Tesseramento 2020: Obbligo di PEC per i Sodalizi

 

Per poter procedere con l'affiliazione 2020, è necessario che il Sodalizio sia in possesso di una propria casella di Posta Elettronica Certificata (PEC)


MEMO Presidenti/Delegati Regionali PDF Stampa E-mail
Scritto da Segreteria Federale   
Martedì 14 Febbraio 2012 13:56
 Comunicato prot. n.  444                 del 15.2.2012
 

MEMORANDUM
PER I PRESIDENTI/DELEGATI REGIONALI
scadenze – adempimenti - modalità – procedure – organizzazione e svolgimento
 
ASSEMBLEE REGIONALI ELETTIVE
 
 
Al termine del quadriennio olimpico nel periodo che segue le Olimpiadi che si svolgeranno a Londra dal 27 luglio al 12 agosto 2012, la Federazione Italiana Dama, come ogni Federazione dovrà celebrare le Assemblee Ordinarie elettive sia a livello nazionale sia territoriale.
 
Le Assemblee elettive federali devono aver luogo entro il 31 marzo dell’anno successivo alla celebrazione dei Giochi Olimpici Estivi. (art.14 e art.31 Statuto)
 
Il Consiglio federale dovrà indire (art.14 Statuto) l’Assemblea Nazionale per l’elezione alle cariche federali statutarie (Presidente – consiglieri in rappresentanza delle società – degli atleti e dei tecnici – Presidente e componenti effettivi e supplenti del Collegio dei revisori dei Conti).
 
Della delibera del Consiglio federale di cui sopra contenente data, luogo e odg della Assemblea sarà data ampia diffusione e pubblicata sul sito federale e sul “Damasport”
 
Come previsto dallo Statuto FID (art.32 Statuto) le Assemblee Regionali elettive degli atleti e degli istruttori dovranno celebrarsi entro 40 giorni prima della data di effettuazione della Assemblea Nazionale.
 
In funzione della Assemblea elettiva nazionale, pertanto, tutti i Presidenti dei Comitati/Delegati Regionali dovranno indire ed organizzare le Assemblee degli atleti e degli istruttori per la scelta dei rispettivi rappresentanti regionali e dei loro supplenti che eserciteranno elettorato attivo all’Assemblea nazionale.
 
Le Assemblee Regionali degli Atleti e degli Istruttori - (Art.32 Statuto)
 
I Presidenti/Delegati dovranno procedere alla convocazione mediante lettera raccomandata (art.109 e 110 RO) con l’indicazione del giorno, ora di inizio e di chiusura delle votazioni, da inviare ai Sodalizi di competenza territoriale di cui all’elenco dei Sodalizi che sarà inviato in tempo utile dalla Segreteria con l’indicazione delle Società aventi diritto a voto e l’elenco degli istruttori della Regione con un fac-simile di convocazione.
Copia dell’avviso di convocazione delle Assemblee regionali dovrà essere inviato immediatamente alla segreteria per conoscenza.
I Presidenti dei Sodalizi dovranno dare immediata e massima comunicazione ai propri tesserati (tramite affissione all’Albo del Sodalizio e ogni altro mezzo ritenuto idoneo):
a) ai propri tesserati agonisti (categorie nazionali – regionali – provinciali) maggiorenni in attività, regolarmente tesserati ad un Sodalizio affiliato della regione di competenza,
b) ai propri tesserati maggiorenni, regolarmente tesserati ad un Sodalizio affiliato della regione di competenza, iscritti all’Albo degli Istruttori deliberato dal Consiglio federale, maggiorenni, in attività ed iscritti all’Albo.
Per la convocazione della Assemblea degli Istruttori i Presidenti/Delegati Regionali dovranno inviare una lettera raccomandata (art. 110 RO) agli Istruttori residenti nella Regione di competenza territoriale, regolarmente iscritti all’Albo, le cui liste saranno comunicate dalla Segreteria.
 
Ogni Assemblea eleggerà il numero di Atleti ed Istruttori di competenza rispettivamente nella misura del 20% (Atleti) o comunque un delegato e del 10% (Istruttori) dei Sodalizi con diritto di voto della Regione, o comunque almeno un rappresentante.
(Il numero sarà arrotondato all’unità, e ad esempio, nelle regioni con un numero di circoli aventi diritto al voto -oltre 12 mesi di affiliazione - da 1 a 7: un rappresentante istruttori, un rappresentante atleti; da 8 a 12: due rappresentanti atleti e uno istruttori; da 13 a 15: tre rappresentanti atleti ed uno istruttori; da 16 a 17: tre rappresentanti atleti e due istruttori; da 18 a 22: quattro rappresentanti atleti e due istruttori; ecc.)
 
In caso in cui uno stesso tesserato svolga attività sia di giocatore che di istruttore, in sede di Assemblea regionale dovrà optare tra le due qualifiche ed esercitare il diritto di voto solo per l’Assemblea relativa alla qualifica opzionata.
 
Le candidature a Rappresentante Regionale degli atleti e a Rappresentante Regionale degli Istruttori (non trattandosi di cariche federali) potranno essere espresse direttamente in sede di Assemblea.
 
I Presidenti ed i Delegati Regionali, una volta espletate le procedure e svolte le Assemblee dovranno inviare alla segreteria federale nelle 24 ore successive gli elenchi dei Rappresentanti degli atleti e degli istruttori eletti e dei supplenti unitamente al Verbale di assemblea comprendente l’elenco completo di tutti coloro che abbiano riportato voti e l’indicazione dei voti stessi.
 
 
Le Assemblee Regionali per l’elezione del Presidente ed il Consiglio Regionale (art. 31 Statuto)
I Presidenti del CR Lombardia e Veneto, nonché il delegato regionale Sicilia, dovranno procedere alla indizione ed alla convocazione dell’Assemblea ordinaria per l’elezione alle cariche previste (Presidente – 4 Consiglieri di cui uno in quota giocatori ed almeno uno in quota istruttori) con votazioni separate ed a scrutinio segreto.
Le candidature alle cariche (art. 38 Statuto) dovranno essere presentate improrogabilmente 15 giorni prima della data della Assemblea elettiva al Presidente Regionale di appartenenza e per conoscenza alla Segreteria ed essere inviate tramite raccomandata, in ogni caso farà fede il timbro postale di spedizione.
I membri uscenti che intendano nuovamente candidarsi sono in ogni caso tenuti a presentare la propria formale candidatura.
Il rispetto del termine di deposito della candidatura è condizione di ammissibilità della stessa.
In ogni caso i Presidenti dei Comitati e i componenti dei Consigli Regionali, i Delegati Provinciali e Regionali non possono rappresentare Affiliati né direttamente né per delega. (art.31 Statuto)
Ultimo aggiornamento Mercoledì 15 Febbraio 2012 11:09
 
ANTIDOPING (clicca)

Si informa che é disponibile sul sito del NADO Italia  la Lista delle sostanze vietate e dei metodi proibiti WADA nella versione in italiano.


Per consultare sul sito del NADO Italia la normativa aggiornata, andare a questo link: [ clicca qui ]




Course in Draughts

Corso di dama internazionale

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner