Prot. 1993/2012 - Convocazione 25^ Assemblea Nazionale Ordinaria Sheraton Hotel Roma 17-18 nov 2012 PDF Stampa E-mail
Scritto da La Segreteria federale   
Giovedì 11 Ottobre 2012 09:06
Roma, 9 ottobre 2012
Prot. n. 1993/2012
 
Raccomandata
Ai Presidenti dei Sodalizi
Ai Delegati Regionali degli Atleti
Ai Delegati Regionali degli Istruttori
Ai Presidenti e Delegati Regionali
Ai Delegati Provinciali
Al Collegio dei Revisori dei Conti
 
Alla Commissione Verifica Poteri
 
Al Presidente Onorario
Ai Consiglieri Federali
Al Segretario Generale
 
Loro indirizzi
 
 
 
Oggetto: Convocazione 25a Assemblea Ordinaria
  
Si comunica che è convocata:
 
  • la 25ª Assemblea Nazionale Ordinaria per il rinnovo delle cariche elettive quadriennio 2013-2016
 
I lavori assembleari avranno luogo il 17 novembre 2012 a Roma, presso lo “Sheraton Roma Hotel & Conference Center”, in Viale del Pattinaggio 100,  secondo i rispettivi ordini del giorno di seguito indicati.
 
L’Assemblea Ordinaria avrà luogo in prima convocazione alle ore 14.00 ed in seconda convocazione alle ore 15.00 di sabato 17 novembre 2012.
 
Ordine del Giorno
  1. Elezione dell’Ufficio di Presidenza dell’Assemblea (Presidente, Vice Presidente, Segretario) e degli scrutatori
  2. Relazione del Presidente federale uscente - Verifica dei Bilanci programmatici d’esercizio e di indirizzo prossimo quadriennio
  3. Presentazione dei Candidati alle cariche federali e dibattito
  4. Procedure votazioni per l’elezione:
         del Presidente Federale
         del Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti
         dei Consiglieri quota Sodalizi
         dei Consiglieri quota Atleti
         del Consigliere quota Istruttori
  •     5.  Varie ed eventuali
  •  
     
    Commissione Verifica Poteri
    Come da art. 14 dello Statuto federale e da art. 41 del Regolamento Organico, la Commissione Verifica Poteri (tre membri) è composta di norma dalla Commissione Giustizia e Disciplina o da componenti gli altri Organi di Giustizia federali, e precisamente il consiglio federale ha nominato Presidente l’Avv. Roberto Cartella (Presidente Commissione Giustizia e Disciplina), e componenti l’Avv. Lorenzo Simonetti (componente della Commissione Giustizia e Disciplina) ed il Dott. Tommaso Mazzei (Presidente della Commissione d’Appello Federale).
    La Commissione si insedierà ed inizierà i lavori di verifica a partire dalle ore 11.00 di sabato 17 novembre 2012 restando in funzione sino a chiusura dei lavori assembleari.
      
    Candidature:
    Le candidature alle cariche federali centrali elettive debbono pervenire, secondo quanto previsto dall’art. 38 dello Statuto, nel termine improrogabile di 15 giorni prima della data dell’Assemblea elettiva, pena l’inammissibilità delle stesse (e cioè entro il 2 novembre 2012) e dall’art. 4 del Regolamento Organico alla segreteria FID – Largo Lauro de Bosis n. 15 – 00135 ROMA tramite raccomandata -  in ogni caso farà fede il timbro postale di spedizione.
    Come previsto dall’art. 3 del Regolamento Organico, “possono essere eletti alle cariche federali solo i candidati che siano in possesso dei requisiti prescritti all’art. 39 dello Statuto”.
    Il modello di candidatura (allegato) è pubblicato sul sito federale e può essere richiesto alla segreteria.
      
    Partecipazione - Voti - Rappresentanza – Deleghe
    Si ricorda che l’Assemblea Nazionale è composta dai
    • Sodalizi aventi diritto a voto rappresentati dai rispettivi Presidenti o dai loro delegati purché componenti il Consiglio Direttivo societario, regolarmente tesserati, muniti di delega scritta
    • Rappresentanti Regionali degli Atleti
    • Rappresentanti Regionali degli Istruttori
     
    Intervengono all’Assemblea Nazionale, senza diritto di voto, il Presidente Onorario, i Soci Onorari, i membri del Consiglio Federale, il Segretario Generale, i membri del Collegio dei Revisori dei Conti, i Presidenti ed i Delegati Regionali, i Presidenti Provinciali, i Delegati Provinciali – in quanto tali- i Presidenti dei Sodalizi con anzianità inferiore a 12 mesi e altri che il Presidente Federale e/o il Consiglio Federale ritengano opportuno invitare.
     
    È preclusa la partecipazione a chiunque sia stata irrogata una sanzione di squalifica o inibizione ed a quanti non siano in regola con il pagamento delle quote di affiliazione,di riaffiliazione e quelle relative al tesseramento (art. 15 comma 2 dello Statuto federale).
     
