Prot. 1481/2014 Circolare Tesseramento 2015 PDF Stampa E-mail
Scritto da La Segreteria federale   
Venerdì 28 Novembre 2014 15:00


Tesseramento 2015


1. DISPOSIZIONI GENERALI

1.1 Disposizioni ordinarie

Per il 2015, il tesseramento di base dovrà concludersi entro il 31 gennaio 2015.

Nelle gare ufficiali, in programma dal 1° gennaio al 31 gennaio 2015, potranno partecipare coloro i quali abbiano già versato la quota di tesseramento 2015 (e l’eventuale quota sociale annuale) ai sodalizi di appartenenza, previa dichiarazione di responsabilità da parte del Presidente del Sodalizio di appartenenza o purché perfezionino – al massimo in quella occasione - la loro adesione al sodalizio.

Nelle gare ufficiali, in programma dalla data del 1° febbraio 2015 in poi, i partecipanti dovranno essere già tesserati per un sodalizio regolarmente affiliato.


A partire dal 1° gennaio 2015 è obbligatorio, per i Circoli, i Delegati Provinciali ed i Presidenti/Delegati Regionali indicare un indirizzo di posta elettronica ed un numero di cellulare di riferimento.

È inoltre vivamente consigliata l’attivazione di una casella di posta elettronica certificata (utile per l’invio di documenti di validità legale o al posto della raccomandata con i tanti enti già provvisti di indirizzo “PEC”).

Incentivi per l’attività dei circoli e per lo sviluppo dell’attività sono stati introdotti sperimentalmente per il 2015 e sono illustrati nei punti successivi.

Nota: i tesserati Junior (Under 18) di categoria Nazionale o superiore, sono invitati a non partecipare ai tornei locali riservati ai ragazzi.

N.B.: Sono state deliberate le linee guida per la realizzazione di un depliant per gare valevoli Elo-Rubele (in allegato).

E’ stato approvato il nuovo Regolamento per la Coppa Italia FID di dama italiana (in allegato).


1.2 Certificato medico obbligatorio

Come già anticipato in precedenti e numerose comunicazioni, per tutti gli sport, inclusa la Dama, le disposizioni di Legge prevedono che vi siano specifici controlli sanitari a tutela della salute dei soggetti partecipanti ad attività sportiva.

Ogni atleta per praticare qualunque disciplina sportiva deve sottoporsi a specifiche indagini sanitarie e farsi rilasciare dai medici abilitati, secondo le disposizioni emanate dal Ministero della Salute, un certificato medico sportivo.

La normativa vigente fa riferimento alla tipologia dell’attività svolta; a livello federale può essere distinta in “agonistica” e “non agonistica”.

Per tutti i giocatori definiti “agonisti” (DM 18 Febbraio 1982 e dalla FID): ovvero tutti coloro che hanno compiuto l’11° anno di età solare (anni da compiersi entro il 31 Dicembre dell’anno in corso), che partecipano regolarmente a Tornei e Campionati nella massima serie (Assoluto o 1° gruppo), per gli atleti della Nazionale che partecipano alle competizioni internazionali e per tutti i partecipanti ai Campionati Italiani di qualunque categoria, è dunque obbligatorio il “certificato di idoneità alla pratica sportiva agonistica” con scadenza biennale previsto dal protocollo del Decreto Ministeriale Allegato 1 Tabella A (visita clinica – esame ecg a riposo – esame urine).

I giocatori “non agonisti” (Decreto Ministro della Salute 08 Agosto 2014) devono essere in possesso di certificazione di idoneità alla pratica di attività sportiva di tipo non agonistico rilasciata da medici abilitati secondo le disposizioni emanate dal Ministero della Salute.

Verrà verificata, a campione, l’effettiva acquisizione dei certificati da parte di atleti e società.

Per tale categoria di certificato, la FID sta valutando l’opportunità di prevedere sessioni di controllo a condizioni agevolate, in concomitanza di tornei o campionati di rilevanza nazionale, in cui indire anche incontri di formazione medico-sportiva per tutti gli atleti e dirigenti tesserati FID.

Per informazioni, chiarimenti e utilità è stato attivato il servizio informativo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. a cura della Commissione Medico Federale FID.


1.3 Iscrizioni ai Campionati Italiani

Al fine di ribadire la centralità delle Società Sportive (Circoli Damistici), considerate inoltre le responsabilità di carattere giuridico-sportivo delle società di appartenenza, e preso atto di possibili inadempienze di carattere sociale (ad es. il mancato pagamento delle quote sociali, di tesseramento, ecc.), a partire dal 2015, le iscrizioni ai Campionati Italiani dovranno essere effettuate ovvero asseverate dalla Società Sportiva di appartenenza dell’atleta.

NB: si consiglia vivamente ai Presidenti di sodalizio (Circolo, Società, Associazione, ecc.) di avviare la raccolta delle quote durante le festività natalizie (in genere un periodo di maggior relativa disponibilità), invitando al contempo i tesserati/associati a farsi parte diligente e propositiva nel versare la propria quota di adesione.


1.4 Tesserino Istruttori e Formatori con Foto-tessera

Sebbene già previsto in tutte le passate circolari tesseramento, pochi istruttori/formatori inviano regolarmente la foto-tessera. Considerato che per la FID la figura del formatore/istruttore è fondamentale per la crescita della FID ed il proselitismo damistico, ed il tesserino FID-CONI di riconoscimento degli istruttori FID può essere utile per molteplici necessità/utilità, si raccomanda l’invio, possibilmente in formato digitale (almeno 600x900 e non oltre 1200x1800) della foto degli istruttori/formatori.


2. AFFILIAZIONE

Per affiliazione s’intende l’espletamento delle modalità di seguito indicate ed il versamento della quota Sodalizi e delle quote Tesserati, in numero eguale o superiore al numero minimo richiesto.

Costo della quota Sodalizi: € 5.

NON SARANNO ACCETTATE RICHIESTE DI AFFILIAZIONE SENZA CODICE FISCALE.

Il codice fiscale, infatti, è indispensabile per ottenere lo status di associazione/società sportiva dilettantistica riconosciuta ai fini sportivi dal CONI in seguito alla obbligatoria iscrizione al Registro Nazionale delle Società Sportive del CONI da effettuare entro 90 gg. dalla data di acquisizione dei flussi di aggiornamento, trasmessi dalla FID (dopo il completamento delle procedure burocratiche) al suddetto Registro, che sarà notificata agli stessi Sodalizi (Circolo, Società, Associazione, ecc.).



2.1 MODALITÀ DI AFFILIAZIONE/RIAFFILIAZIONE

Le domande di affiliazione o di riaffiliazione devono essere inviate in Segreteria direttamente dai Sodalizi, compilate in ogni parte, utilizzando ESCLUSIVAMENTE i modelli allegati, pena la mancata accettazione della affiliazione/riaffiliazione.

I certificati di affiliazione e le tessere saranno inviati ai sodalizi dopo il corretto espletamento di tutte le procedure.

Le variazioni riguardanti il cambio del Presidente, il cambio della sede ed il cambio di denominazione dovranno essere segnalate alla Segreteria allegando il relativo stralcio del Verbale di Assemblea, annotando a tergo del certificato di affiliazione le variazioni.

I Circoli e le Sezioni Damistiche debbono avere minimo 15 iscritti di cui almeno 8 maggiorenni e con tessera agonistica.

<>.

Nella domanda va indicata la sede del Sodalizio, cioè il luogo dove si svolge l’attività damistica. A parte o in calce alla domanda, dovrà essere indicato il recapito per la corrispondenza, se diverso dalla sede, e l’indirizzo telematico (e-mail). È obbligatorio segnalare i componenti il Consiglio Direttivo e compilare i dati anagrafici dei soci in ogni parte, in caso contrario la Segreteria non invierà i certificati e le tessere.

La sola quota di riaffiliazione a partire dal 1° febbraio 2015 è aumentata di € 45 (€ 5 + € 45 = € 50), intesa come mora per ritardata affiliazione, non come aumento di quota.

In assenza di riaffiliazione, dopo il 31 marzo 2015 il rapporto associativo del Sodalizio non riaffiliato con la Federazione decadrà automaticamente, con la perdita dei diritti derivanti dall’anzianità del Sodalizio.

Non è prevista alcuna mora o alcun termine per i Sodalizi che si affiliano per la prima volta.



2.1.1 TESSERAMENTO SUCCESSIVO ALL’AFFILIAZIONE DELLA SOCIETA’

Successivamente all’affiliazione/riaffiliazione, le società potranno tesserare altri associati.

Si ricorda che non è consentito il tesseramento in sede gara. Gli interessati dovranno provvedere ad effettuare in anticipo il versamento della relativa quota ed a trasmettere in Segreteria lo specifico “modello TSA” di richiesta e la copia del versamento sottoscritta, per accettazione, da parte del Presidente della Società di appartenenza, almeno 7 giorni prima della gara a cui si intende partecipare; in caso contrario, non sarà possibile partecipare ad alcuna gara.

La Segreteria federale, ricevuta l’attestazione di versamento ed il modello TSA, provvederà all’effettuazione dei controlli previsti ed entro i 10 giorni lavorativi successivi alla ricezione dei documenti provvederà all’invio della tessera.



2.2 INCENTIVI DI AFFILIAZIONE PER CIRCOLI DI NUOVA COSTITUZIONE

Tutti i Sodalizi di nuova costituzione che si affilieranno per la prima volta alla FID ed i cui tesserati siano costituiti per almeno il 50% da nuovi tesserati FID (si intendono quei soggetti mai tesserati negli ultimi 3 anni, 2012_2014), potranno richiedere gratuitamente alla Segreteria federale, a mezzo e-mail e/o fax, una “dotazione damistica di base” (5 damiere doppio sistema e relative pedine e un Regolamento Tecnico, “Un gioco che si può leggere” e “La Regina dei giochi”) al fine di permettere l’attività di Circolo.



2.3 OBBLIGO DELLA “POSTA VIA E-MAIL”

È obbligatorio indicare un indirizzo di posta elettronica del Sodalizio.

A tale indirizzo saranno inoltrate tutte le comunicazioni federali, le circolari, ecc.



2.4 SEZIONI DAMISTICHE SCOLASTICHE

Anche per il 2015 (anno scolastico 2014-2015) sarà possibile aderire al percorso per la promozione del “Progetto Dama a Scuola” attraverso le Sezioni Damistiche Scolastiche. Infatti, gli Istituti che intendono continuare o iniziare a svolgere l’attività di Dama senza costituirsi come Società Sportiva, ma che intendono sviluppare ulteriormente l’attività damistica, avranno la possibilità di aderire alla FID come “Sezioni Damistiche Scolastiche”, secondo quanto stabilito nelle “Disposizioni generali per le Sezioni Damistiche Scolastiche”, emanate dal Consiglio Federale.

Tale percorso non deve intendersi come alternativo al mantenimento o costituzione dei Sodalizi, ma come modalità di connessione tra la vasta attività scolastica ed un Circolo affiliato alla FID ovvero di creare sedi interconnesse ad un Circolo nelle frazioni o zone in cui non è possibile costituire un vero e proprio Sodalizio affiliato. La Sezione Damistica Scolastica deve intendersi come “satellite” di un Sodalizio principale in cui trovare supporto tecnico-formativo, arbitrale, ecc., con la prospettiva (laddove possibile) della costituzione di un nuovo Sodalizio.

Il loro riconoscimento le farà partecipare alla vita sportiva federale con le stesse opportunità delle Sezioni Damistiche dei Sodalizi affiliati. Non potranno però partecipare alla vita associativa, mancando loro i requisiti della Società Sportiva e, di conseguenza, non acquisiranno alcun diritto al voto.

(Ai sensi dell’art. 5 comma 2, lettera b dello Statuto FID le Sezioni damistiche, in genere, sono associazioni facenti parte di organizzazioni già costituite (culturali, ricreative, polisportive, ecc.) che intendono praticare lo sport della dama.)



