionale FID per la Toscana il M° Marco Capaccioli.
    Sono stati altresì nominati Delegato Provinciale FID di Catanzaro Norma Aleni, Delegato Provinciale FID di Crotone Domenico Bozza e Delegato Provinciale di Livorno Valerio Malotti: a Mauro Giusti che per tantissimi anni ha svolto con dedizione e impegno l’incarico va il più sentito ringraziamento da parte del consiglio federale.
     
    • Elenco tornei ammessi al bando delle “10 migliori gare” (delib. 19/2011)
    Il Consiglio federale considerati i termini previsti dal Bando relativo ai contributi per le “10 migliori gare” (richiesta deve essere presentata entro il 31 gennaio 2012) e le richieste pervenute ha approvato l’elenco provvisorio delle gare ammesse:
     
     
     
     
    Pro-memoria Giocatori e Circoli in materia di idoneità sportiva e antidoping
     
    Si ricorda ai presidenti delle società affiliate alla FID che già a partire dalla circolare del tesseramento 2009 (Delibera n. 49/08 del 13.12.208, del Consiglio Federale eletto a Roma il 13 dicembre 2008), e per tutti gli anni a seguire, con la richiesta di affiliazione e tesseramento, nell’elenco dei tesserati (v. ad es. “mod. E/Tess”) è previsto che il Presidente della società acquisisca dai propri tesserati le dichiarazioni relative all'obbligo dell'osservanza delle Norme Statutarie e Regolamentari in materia di Doping ed al conseguimento della idoneità alla pratica sportiva ai sensi della normativa vigente sulla tutela sanitaria e sulla lotta al Doping, ai sensi e per gli effetti del D.Lgs 196/2003 (nuovo “Codice in materia di protezione dei dati personali”).
    Alla luce di quanto sopra detto, si invitano, pertanto, tutti i giocatori agonisti, ed in particolare modo gli atleti della Nazionale ovvero tutti coloro che competono nelle massime categorie, a prestare grande attenzione alle normative vigenti in tema di idoneità sportiva e antidoping, rammentando l'importanza del certificato di idoneità sportiva da effettuare ogni biennio, nonché delle verifiche relative ad eventuali farmaci assunti a scopo terapeutico: ciascun atleta deve accertarsi personalmente di non assumere alcuna sostanza vietata.
     
    Per eventuali chiarimenti si consiglia, altresì, di contattare i preposti uffici del CONI chiedendo eventualmente supporto alla segreteria federale.
     
    In allegato (all. 7) un pro-memoria con i principali riferimenti.
     
     
     
     
    • DAI ALLA FID IL TUO 5 X MILLE
     
    Tutti i contribuenti possono destinare il 5 per mille delle loro imposte alla Federazione Italiana Dama, senza ulteriori oneri. Grazie ai proventi del 5 per mille degli scorsi anni è stato possibile rimborsare le spese sostenute dai circoli per l'iscrizione obbligatoria al Registro Nazionale delle Società sportive del CONI (poco meno di 200 € a sodalizio), mantenere invariato il costo delle tessere e finanziare in parte le attività internazionali.
    DAI ALLA FID IL TUO  5 X 1000.    C o d i c e    f i s c a l e:  80022440210
    E’ una grande occasione di autofinanziamento e non comporta pagamenti aggiuntivi ed è totalmente anonima. Tuttavia, chi lo desidera, può inviare per conoscenza alla FID, una copia della propria destinazione del 5 per mille.
     
     
    Nel restare a disposizione per eventuali chiarimenti si ringrazia per la collaborazione.
     
    Con i più cordiali saluti.
     
     
     
    Il Segretario Generale
    f.to Marco Cerignoli
     


    Errata corrige del 18.2.2012: per un mero errore di trascrizione era stata omessa la nomina del delegato provinciale di Livorno ed era stato indicato annuale anziché biennale (come indicato nell’allegato) la validità del certificato di idoneità sportiva.

    Errata corrige del 20.4.2012: a seguito di una segnalazione, è stato constatato un errore di trascrizione, nella Circolare All. 4A Prot. 418/2012 pag. 2, correttamente riportato nella versione Rev. 2..

    Ultimo aggiornamento Venerdì 20 Aprile 2012 09:43
     
    ANTIDOPING (clicca)

    Si informa che é disponibile sul sito del NADO Italia  la Lista delle sostanze vietate e dei metodi proibiti WADA nella versione in italiano.


    Per consultare sul sito del NADO Italia la normativa aggiornata, andare a questo link: [ clicca qui ]




    Match Italia - Usa 2018 - Foto Gallery

    Course in Draughts

    Corso di dama internazionale

    Banner
    Banner
    Banner
    Banner
    Banner