    Il Presidente della Federazione, i componenti del Consiglio federale, i componenti del Collegio dei Revisori dei Conti, i membri degli Organi di Giustizia e Disciplina, i Presidenti e i componenti dei Consigli Regionali, i Presidenti dei Consigli Provinciali, i Delegati Regionali e i candidati alle cariche elettive non possono rappresentare Affiliati all’Assemblea Nazionale, né possono quivi rivestire la qualità di Delegato Atleta o Delegato Istruttore (art. 37 del Regolamento Organico).
     
    • Hanno diritto ad 1 voto (come da elenco allegato):
      • i Sodalizi affiliati da almeno 12 mesi antecedenti la data di celebrazione dell’Assemblea, a condizione che nella stagione sportiva compresa nell’arco dei suddetti 12 mesi abbiano svolto, con carattere continuativo, effettiva attività sportiva, intendendosi per tale la partecipazione a qualsiasi Campionato, a gare individuali e/o a squadre iscritte nei calendari ufficiali della Federazione
      • i Delegati Regionali degli Atleti
      • i Delegati Regionali degli Istruttori
     
    • È ammesso il rilascio di delega all’esercizio di voto al rappresentante di altro Sodalizio affiliato a condizione che:
    1. la delega sia redatta in calce alla scheda di partecipazione Sodalizi allegata o su carta intestata del sodalizio, con timbro e firma del Presidente;
    2. la persona delegata sia a sua volta rappresentante in Assemblea del proprio Sodalizio di appartenenza, con diritto di voto, nell’ambio della medesima Regione.
     
    I Presidenti dei Sodalizi aventi diritto a voto, o i loro delegati, possono rappresentare non più di un altro Sodalizio della stessa Regione.
    Le deleghe non sottoscritte dal Presidente dell’affiliato debbono essere considerate invalide.
    I Delegati Regionali degli Atleti e degli Istruttori possono delegare soltanto il rispettivo delegato supplente (primo dei non eletti).
     
    Come previsto dai Principi Fondamentali degli Statuti delle FSN e delle DSA in vigore, al fine di non limitare il principio di democrazia interna, in armonia con l’ordinamento sportivo nazionale ed internazionale, in particolare per quanto riguarda le procedure e le regole di voto delle Assemblee elettive, i Presidenti e i componenti dei Consigli Regionali, i Presidenti dei Consigli Provinciali e i Delegati Regionali, qualora volessero rivestire la qualità di Rappresentati Atleti o Rappresentanti Istruttori, dovranno dimettersi in tempo utile.
     
    Per quanto non espressamente indicato si rinvia alle carte federali in vigore, allo Statuto del CONI, al DLgs 242/1999 e al DLgs n.15/2004 e s.m.i.
     
    Ospitalità
    Saranno a carico della FID gli aventi diritto di voto (delegati regionali atleti, delegati regionali istruttori, rappresentanti dei sodalizi affiliati) nonché i Presidenti/Delegati regionali.
     
    Contributi ai Delegati
    In base alle determinazioni assunte del Consiglio federale, la Federazione si farà carico delle spese di soggiorno degli aventi diritto di voto e dei Presidenti/Delegati regionali, che saranno alloggiati con sistemazione in camera doppia presso lo “Sheraton Roma Hotel & Conference Center” a partire dal pranzo di sabato 17 novembre fino al pranzo di domenica 18 novembre 2012.
    I partecipanti dovranno compilare l’allegata scheda di prenotazione e inviarla via fax o e-mail alla Segreteria entro il 9 novembre ai seguenti recapiti: fax: 06-36857135, e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .
    La FID, inoltre, contribuirà alle spese di viaggio – con rimborso al termine dei lavori assembleari - nella seguente misura:
     
    Viaggio in treno (o nave)
    • Rimborso del costo del biglietto del treno (o della nave), in 2^ classe A/R, se documentata
    • Eventuale cuccetta , per quanti provengono da oltre 500 km, se documentata
     
    Viaggio in aereo (delegati provenienti dalla Sardegna o dalla Sicilia)
    • Rimborso Aereo fino ad un massimo di € 160,00 per i Delegati provenienti dalla Sardegna/Sicilia, se documentati
     
    Auto (o altri mezzi di qualunque natura)
    • Rimborso spese pari ad 1/16 del costo di un litro di benzina, per Km, per persona (½ del rimborso macchina FID: due persone in un auto = 1/8 come rimborso standard, tre persone = 3/16, ecc.), ed eventuali spese di pedaggio, se documentate
     Ad es.: per una persona proveniente da Bologna in auto, distanza 379 Km (v. TuttoCittà), rimborso spese benzina pari a 379 km x 2 x (0,21:2) €/km (v. www.federdama.it ->Documenti -> Comunicati 2012 ->Bollettino FID ) =  79,59 € + le spese di pedaggio autostradale documentato 2 x 24,50 € = 49,00 € che in totale arrotondato all’unità fa 129 €.
    Per due persone provenienti da Bologna con la stessa auto, 79,59 € x 2 = 159,18 € + il pedaggio documentato 49,00 € che in totale arrotondato all’unità fa 208 €.   Per tre persone provenienti da Bologna con la stessa auto, 79,59 € x 3 = 238,77 € + il pedaggio documentato 49,00 € che in totale arrotondato all’unità fa 288 €.    Per quattro persone provenienti da Bologna con la stessa auto, 79,59 € x 4 = 318,36 € + il pedaggio documentato 49,00 € che in totale arrotondato all’unità fa 367 €.   E così via.
     
