Circolare Prot. 1339/2014: Attività, Commissioni, Coppa Italia, Calendario Gare, ecc PDF Stampa E-mail
Scritto da La Segreteria federale   
Lunedì 27 Ottobre 2014 13:28
Roma, 27 ottobre 2014
Circolare prot. n. 1339/2014
Ai Presidenti dei Sodalizi
Ai Presidenti e ai Delegati Regionali
Ai Delegati Provinciali
Alle Commissioni Federali
Ai Consiglieri federali

Loro indirizzi

 Oggetto: Circolare prot. n. 1339/2014: Attività, Commissioni, Coppa Italia, Calendario Gare, incentivi per l’attività e progetti speciali, Delegati, ecc..
 Con la presente, si rende noto che il Consiglio Federale, nella riunione svoltasi a Roma il 18 ottobre 2014 (così detto “tagliando” di metà mandato, così come illustrato in sede assembleare), che ha visto partecipi anche i rappresentanti delle Commissioni Tecnica Federale e Arbitrale, della Commissione Giovanile, il Coordinatore Scolastico, il Webmaster, ha adottato una serie di decisioni di seguito enunciate e riassunte per quanto di utilità.

  • Regolamento Coppa Italia di dama Italiana e Regolamento Gare (delib. 30/2014)
È stata ratificata la proposta finale della Commissione Tecnica Federale (CTF) relativa alla variazione del Regolamento della Coppa Italia di dama Italiana che a partire dal 01.01.2015 avrà le seguenti caratteristiche:
~        tutte le gare valevoli per la classifica Elo-Rubele saranno valide per la Coppa Italia secondo i criteri di calcolo già vigenti e coefficiente di moltiplicazione variabile tra 1 e 3,  di seguito indicati:
  • coefficiente base pari a 1 per tutte le altre gare e per tutte le regioni eccetto che per la Sardegna che avrà coefficiente 2;
  • 1,5 per gare “non nazionali” (1 g.) con montepremi di almeno 1.000 € (di cui almeno 750 € nei primi 2 gruppi);
  • 2,0 per gare “nazionali” (2 gg) con montepremi di almeno 1.500 € (di cui almeno 1.000 € nei primi 2 gruppi);
  • 3,0 per gare “nazionali” (2 gg) con montepremi maggiore di 3.000 € (di cui almeno 2.000 € nei primi 2 gruppi);
  • Il coefficiente per le gare disputate in Sardegna non potrà superare il valore di 3,0;
-            si dispone inoltre la modifica del Regolamento Gare da parte della CTF con:
~        l’introduzione delle raccomandazioni per gli organizzatori;
~        la definizione del “depliant tipo”;
~        l’eliminazione della incompatibilità tra gare nazionali e non nazionali, purché vi sia una distanza di almeno 750 Km;
~        l’eventuale rivisitazione di tutte le distanze indicate nel Regolamento.

La CTF elaborerà il testo completo del Regolamento della Coppa Italia di dama Italiana e del  Regolamento Gare entro il prossimo Consiglio Federale (fissato il 22.11.2014) e sarà pubblicato unitamente alla Circolare Tesseramento e attività 2015.
É stato dato inoltre mandato alla CTF di elaborare un sistema di classificazione per la dama inglese (rating o Elo), nonché la verifica della possibilità di applicare il sistema “Open” ai tornei di dama internazionale.

  • Commissione Tecnica Federale (delib. 31/2014)
A far data dal 01.01.2015, viene nominato Presidente della CTF Daniele Macali e la CTF proposta e ratificata dal Consiglio Federale viene così indicata:
~        Presidente: Daniele Macali
~        Componenti: Daniele Bertè, Claudio Ciampi

  • Promozioni Arbitrali (delib. 32/2014)
A seguito degli esami arbitrali sostenuti e delle richieste dei rispettivi delegati, su proposta della CTA, il Consiglio ha ratificato le seguenti promozioni arbitrali:
-          Viene promosso a Direttore di Gara il tesserato Ezio Valentini e ad Arbitro Nazionale i tesserati Alessio Mecca e Vincenzo Travascio, (a far data dal 26.04.2014, ai sensi dell’art. 12 del Vademecum Arbitrale);
-          Vengono iscritte rispettivamente nella categoria Arbitro Regionale Maria Leone e nella categoria Arbitro Provinciale Domenica Stasolla, a far data dal 18.10.2014.

  • Commissione Tecnica Abitrale (delib. 33/2014)
A far data dal 01.01.2015, viene nominato Presidente della CTA Ezio Valentini e la CTA proposta e ratificata dal Consiglio Federale viene così indicata:
~        Presidente: Ezio Valentini
~        Componenti: Renato Spoladore, Margherita Massignani
~        Claudio Ciampi confermato designatore arbitrale

  • Presidente della Commissione Medica Federale e Antidoping e Medico Federale e Medico addetto alle Squadre Nazionali (delib. 34/2014)
A far data dal 18.10.2014, la nomina del dott. Renato Capurro quale “Medico Federale e Medico addetto alle Squadre Nazionali” nonché di “Presidente della Commissione Medica Federale (e Antidoping), e la ratifica del programma illustrato che prevede:
~        la nomina di altri due componenti della Commissione medica federale;
~        l’elaborazione dei documenti specifici FID del settore medico-sportivo;
~        un servizio informativo web (sul sito FID) e sul DamaSport oltre che attraverso specifici corsi di formazione.