3. QUOTE TESSERAMENTO

Le quote di tesseramento per il 2015, invariate rispetto all’anno precedente, risultano così determinate:

Tessera Agonistica (giocatori e problemisti) e/o Tessera Arbitrale



Nazionali (o categorie superiori) (Damasport omaggio) ________________________________€ 45

Regionali (Damasport omaggio) ___________________________________________________€ 28

Provinciali (Damasport omaggio) __________________________________________________€ 17

Under 25” (“Regionali” o superiori, nati dal 1990 in poi) (Damasport omaggio) ____________€ 17

Over 70” (Nazionali o superiori, nati nel 1944 o prima) (Damasport omaggio)______________€ 28

Junior (solo agonisti, nati dal 1997 appartenenti alle sole categorie provinciali) ___________€  5

NOVITÀ

Tessera “Rosa” …(“per tutte le donne a prescindere dall’età e dalla categoria”)

(Damasport omaggio) __________________________________________________________€  10

Tessera “Rosa Junior” (“per le ragazze nate nel 1997 o dopo”) (Damasport omaggio) ______€  

Tessera Istruttori (Damasport omaggio) – FOTOTESSERA OBBLIGATORIA!

Allenatore Federale … … … … … … … … … … … … … …  2 fototessera +  ……… . € 45

Formatore … … … … … … … … … … … … … … … … …  2 fototessera +  ……… . €  28

Istruttore di Base… … … … … … … … … … … …… … …  2 fototessera +  ….......... €  17


I tesserati a cui sono attribuibili più tipologie (giocatori/problemisti/arbitri/istruttori), la quota da versare è quella in riferimento alla categoria più alta.

Sono previste tre tessere distinte per Atleti Agonisti, Arbitri ed Istruttori.

Chi richiede più di una qualifica non dovrà corrispondere alcuna quota aggiuntiva.

In mancanza della tessera agonista, non sarà possibile partecipare ad alcuna gara.

In mancanza della tessera arbitrale, non sarà possibile arbitrare alcun torneo.

In mancanza della tessera istruttore, non sarà possibile tenere corsi ufficiali in nome e per conto della FID.

NB: come per il 2014, al fine di incentivare la sempre maggiore diffusione e crescita della Federazione, sarà utile indicare due nuovi arbitri provinciali ed un nuovo Istruttore di Base. In caso contrario, la Segreteria provvederà all’indicazione d’ufficio, secondo l’ordine di categoria damistica


Tessera Promozionale

Verrà rilasciata a coloro che pur non praticando l’attività agonistica intendono tesserarsi con la Federazione. Costo € 5.

I possessori delle suddette tessere non possono partecipare a nessuna gara ufficiale.

I TESSERATI PROMOZIONALI NON RICEVERANNO LA RIVISTA DAMASPORT.

NB: la tessera promozionale è un modo semplice e concreto per aderire e sostenere la FID ed il gioco della dama.



Tessera CD Amici Damasport (Damasport omaggio)

Verrà rilasciata a coloro che pur non praticando l’attività agonistica intendono tesserarsi al fine di sostenere la Federazione. CD Amici Damasport: Italia costo € 20 - Europa costo € 30 - Fuori-Europa costo € 40. I possessori delle suddette tessere non possono partecipare a nessuna gara ufficiale.


Tessera Benemerito FID (Damasport omaggio)

Verrà rilasciata a coloro che intendono sostenere la Federazione con il loro contributo.

Tutti coloro che contribuiranno con 50 € o più verranno inseriti nell’Albo dei Benemeriti della FID e la tessera avrà valore sostitutivo di quella agonistica per la categoria di appartenenza.


Maestri ad Honorem:

Gli eventuali Maestri ad honorem che desiderino aver riportato il suddetto titolo sulla tessera ne dovranno fare esplicita richiesta scritta alla Segreteria federale!


Tessera non agonistica per Esordienti

La tessera “Esordienti” rappresenta un modo con cui i Sodalizi possono fare promozione damistica, coinvolgere nuovi appassionati ed autofinanziarsi! La quota verrà incamerata totalmente dal Circolo affiliato quale sostegno della FID per l’attività di promozione.

Potranno essere associati come “Esordienti” esclusivamente e tassativamente i soggetti che si tesserano “per la prima volta” alla FID, ma può essere rinnovata l’anno successivo (durata max 2 anni).

Costo € 1. I possessori delle suddette tessere non possono partecipare a nessuna gara agonistica ufficiale, ma potranno partecipare negli specifici gironi per esordienti, esordienti+ragazzi, ecc. laddove previsti.

Le tessere esordienti saranno inviate in anticipo ai Presidenti dei Circoli (30 cadauno), tuttavia i dati dei tesserati esordienti dovranno essere comunicati alla Segreteria federale per l’inserimento nell’elenco ufficiale dei tesserati.



I TESSERATI ESORDIENTI NON RICEVERANNO LA RIVISTA DAMASPORT.

La suddetta tessera verrà rilasciata direttamente dai Presidenti dei Circoli regolarmente affiliati (che riceveranno le tessere dopo l’invio dell’affiliazione) e potrà essere consegnata durante le partecipazioni a manifestazioni promozionali.

Ogni manifestazione promozionale, dimostrativa, divulgativa (simultanea, torneo promozionali, ecc.) può essere utile per divulgare e diffondere il gioco della dama e far aderire alla FID giocatori “esordienti”: si invitano tutti gli organizzatori di tale iniziative ad adoperarsi in tal senso!

Per semplificare la raccolta dei dati durante le attività divulgative, la FID invierà una dotazione iniziale di 30 tessere esordienti ai Presidenti dei Circoli che ne faranno esplicita richiesta.


Tessera Giovanile Scolastica

Viene rilasciata ai giovani che praticano l’attività damistica a livello scolastico negli istituti che abbiano regolarmente aderito al progetto “Dama a Scuola”. È valida solamente per la partecipazione a gare scolastiche ed alle attività relative ai Giochi Sportivi Studenteschi di Dama.


GIOCHI SPORTIVI STUDENTESCHI - NOTE

Si ricorda a tutti gli istruttori federali che svolgono attività di supporto all’insegnamento della dama nelle scuole che la DAMA è stata reintrodotta ufficialmente tra le attività dei Giochi Sportivi Studenteschi riconosciuti dal Ministero. Di conseguenza è estremamente importante che gli Istituti Scolastici inseriscano il segno di spunta relativo alla “DAMA” nel portale web del MIUR  dedicato ai Campionati Studenteschi:

www.campionatistudenteschi.it

NB: effettuare tale procedura di iscrizione flaggando (cioè mettendo la spunta di ok) su tutte le fasi dei Campionati Studenteschi, incluse quelle successive alla fase di istituto (in quanto manifestano la volontà a prendere parte anche alle fasi organizzate da altri organismi sportivi o istituzionali).

Nota bene: il termine ultimo per registrare le scuole sul sito è il 12 dicembre 2014!!!

Una volta effettuata la suddetta formale procedura sarà altresì utile se non indispensabile notiziare la FID dell’avvenuta regolarizzazione al fine di pianificare al meglio e tempestivamente l’organizzazione delle fasi successive a quelle d’Istituto, nonché per un controllo sul monitoraggio dei dati ufficiali non sempre congruenti con le adesioni alla FID.

Tale censimento sarà fondamentale per il monitoraggio dell’adesione damistica ai Giochi Sportivi Studenteschi ed a qualunque riconoscimento (sportivo, economico e/o istituzionale) della formale presenza dell’attività damistica all’interno delle scuole.

Per quanto riguarda la scuola primaria, è opportuno procedere come negli anni passati in attesa di nuove direttive dal MIUR.


4. RIVISTA DAMASPORT

La rivista DamaSport, Organo Ufficiale della Federazione Italiana Dama, è un servizio “esclusivo” dei tesserati FID ed a tal fine viene istituito come in passato il CD Amici Damasport.

I TESSERATI PROMOZIONALI, JUNIOR ED ESORDIENTI NON RICEVERANNO LA RIVISTA DAMASPORT.

Tuttavia al fine di diffondere sempre più l’attività damistica giovanile, i tesserati Junior potranno richiedere l’invio del DamaSport dietro corresponsione aggiuntiva di 3 €.

L’invio della rivista è inteso dal n. 1 dell’anno 2015 al n. 6 dell’anno 2015. Per i nuovi tesserati, o per quanti non ricevano regolarmente il giornale per motivi non imputabili alla Federazione, per soddisfare tale necessità ed evitare inutili sprechi per invii singoli, saranno spedite alcune copie aggiuntive al Presidente del Circolo che potrà provvedere alle necessità del caso.

Eventuali altre copie necessarie dovranno essere esplicitamente richieste alla Segreteria federale.

È possibile richiedere l’invio di Damasport per posta prioritaria dietro corresponsione della quota aggiuntiva di € 17 necessari per ricoprire i costi vivi di imbustamento e spedizione.

La richiesta andrà formalizzata alla Segreteria che provvederà ad inserire l’indirizzo ed il nominativo nella lista degli abbonati e potrà essere fatta in qualsiasi periodo dell’anno senza diritto ai numeri arretrati.

5. CONTRIBUTI PER L’ATTIVITÀ

5.1 Sodalizi:

  • La quota relativa ai tesserati esordienti pari a 1 € sarà incamerata dal Circolo affiliato.

  • I Ssodalizi con più di 7 tesserati Junior “potranno trattenere” – quale contributo per lo sviluppo giovanile del Circolo– tutte le quote relative alle tessere Junior dall’8° in poi (5 €/cad), senza doverle versare alla FID.

  • Novità: I sodalizi con più di 7 tesserati Promozionali “potranno trattenere” – quale contributo per lo sviluppo del Circolo – tutte le quote relative alle tessere Promozionali dall’8° in poi (5 €/cad), senza doverle versare alla FID.

  • Novità: I sodalizi riceveranno un “Kit Promo-FID” in materiale fornito dalla FID: 2 damiere didattiche doppio sistema e relative pedine, 2 libricini (Molesini ita+int), Regolamento Tecnico FID, gadget e brochure, ecc., da utilizzare per attività, ecc.

NB. Si ricorda che la FID rimborsa il costo (circa 200 €) del modello F23 relativo al deposito dello Statuto presso l’Agenzia delle Entrate, attività propedeutica all’iscrizione al Registro Nazionale CONI delle società sportive.

Come già evidenziato, si rammenta che l’iscrizione al “Registro Nazionale delle associazioni e società sportive dilettantistiche” del CONI è OBBLIGATORIA (cioè per “TUTTI” i Circoli) e deve essere effettuato inderogabilmente entro 90 giorni dalla notifica della trasmissione dei flussi da parte della FID.

I sodalizi di nuova affiliazione riceveranno gli incentivi cui al punto 2.2.

  • IMPORTANTE! Al fine di diffondere sempre più l’attività damistica giovanile tutti i Circoli/Club sono vivamente invitati ad indire almeno 1 torneo giovanile l’anno con premi in materiale forniti dalla FID (un secondo “Kit Promo-FID”)

5.1.B - Progetto “Forma-Giovani damisti”: premi speciali alle Società (Circoli)

Viene istituito il  “Progetto di Formazione Giovanile”, per lo sviluppo del settore giovanile ed il potenziamento del coinvolgimento dei giovani nelle attività agonistiche FID, così definito schematicamente:

  • Attivazione di un sito web dedicato ai giovani ed alla formazione giovanile della dama (a cura del webmaster) indicando documenti e istruttori/Maestri disponibili;

  • Attivazione di un “Pacchetto didattico” con percorso a 10 livelli di formazione disponibili on-line (“Corso base Dama Italiana”, “Corso base Dama Internazionale”, “Esercizi Dama Internazionale”) con test specifici per la valutazione dei livelli raggiunti (a cura del DT della Nazionale);

  • Premi per il raggiungimento dei livelli 8 (tessera Junior omaggio), 9 (tessera Junior + Damasport omaggio) e 10 (tessera Junior + Damasport + partecipazione ai Campionati Italiani Giovanili omaggio) (a cura del DT della Nazionale e del Consiglio di Presidenza FID);

  • Messa in risalto dei video-corsi (realizzati dal DT Bertè e già presenti sul sito FID) e di tutto il materiale didattico già sviluppato (documenti dei corsi, software per la lavagna multimediale, ecc.) (a cura del webmaster);

  • Per i progetti di formazione curati dai Circoli/Club, sono stati introdotti bonus economici. I progetti (in allegato uno schema semplificato di presentazione della domanda) devono essere presentati alla FID dalle società (Circoli o Club) regolarmente affiliate che prevedano e documentino: un corso periodico al Circolo con istruttore FID (durata indicativa/min. 12 lezioni da 1 h); almeno 4 tornei giovanili per i partecipanti al corso (cadenzati nell’anno). La FID riconoscerà un contributo di € 200 ciascuno, ai progetti in questione, fino ad € 2.400.