    Informazioni utili
    Lo Sheraton Roma Hotel & Conference Center (www.sheratonrome.com ) è situato in Viale del Pattinaggio 100 a Roma, si trova nella zona sud della Capitale, nel cuore del quartiere EUR, con parchi, musei e monumenti nelle vicinanze ed è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici o con i servizi navetta messi a disposizione dall’hotel,  nel seguente modo:
     
    Dalla Stazione ferroviaria Termini
    Dalla stazione ferroviaria Termini prendete la linea "B" e scendete alla fermata EUR Magliana. Il costo del biglietto della metropolitana è di 1,50 € a persona ed è valido per una sola corsa della metropolitana e per 100 minuti su qualunque autobus. La stazione della metropolitana EUR Magliana si trovi a soli 850 metri, circa 10 minuti a piedi, e bisogna attraversare alcune strade di grande viabilità, per cui se avete bagagli può essere preferibile prendere il sottopassaggio davanti all'ingresso della stazione della metropolitana, raggiungere una fermata dell'autobus e prendere il numero 31, 771 o 780. Dopo una fermata sarete allo Sheraton Roma.
     
    Dall’Aeroporto di Fiumicino Leonardo Da Vinci
    L’hotel effettua un servizio Navetta dall'aeroporto di Fiumicino all’Hotel, e viceversa, al costo di 5 €, con i seguenti orari di partenze dall'aeroporto: 7:45, 9:15, 10:45, 14:15, 16:00, 17:30, 19:00; e di ritorno (dall'hotel): 7:00, 8:30, 10:00, 13:30, 15:15, 16:45, 18:15.
    Per il servizio di partenze dall'aeroporto i biglietti sono disponibili in base ai posti a sedere. Il luogo di partenza del bus si trova nell'area "Polo Bus" alla fermata numero 13, a pochi passi dal Terminal 3 degli arrivi. Dopo essere usciti dal terminal degli arrivi, vi preghiamo di voltare a destra e seguire le indicazioni "Polo Bus". Cercate la fermata dell'autobus numero 13.
     
    Altre soluzioni (come ad es. dall’aeroporto di Ciampino, dal porto di Civitavecchia, dalla Stazione FS Ostiense, da/per il centro storico, ecc.) possono essere consultate visitando il sito www.sheratonrome.com , dal banner “ROMA”, “COME ARRIVARE ALLO SHERATON ROMA”
     
     
    Prezzi concordati (per ospiti/accompagnatori non aventi diritto di voto o per ulteriore soggiorno)
    • Camera doppia 94,00 €/g comprensiva di colazione a buffet + 3,00 €/pers. per notte di contributo di soggiorno.
    • Camera doppia uso singola 86,00 €/g comprensiva di colazione a buffet + 3,00 € per notte di contributo di soggiorno.
     
    Pasti:
    • pranzo 30,00 €/pers. comprensivi di bevande;
    • cena 44,00  €/pers. comprensivi di bevande con servizio al tavolo
     
    Supplemento singola (per gli aventi diritto di voto)
    • Supplemento camera doppia uso singola 39,00 €/g
     
     
     
    Per qualunque ulteriore necessità di chiarimento la segreteria federale resta a vostra completa disposizione.
     
    Con i più cordiali saluti.
     
    Il Presidente
    f.to Renzo Tondo
     
     
     
    Allegati
    1         Elenco degli aventi diritto a voto
    (Sodalizi – Delegati Regionali degli Atleti – Delegati Regionali degli Istruttori)
    2         Scheda di Partecipazione – modello delega per i Presidenti dei Sodalizi con diritto di voto
    3         Scheda di Partecipazione – modello delega per i Delegati Regionali degli Atleti
    4         Scheda di Partecipazione – modello delega per i Delegati Regionali degli Istruttori
    5         Modello di candidatura
    6         Statuto federale modificato dal Commissario ad acta e approvato dal CONI
    7         Regolamento organico approvato dal Consiglio federale in adeguamento al nuovo Statuto FID, ai Regolamenti CONI ed alle normative vigenti
    8         Regolamento di Giustizia e Disciplina approvato dal Consiglio federale in adeguamento al nuovo Statuto FID, ai Regolamenti CONI ed alle normative vigenti
    9         Scheda di prenotazione Hotel
    Ultimo aggiornamento Giovedì 11 Ottobre 2012 09:22
     
    ANTIDOPING (clicca)

    Si informa che é disponibile sul sito del NADO Italia  la Lista delle sostanze vietate e dei metodi proibiti WADA nella versione in italiano.


    Per consultare sul sito del NADO Italia la normativa aggiornata, andare a questo link: [ clicca qui ]




    Match Italia - Usa 2018 - Foto Gallery

    Course in Draughts

    Corso di dama internazionale

    Banner
    Banner
    Banner
    Banner
    Banner