  • Progetto di Formazione Giovanile (delib. 36/2014)
Viene istituito il “Progetto di Formazione Giovanile”, per lo sviluppo del settore giovanile ed il potenziamento del coinvolgimento dei giovani nelle attività agonistiche FID, così definito schematicamente:
~      Attivazione di un sito web dedicato ai giovani ed alla formazione giovanile della dama (a cura del webmaster) indicando documenti e istruttori/Maestri disponibili;
~      Attivazione di un “Pacchetto didattico” con percorso a 10 livelli di formazione da rendere disponibile e pubblicare on-line con test specifici per la valutazione dei livelli raggiunti (a cura del DT della Nazionale);
~      Premi per il raggiungimento dei livelli 8 (tessera Junior omaggio), 9 (tessera Junior + Damasport omaggio) e 10 (tessera Junior + Damasport + partecipazione ai Campionati Italiani Giovanili omaggio) (a cura del DT della Nazionale e del Consiglio di Presidenza FID);
~      Messa in risalto dei video-corsi (realizzati dal DT Bertè e già presenti sul sito FID) e di tutto il materiale didattico già sviluppato (documenti dei corsi, software per la lavagna multimediale, ecc.) (a cura del webmaster);
~      Inserire nella circolare tesseramento l’obbligo per ogni circolo di indire almeno 1 torneo giovanile l’anno (con premi in materiale forniti dalla FID) e obbligo dell’invio della foto da parte degli istruttori federali per l’invio del “tesserino specifico per istruttori FID-CONI” (a cura della Segreteria FID);
~      Attivazione di bonus per progetti specifici presentati dalle Associazioni affiliate che prevedano e documentino: un corso periodico al circolo con istruttore FID; almeno 4 tornei giovanili per i partecipanti al corso (cadenzati nell’anno), un riconoscimento della FID di € 200 ciascuno ai progetti in questione, fino ad € 2.400 (a cura del Consiglio Federale);
~      Istituzione di premi speciali “Forma-Giovani Damisti” per gli insegnanti di scuola che si sono distinti per la promozione della “dama a scuola”, fino ad € 500 l’anno (a cura del Coord. Scolastico)

NB: “I Ragazzi sono più invogliati a giocare che ad imparare!”

  • Istituzione del Settore Femminile Federale (delib. 37/2014)
Viene istituito il “Settore Femminile FID” affidando ad Erika Rosso il Coordinamento Nazionale e l’individuazione dei collaboratori e del programma specifico.
È stato dato, inoltre, mandato al Direttore Tecnico della Nazionale di individuare una damista che rivesta il ruolo di Responsabile Tecnica del settore Femminile della Nazionale.

  • Delegati Regionali e Provinciali (delib. 38/2014)
A seguito della manifestazione di impossibilità a proseguire nella funzione assegnata, dopo aver svolto l’attività programmata ed aver condiviso con il Consiglio Federale la proposta di avvicendamento, rispettivamente il Delegato Regionale FVG Giovanni Urban, il Delegato Provinciale di Nuovo Antioco Nurchis ed il Delegato Provinciale di Venezia (ad interim) Dino Bellin, hanno rassegnato le dimissioni. Il Consiglio Federale, che ha ringraziato i suddetti tesserati per il lavoro svolto in tutti questi anni, ha nominato:
~      Delegato Regionale FID del Friuli Venezia Giulia: Lucien Zinutti;
~      Delegato Provinciale FID di Nuoro: Pierangelo Farina;
~      Delegato Provinciale FID di Venezia: Gabriele Cappelletto (a far data dal 01.01.2015);

  • Spostamento ed annullamento del Memorial “G. Falcone” 2014 (delib. 39/2014)
Il Consiglio Federale, tenuto conto delle diverse vicissitudini incorse nell’organizzazione del Torneo “G. Falcone” di Bologna, alla fine rinunciato, ha assegnato un contributo straordinario pari ad € 400,00 in favore dell’organizzazione del “Memorial G. Falcone” organizzato a Bologna, per l’anno 2015.

  • Pagina Facebook “Federdama Bologna” (delib. 40/2014)
Facendo seguito alla richiesta del Delegato Provinciale di Bologna, Christian Citraro, il Consiglio Federale ha autorizzato la creazione della pagina facebook “Federdama Bologna”, con il patrocinio FID, nel rispetto dei dettami normativi e dei regolamenti Coni e FID e delle indicazioni eventuali del webmaster FID.