  • Istituzione di premi speciali “Forma-Giovani Damisti” per gli insegnanti di scuola che si sono distinti per la promozione della “dama a scuola”, fino ad € 500 l’anno (a cura del Coord. Scolastico)

NB: “I Ragazzi sono più invogliati a giocare che ad imparare!”

5.2 Delegati Provinciali

Premessa.

Compito principale di ogni Delegato Provinciale è svolgere le seguenti attività: (a) garantire i campionati provinciali di dama italiana e (b) di dama internazionale, (c) consolidare e sviluppare le attività di promozione federale (obiettivo finale: aumento tesserati) e (d) rafforzare/consolidare i rapporti-opportunità con i CONI provinciali (e) collaborare con il Delegato/Presidente Regionale per le attività locali e per la formazione dei quadri federali (dirigenti, arbitri, istruttori).

- - - - - -

Avranno attribuito quale contributo per l’attività di competenza, una quota fissa relativa al numero di sodalizi affiliati presente nella propria provincia; una quota variabile in funzione dell’attività svolta (campionato provinciale di dama italiana e di dama internazionale) e del numero di sodalizi cui è rivolta l’attività. Il contributo previsto sarà incrementato di un ulteriore 10% nel caso in cui venga organizzato per entrambe le specialità dei campionati, uno specifico girone riservato ai ragazzi (con la partecipazione di almeno 4 tesserati junior); sarà invece decurtato del 50% nel caso in cui non saranno svolti entrambi i campionati provinciali (di dama italiana e di dama internazionale). Il contributo FID sarà maggiorato di un ulteriore 30 % nel caso in cui si richiedesse in materiale.

A) se viene svolto solo un campionato provinciale (dama italiana o internazionale)

Contributo Totale =  [(25 €  x n° CD presenti nella Provincia) + (25 € x n° Campionati Provinciali svolti x n° CD presenti nella Provincia)] / 2;

B) se vengono svolti entrambi i campionati provinciale (dama italiana e internazionale)

  • B1 - Contributo Totale =  [(25 €  x n° CD presenti nella Provincia) + (25 € x n° Campionati Provinciali svolti x n° CD presenti nella Provincia)];

  • B2 - Contributo Totale =  [(25 €  x n° CD presenti nella Provincia) + (25 € x n° Campionati Provinciali svolti x n° CD presenti nella Provincia)] x 1,10;

(incremento del 10 % se si svolgono i gironi riservati ai ragazzi, con un minimo di 4 giocatori “Junior” presenti)

Nel caso in cui oltre ai due campionati provinciali di dama italiana e dama internazionale sarà organizzato il campionato provinciale di dama inglese sarà attribuito un 20% ulteriore al contributo totale!

È obbligatorio, per i Delegati Provinciali, indicare un indirizzo di posta elettronica ed un numero di cellulare di riferimento.

Si ricorda che, oltre alla consueta relazione annuale (mod. R-DP/2014), da inviare entro il 31 dicembre di ogni anno (ai sensi dell’art. 35.4 e 36 dello Statuto FID), andrà inviato il bilancio annuale integrale per l’attività di Delegato Provinciale, in assenza della quale non verrà erogato il contributo. Per facilitare la predisposizione del prospetto contabile suddetto, si allega fac-simile dello stesso; la Segreteria federale è a completa disposizione per ulteriori chiarimenti.

Le date previste per lo svolgimento dei Campionati Provinciali sono:  4*, 11*, 18, 25 gennaio

*Considerato che il tesseramento di base termina il 31 gennaio 2015, potranno partecipare ai suddetti Campionati Provinciali tutti i giocatori già in regola con il tesseramento 2015, ma anche coloro i quali abbiano già versato la quota di tesseramento 2015 (e l’eventuale quota sociale annuale) ai Sodalizi di appartenenza, previa dichiarazione di responsabilità da parte del Presidente del Sodalizio di appartenenza.


5.3 Delegati Regionali e Presidenti Regionali

Premessa.

Compito principale di ogni Delegato/Presidente Regionale è “coordinare l’attività regionale” ed in particolare svolgere le seguenti attività: (a) garantire i campionati regionali di dama italiana e (b) di dama internazionale, (c) consolidare e sviluppare le realtà damistiche (obiettivo finale: aumento circoli) e (d) promuovere la formazione dei quadri federali (dirigenti, arbitri, istruttori). È, inoltre, auspicabile che curi/coordini il Calendario Gare Regionale. A partire dal 2015, i Presidente/Delegati Regionali verificheranno nel loro territorio di competenza il rispetto delle indicazioni della Commissione Tecnica Federale in merito alle linee guida riguardanti l’organizzazione dei tornei.

- - - - - -

Avranno attribuito quale contributo per l’attività di competenza € 45 per sodalizio affiliato presente nella propria regione; € 55 in funzione dell’avvenuto svolgimento di ciascun campionato regionale di dama italiana e di dama internazionale. Il contributo totale previsto sarà incrementato del 10% nel caso in cui venga organizzato per entrambe le specialità dei campionati, uno specifico girone riservato ai ragazzi (con la partecipazione di almeno 4 tesserati junior); sarà invece decurtato del 50% nel caso in cui non saranno svolti entrambi i campionati regionali (di dama italiana e di dama internazionale). Lo stesso contributo verrà azzerato nel caso in cui il Delegato/Presidente Regionale non indìca e organizzi almeno una riunione l’anno dei Presidenti di Circolo (da convocare ufficialmente con almeno 15 giorni di anticipo), entro il 31 dicembre 2014 al fine di meglio pianificare l’attività regionale del 2015 e per coordinare le attività annuali, ed inviando successivamente alla Segreteria federale copia del verbale della suddetta riunione.

Il contributo FID sarà maggiorato di un ulteriore 30 % nel caso in cui si richiedesse in materiale.

A) se vengono svolti i “2” campionati regionali:

  • A1- Contributo Totale =   [(45 €  x n° CD presenti nella Regione) + (55 € x 2)];



  • A2- Contributo Totale =   [(45 €  x n° CD presenti nella Regione) + (55 € x 2)] x 1,10;

(incremento del 10 % se si svolgono i gironi riservati ai ragazzi, con un minimo di 4 giocatori “Junior” presenti)

Nel caso in cui oltre ai due campionati regionali di dama italiana e dama internazionale sarà organizzato il campionato regionale di dama inglese sarà attribuito un 20% ulteriore al contributo totale!

B) se viene svolto solo “1” campionato regionale (dama italiana o internazionale):

Contributo Totale =  [(45 €  x n° CD presenti nella Regione) + (55 € x 1)] / 2;

Si ricorda che è obbligatorio, per i Delegati/Presidenti Regionali, indicare un indirizzo di posta elettronica ed un numero di cellulare di riferimento.

Si ricorda che, oltre alla consueta relazione annuale (mod. R-DR/2014), da inviare entro il 31 dicembre di ogni anno (ai sensi dell’art. 35.4 e 36 dello Statuto FID), andrà inviato il bilancio annuale integrale per l’attività di Delegato/Presidente Regionale, in assenza della quale non verrà erogato il contributo. Per facilitare la predisposizione del prospetto contabile suddetto, si allega fac-simile dello stesso; la Segreteria federale è a completa disposizione per ulteriori chiarimenti.

NB: Il Consiglio Federale potrà deliberare altre erogazioni sulla base di progetti presentati dai Sodalizi, Delegati, Comitati o singoli tesserati in funzione delle risorse disponibili, privilegiando i Circoli ed i Delegati che svolgono attività giovanile (corsi, tornei, selezioni, partecipazioni speciali, ecc).

Le date previste per lo svolgimento dei Campionati Regionali sono:  1, 8, 15, 22 febbraio.

Vengono inoltre introdotte delle date per il “recupero” dei Campionati Regionali (specialmente delle zone del nord dove è complicato muoversi nei periodi “freddi”) non effettuati in febbraio, ovvero il 3 maggio ed il 23 agosto.


6. DOCUMENTAZIONE DA INVIARE IN SEGRETERIA

6.1 PER AFFILIAZIONE

o Domanda di affiliazione e composizione del Direttivo Societario

o Modulo Tesseramento 2015

in originale compilato in ogni parte, in stampatello o in formato elettronico (Cognome e Nome; Luogo e Data di nascita; Indirizzo completo di CAP e Località -importante per poter inviare Damasport - numero di telefono fisso e/o cellulare, indirizzo e-mail; Categorie di appartenenza)

o Modulo Amministrativo

o Attestazione del versamento sul c/c postale n. 38300968 (Codice IBAN: IT16 U076 0104 8000 0003 8300 968) intestato alla scrivente Federazione indicando nella causale il nominativo del Sodalizio.


6.2 PER RIAFFILIAZIONE

o Domanda di riaffiliazione e composizione del Direttivo Societario

o Modulo tesseramento estratto dal database 2014 inviato dalla Segreteria, il quale dovrà essere restituito sottoscritto dal Presidente e da cui eventualmente: depennare i nominativi di coloro che non rinnoveranno il tesseramento; inserire i nuovi tesserati; segnalare modifiche relative ai dati riportati.

o Modulo Amministrativo

o Attestazione del versamento sul c/c postale n. 38300968 (Codice IBAN: IT16 U076 0104 8000 0003 8300 968) intestato alla scrivente Federazione indicando nella causale il nominativo del Sodalizio.


6.3 TRASMISSIONE DOCUMENTI

Tale documentazione dovrà essere inviata alla Federazione Italiana Dama, CONI Foro Italico, Largo Lauro de Bosis 15, 00135 Roma; tel. 06.3272.3203 - 3202 (centralino CONI 06.36851), fax 06.3272.3204, e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Le tessere e i certificati delle affiliazioni verranno inviati ai circoli dopo l’avvenuto versamento delle quote dell’affiliazione e del tesseramento, nonché l’invio in Segreteria della documentazione richiesta, correttamente compilata in ogni sua parte.

Prima dell’invio delle tessere e dei certificati di affiliazione, la Segreteria Federale informerà i Delegati Provinciali e Regionali, con particolare attenzione alla variazione dei sodalizi presenti sul territorio di competenza: nuovi sodalizi o sodalizi cessati/non riaffiliati.



6.3.1 VARIE

Tutte le modifiche del gruppo dirigente di un Sodalizio (Presidente, Segretario, Consiglieri) successive al tesseramento dovranno essere trasmesse in Segreteria con allegata copia del verbale di modifica.


6.3.2 NOTE

6.3.2.1  È fondamentale, per velocizzare l’attività di controllo dei dati ed il conseguente invio delle tessere, che la compilazione venga effettuata sulla base dei dati relativi al 2014 trasmessa dalla Segreteria federale indicando esclusivamente le variazioni rispetto agli stessi nonché l’inserimento della causale nei bollettini postali, nel seguente modo:


FRONTE BOLLETTINO: AFFIL. (RIAFF.) 2015 Nome del Circolo, ad esempio

RIAFFILIAZIONE Centro Damistico ROMANO

Lo stesso metodo di compilazione dovrà essere utilizzato per ulteriori integrazioni di iscritti, mentre per altri versamenti, quali ad esempio quote di partecipazione a Campionati, opzioni a DamaSport, acquisto di materiale damistico si indicherà il nome, cognome e la causale.


6.3.2.2 La Federazione Italiana Dama mette a disposizione dei propri tesserati una casella di posta elettronica nella forma Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. con capacità di 50Mb: indirizzare la richiesta a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .



7. DISPOSIZIONI FINALI SU TESSERAMENTO E AFFILIAZIONE

A partire dal 15 dicembre 2014 non sarà più possibile affiliarsi/tesserarsi per l’anno 2014.

I tesserati agonisti dei sodalizi di nuova formazione che presenteranno domanda di affiliazione 2015 già nel 2014, nonché i nuovi tesserati (intesi come tali anche quelli non tesserati nelle stagioni 2012-2014) dei sodalizi che hanno presentato regolare domanda di riaffiliazione per il 2015 potranno comunque partecipare alle gare in programma dal 15 al 31 dicembre 2014.


8. NOLEGGIO MATERIALE

8.1 Noleggio Orologi digitali Al fine di una sempre maggiore diffusione delle dotazioni strumentali a favore delle Società affiliate, la FID ripropone, con modalità differente, anche per la prossima stagione sportiva, la possibilità di noleggiare gli orologi digitali necessari per lo svolgimento delle gare. A partire dalla emanazione della presente Circolare, fino al 31 dicembre 2015, la quota per il noleggio degli orologi digitali resta fissata in 100 €: al termine dell’organizzazione della manifestazione “2 orologi” rimarranno all'organizzatore.

8.2 Noleggio damiere Come per il 2014 e fino al 31 dicembre 2015, la quota per il noleggio delle damiere resta fissata in 100 €: al termine dell’organizzazione della manifestazione “8 damiere con 8 serie da 20 pedine” rimarranno all'organizzatore.

8.3 Disposizioni generali sul noleggio Le richieste di noleggio andranno inviate, con almeno 30 giorni lavorativi di anticipo, alla Federazione Italiana Dama, CONI Foro Italico, Largo Lauro de Bosis 15, 00135 Roma; tel. 06.3272.3203 - 3202 (centralino CONI 06.36851), fax 06.3272.3204, e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , unitamente alla copia di avvenuto versamento, pena il non invio del materiale noleggiato.

   

9. ATTIVITA’ NAZIONALE E CONDIZIONI BASE PER ORGANIZZARE I CAMPIONATI ITALIANI 2015

La Federazione Italiana Dama ricorda e rinnova le indicazioni di massima per l’organizzazione dei Campionati Italiani 2015 e 2016, di seguito elencate. Le Società che intendono proporsi per l’organizzazione di uno dei suddetti Campionati - oltre ad essere regolarmente affiliate alla FID – dovranno presentare formale richiesta corredata dalle garanzie minime organizzative e dall’indicazione del Coordinatore Operativo proposto per curare i dettagli organizzativi e dovrà essere inviata entro il 15 gennaio 2015. Le eventuali proposte saranno discusse nel Consiglio Federale previsto a fine gennaio 2015 e successivamente sarà stilato – secondo consuetudine – il relativo protocollo d’intesa.  

Campionati Italiani Giovanili Dama Internazionale (Juniores, Cadetti, Minicadetti, Speranze)

Data: 2-4 aprile 

Condizioni base richieste all’organizzatore: ospitalità completa per 2 gg per 34 persone (32 giocatori + 2 arbitri); sede di gara adeguata e podio per le premiazioni; facilità di raggiungimento della località e della sede; premi secondo lo schema base del regolamento 2014.

Contributo FID: 1.500 € base + 50 €/giocatore in albergo (30 € per i locali non albergati) + pagamento diretto del rimborso spese e diaria degli arbitri +  invio diplomi

NB: Le iscrizioni sono determinate e incamerate dalla FID  

Finali Nazionali Campionati Studenteschi (già assegnati nel 2015)

Data: 14-17 maggio

Condizioni base richieste all’organizzatore: ospitalità completa per 300-400 persone a fronte di pagamento da parte della FID e degli ospiti; gratuità per 1 persona staff ogni 15 persone paganti; sede di gara adeguata e podio per le premiazioni; facilità di raggiungimento della località e della sede, preferibilmente vicine ad attrazioni turistiche; premi secondo lo schema base del regolamento 2014; contributo generale alla FID per i contributi spese viaggio alle comitive

Contributo FID: pagamento delle ospitalità alle strutture alberghiere; pagamento delle spese di staff, assicurazione, forniture ai partecipanti, ecc.

NB: Le iscrizioni sono determinate e incamerate dalla FID  

Campionato Italiano Dama Inglese (già assegnati nel 2015)

Data: 9-10 maggio (o eventualmente altra da concordare compatibilmente con il calendario gare 2015)

Condizioni base richieste all’organizzatore: ospitalità completa per 2 gg per 20 persone minimo di cui a carico dell’Organizzazione 5 persone (3 giocatori + 2 arbitri); sede di gara adeguata e podio per le premiazioni; facilità di raggiungimento della località e della sede; premi secondo lo schema base del regolamento 2014

Contributo FID: rimborsi spese in denaro secondo classifica (950 €) + pagamento diretto del rimborso spese e diaria degli arbitri +  invio diplomi

NB: Le iscrizioni sono determinate e incamerate dalla FID  

Campionato Italiano a Coppie Dama Internazionale

Data: 30 o 31 maggio / 1 o 2 giugno (o eventualmente altra da concordare compatibilmente con il calendario gare 2015)

Condizioni base richieste all’organizzatore: sede di gara adeguata e podio per le premiazioni; facilità di raggiungimento della località e della sede; premi secondo lo schema base del regolamento 2014

Contributo FID:  250 € +  invio diplomi

NB: Le iscrizioni sono determinate e incamerate dalla FID che le gira agli Organizzatori che si faranno carico del pagamento diretto del rimborso spese e diaria degli arbitri  

Campionato Italiano Squadre Dama Internazionale 

Data: 13-15 giugno (o avvicendando la data con il CISq dama ita il 28-30 novembre)

Condizioni base richieste all’organizzatore: ospitalità dalla cena del 13 giugno al pranzo del 15 giugno per 32 persone (2 arbitri + un massimo di 10 squadre da 3 giocatori, di cui fino a 2 compagini locali; queste ultime avranno diritto soltanto ai pasti); sede di gara adeguata e podio per le premiazioni; facilità di raggiungimento della località e della sede; premi secondo lo schema base del regolamento 2014

Contributo FID: 1.200 € (fino a 6 squadre); 1.600 € (7-8 squadre); 2.000 € (9-10 squadre) + pagamento diretto del rimborso spese e diaria degli arbitri +  invio diplomi

NB: Le iscrizioni sono determinate e incamerate dalla FID che le gira agli Organizzatori che si faranno carico del pagamento diretto del rimborso spese di viaggio delle squadre  

Campionato Italiani Giovanili dama italiana (Juniores, Cadetti, Minicadetti)

Data: 27-29 giugno

Condizioni base richieste all’organizzatore: ospitalità completa per 2 gg per 32 persone (30 giocatori + 2 arbitri); sede di gara adeguata e podio per le premiazioni; facilità di raggiungimento della località e della sede; premi secondo lo schema base del regolamento 2014

Contributo FID:  1500 € base + 50 €/giocatore in albergo (30 € per i locali non albergati) + pagamento diretto del rimborso spese e diaria degli arbitri +  invio diplomi

NB: Le iscrizioni sono determinate e incamerate dalla FID  

Campionati Italiani Femminili dama italiana e dama internazionale

Data: 3-4 ottobre

Condizioni base richieste all’organizzatore: ospitalità dal pranzo del 3 ottobre al pranzo del 4 ottobre per un minimo di 8 giocatrici; sede di gara adeguata e podio per le premiazioni; facilità di raggiungimento della località e della sede; premi secondo lo schema base del regolamento 2014

Contributo FID: 50 €/giocatrici in albergo (30 € per le locali non albergate) + pagamento diretto del rimborso spese e diaria degli arbitri + invio diplomi

NB: Le iscrizioni sono determinate e incamerate dalla FID  

Campionati Italiani Individuali a tempo standard, Lampo e Semi-Lampo dama internazionale

Data: 26 ottobre - 1 novembre

Condizioni base richieste all’organizzatore: ospitalità a carico dell’Organizzazione dalla cena del 26 ottobre per il gruppo Assoluto: 10 giocatori ospiti in doppia e 2 arbitri in singola x 6 notti; dalla cena del 29 ottobre per il 2°-3°-4° gruppo: 24 giocatori ospiti e 2 arbitri in singola x 3 notti; rimborso spese arbitri e trofei a carico dell’Organizzazione; trascrizione e pubblicazione partite in tempo reale (solo per l’Assoluto)

Contributo FID: 3.000 € base + 75 € per ogni giocatore dall’11° in poi, alloggiato in albergo (50 € per i locali non albergati) + oltre le iscrizioni incamerate dalla FID e girate all’Organizzazione; rimborso di spese di viaggio per gli atleti (secondo regolamento) a carico della FID che invierà anche i diplomi

NB: Le iscrizioni sono determinate e incamerate dalla FID che le gira agli Organizzatori che si faranno carico del pagamento diretto del rimborso spese e diaria degli arbitri.  

Campionati Italiani Assoluto, 2°, 3° e 4° gruppo dama italiana

Data: 10-15 novembre

Condizioni base richieste all’organizzatore: ospitalità a carico dell’Organizzazione dalla cena del 10 novembre per il gruppo Assoluto: 16 giocatori ospiti in doppia e 2 arbitri in singola x 5 notti; dalla cena del 12 novembre per il 2°, 3°, 4° gruppo: 32 giocatori ospiti + 2 arbitri in singola x 3 notti (anche locali se disponibili); rimborso spese arbitri e trofei a carico dell’Organizzazione; trascrizione e pubblicazione partite in tempo reale (solo per l’Assoluto)

Contributo FID: 9.000 € base (decurtato di 70 € per ogni giocatore in meno rispetto ai 48 previsti); rimborso di spese di viaggio per gli atleti (secondo regolamento) a carico della FID che invierà anche i diplomi

NB: Le iscrizioni sono determinate e incamerate dalla FID  

Campionato Italiano a Squadre di dama italiana

Data: 28-30 novembre (o avvicendando la data con il CISq. Internaz. il 13-15 giugno)

Condizioni base richieste all’organizzatore: ospitalità dalla cena del 28 novembre al pranzo del 30 novembre per 32 persone (2 arbitri + un massimo di 10 squadre da 4 giocatori, di cui fino a 2 compagini locali; queste ultime avranno diritto soltanto ai pasti); sede di gara adeguata e podio per le premiazioni; facilità di raggiungimento della località e della sede; premi secondo lo schema base del regolamento 2014

Contributo FID: 1.400 € (fino a 6 squadre); 2.000 € (7-8 squadre); 2.600 € (9-10 squadre) + pagamento diretto del rimborso spese e diaria degli arbitri +  invio diplomi

NB: Le iscrizioni sono determinate e incamerate dalla FID che le gira agli Organizzatori che si faranno carico del pagamento diretto del rimborso spese di viaggio delle squadre  

Campionati Italiani Lampo e Semi-lampo dama italiana, Coppie dama italiana e dama internazionale, Soluzionisti dama italiana tradizionalmente a Milano durante i Giochi Sforzeschi

Data: 6-7-8 dicembre (o eventualmente altra da concordare compatibilmente con il calendario gare 2015

Condizioni base richieste all’organizzatore: sede di gara adeguata e possibilmente podio per le premiazioni; facilità di raggiungimento della località e della sede; premi e rimborsi secondo lo schema base del regolamento 2014

Contributo FID: 350 € per il Campionato a Coppie; 350 € per ciascun Campionato Lampo, 150 € per il Campionato Soluzionisti; la FID invierà i diplomi

NB: Le iscrizioni sono incamerate direttamente dagli Organizzatori che si faranno carico dell’ospitalità e del pagamento diretto del rimborso spese e diaria degli arbitri



Ultimo aggiornamento Venerdì 28 Novembre 2014 16:56
 
ANTIDOPING (clicca)

Si informa che é disponibile sul sito del NADO Italia  la Lista delle sostanze vietate e dei metodi proibiti WADA nella versione in italiano.


Per consultare sul sito del NADO Italia la normativa aggiornata, andare a questo link: [ clicca qui ]




Match Italia - Usa 2018 - Foto Gallery

Course in Draughts

Corso di dama internazionale

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner