Comunicato del Tribunale Nazionale Antidoping Stampa
Scritto da CONI - Tribunale Nazionale Antidoping   
Giovedì 17 Novembre 2011 00:00

Il CONI comunica che, a seguito degli esami eseguiti dal Laboratorio di Roma, è  stato accertato un caso di positività. Nel primo campione analizzato, è stata rilevata la presenza di Idroclorotiazide e Clorotiazide per Loris Alessandro Milanese, tesserato della FID, al controllo in competizione, disposto dal Comitato Controlli CONI-NADO, il 30 ottobre 2011 ad Arta Terme, in occasione del 47° Campionato Italiano Assoluto di Dama Internazionale.

Il Tribunale Nazionale Antidoping ha provveduto a sospendere l'atleta in via cautelare, accogliendo la richiesta avanzata dall'Ufficio di Procura Antidoping.

Roma, 17 novembre 2011 

Ultimo aggiornamento Venerdì 18 Novembre 2011 10:56