  • Partecipazione ricerca per le Terze Classi elementari che praticano dama a scuola: proposta dalla S.S. Alfiere Bianco, in collaborazione con l’Università di Torino, l’Università di Liverpool (delib. 41/2014)
Facendo seguito alla proposta di partecipazione “ricerca sui giochi su scacchiera - Dama italiana e Scacchi” inviata dal prof. Alessandro Dominici (Membro della Commissione Didattica Giovanile e Scuola della FSI e Presidente della Società Sportiva Alfiere Bianco), la FID ha aderito alla proposta di partecipare, durante l’anno scolastico 2014/15 al progetto europeo, che vede impegnato oltre alla S.S. Alfiere Bianco, l’Università di Torino, l’Università di Liverpool. Il progetto prevede la possibilità di creare dei test per la ricerca senza dover per questo investire fondi (cosa che normalmente è richiesta), ed ha le seguenti connotazione dei gruppi sperimentali, per la parte di ricerca sul gioco della dama:
1)    prevedere un nucleo di lavoro da 6 a 9 classi di terza (Primaria) che non abbiano mai, come classe, effettuato tale attività negli anni precedenti;
2)    avere una programmazione prevista in orario scolastico di 25 ore di attività di “Dama a scuola” per ciascuna delle classi aderenti al progetto, portata avanti dagli insegnanti previo avvio dei vostri istruttori federali;
3)    avere la possibilità di impiegare due ulteriori ore per la somministrazione dei test (pre test prima dell’attività, post test dopo l’attività);
4)    avviare il pre test, quindi l’attività e il post test, non PRIMA di febbraio 2015;
5)    ottenere i gruppi sperimentali preferibilmente nel Nord Italia (per mantenerci nei costi previsti per la somministrazione dei test);
6)    creare e somministrare dei test a carico del proponente, così come tutta l’organizzazione dei gruppi di controllo;
7)    Note: non sono previsti compensi verso gli insegnanti scolastici, poiché effettueranno questa attività durante il loro orario di lavoro, ma solo rimborsi occasionali verso i vostri istruttori e per l’organizzazione generale; è tuttavia previsto dal proponente un piccolo fondo, di euro 2.000 circa, destinato al settore DAMA, per supportare alcune ore di intervento degli istruttori e quant’altro fosse necessario.

NB: gli istruttori o istituti scolastici che intenderanno partecipare al progetto dovranno darne comunicazione formale entro il 20 novembre 2014 alla segreteria FID.

  • Campionati Italiani ai Giochi Sforzeschi
~        Sabato 6 dicembre: Campionati Italiani Lampo e semilampo dama italiana; Campionato Italiano a coppie di dama italiana; Campionati Italiani Lampo e semilampo RAGAZZI di dama italiana campionato italiano soluzionisti
~        Domenica 7 dicembre: XV Memorial Franzioni di dama italiana

  • Calendario Gare 2015
Il Consiglio federale, dopo aver condiviso la pianificazione di massima delle attività federali 2015, rende noto agli organizzatori che entro il 30 novembre 2014 dovranno dare comunicazione di massima sulla volontà di organizzare le gare e l’indicazione della tipologia e del periodo, pena la perdita di qualunque priorità.
È, inoltre, auspicabile che il Calendario Gare Regionale venga coordinato dal Presidente/Delegato Regionale, con la collaborazione attiva di tutte le società.
Vengono inoltre introdotte delle date per il “recupero” dei Campionati Regionali (specialmente delle zone del nord dove è complicato muoversi nei periodi “freddi”) non effettuati in febbraio, ovvero il 3 maggio ed il 23 agosto 2015.

  • Altre informazioni
Il Consiglio Federale prevede di organizzare nel 2015 un “Campus Estivo – Raduno” (1 settimana al mare o in montagna): eventuali proposte di organizzazione saranno prese in esame dal Consiglio Federale.

È previsto l’inserimento nella Circolare Tesseramento e attività 2015 (che verrà pubblicata successivamente al Consiglio Federale del 22 novembre p.v., che si svolgerà con la presenza dei rappresentanti territoriali), l’obbligo della partecipazione ad almeno 2 gare della rispettiva specialità, quale condizione per l’iscrizione ai Campionati Italiani Giovanili.

Si comunica che è in fase di avanzata definizione l’organizzazione, in Italia, nel 2015, del Campionato Europeo “Rapid” (tempi un po’ maggiori del semilampo), a margine del Torneo Open di Bacoli.

Sempre in Italia, presumibilmente a Castiglione della Pescaia (GR) dal 15 a 17 maggio 2015 è in fase di definizione il “1° Italian Open of Checkers”.

Nel restare a disposizione per eventuali chiarimenti, si ringrazia per la collaborazione.

Con i più cordiali saluti.

Il Segretario Generale
f.to Giuseppe Secchi
Ultimo aggiornamento Lunedì 27 Ottobre 2014 14:47
 
ANTIDOPING (clicca)

Si informa che é disponibile sul sito del NADO Italia  la Lista delle sostanze vietate e dei metodi proibiti WADA nella versione in italiano.


Per consultare sul sito del NADO Italia la normativa aggiornata, andare a questo link: [ clicca qui ]




Match Italia - Usa 2018 - Foto Gallery

Course in Draughts

Corso di dama internazionale

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner