Circolare prot. 1790/2018 post CF n.3/2018 PDF Stampa E-mail
Scritto da La Segreteria federale   
Lunedì 22 Ottobre 2018 13:23

Oggetto: Consiglio federale 3/2018 del 13 ottobre 2018 - determinazioni e delibere adottate dal Consiglio Federale e di generale interesse.

Con la presente, si rende noto che il Consiglio federale, nella riunione svoltasi a Parma il 13 ottobre u.s. presso i locali dell’ASD CD Castelletto, ha adottato una serie di provvedimenti di attuazione statutaria, normativa e di concretizzazione del Programma Federale 2017-2020 (“Progetto FID 2017-2020” - Atto di indirizzo programmatico 2017-2020 del Presidente FID condiviso con i Consiglieri Federali), presentato ed asseverato dall’Assemblea Nazionale Ordinaria.
Ai lavori hanno preso parte: il Presidente FID, Carlo Bordini, il Vice-Presidente Claudio Ciampi (Presidente CTF), i Consiglieri federali Daniele Bertè (DT Nazionale), Massimo P. Ciarcià (Resp.le Rapporti MIUR e Territorio), Michele Faleo, Sylvie Proment (Presidente Comm. Femminile), Andrea Candoni (Resp.le Magazzino federale), Ezio Valentini (Presidente CTA); il Segretario generale Giuseppe Secchi, il Vice-Segretario generale Claudio Natale ed il collaboratore di segreteria Davide Curcio. Hanno motivato la loro assenza i consiglieri federali Roberto di Giacomo e Luca Iacovelli, il Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti, Giancarlo Piras ed i Revisori dei Conti di nomina CONI, Claudia Autieri e Gianluca Papa.
Presenti anche il Campione del Mondo 3-move, M° Sergio Scarpetta ed il Direttore Responsabile e Capo Redattore pro-tempore di Damasport nonché Capo Ufficio Stampa FID, Adolivio Capece, il componente della CTF M° Diego Signorini, nonché il M° Gaetano Mazzilli, il M° Severino Sapienza, il M° Giovanni Chinellato, componenti della c.d. Consulta dei “saggi”, ed in alcune fasi anche il M° Marco Rastelli, Pino Iuele, ed altri tesserati FID.

Le deliberazioni adottate dal Consiglio federale sono di seguito riportate quale estratto del Verbale. Il verbale completo della seduta sarà ratificato, come sempre, nella seduta successiva.

  • Campionati Italiani Giovanili di dama italiana: ammissioni di tutti i giocatori (Ratifica della delibera d’Urgenza del Presidente DUP n.2/2018) (Delib. 42/2018)

CONSIDERATE le iscrizioni pervenute in Segreteria e trasmesse alla Commissione Tecnica Federale, l’urgenza di deliberare tempestivamente considerando anche i tempi di pubblicazione delle ammissioni e di effettuazione dei Campionati; PRESO ATTO della straordinaria richiesta di partecipazione per la quale era stato sentito il parere favorevole della Commissione Tecnica Federale ed il positivo riscontro da parte del Consiglio federale, sentito per le vie brevi; il Consiglio Federale determina quanto segue:
delib. n. 42/2018: approvata all’unanimità
SI DISPONE di ratificare la delibera d’urgenza n. 2/2018 del Presidente FID e di accogliere tutte le richieste ed ammettere tutti i 42 giocatori al Campionato Italiano Giovanile di Dama Italiana.
  • Nomina nuovo Direttore Responsabile Damasport (Ratifica della delibera d’Urgenza del Presidente DUP n.3/2018) (Delib. 43/2018)

CONSIDERATE le dimissioni irrevocabili del dott. Luca Lorusso quale Direttore Responsabile e Caporedattore pro-tempore di Damasport, le scadenze ravvicinate dei n. 3-4 di Damasport, i tempi realizzativi e gli adempimenti burocratici preposti alla stampa; PRESO ATTO dell’urgenza della decisione da assumere e la disponibilità del Capo Ufficio Stampa FID, dott. Adolivio Capece, a coprire le funzioni per il tempo necessario alla riorganizzazione ed il positivo riscontro da parte del Consiglio federale, sentito per le vie brevi; il Consiglio federale determina quanto segue:
delib. n. 43/2018: approvata all’unanimità
SI DISPONE di ratificare la delibera d’urgenza n. 3/2018 del Presidente FID e di nominare nuovo Direttore Responsabile e Caporedattore pro-tempore di Damasport, il dott. Adolivio Lucio Antonio Capece, iscritto all’albo Nazionale dei Giornalisti con il n. 39648, delegando al Segretario Generale gli adempimenti amministrativi utili al passaggio di consegne e gli adempimenti burocratici previsti;
SI DISPONE INOLTRE di elevare il compenso del Coordinatore grafico a 250 € per numero, a far data dal numero 3/2018.

  • Nuovi Principi Fondamentali Statuti FSN-DSA (Delib. CN CONI n. 1613 del 04.09.2018 e DPCM UPS del 14.09.2018 (Delib. 44/2018)
CONSIDERATO che in data 14.09.2018, gli Organi Collegiali del CONI hanno informato la FID circa i nuovi principi fondamentali degli Statuti di FSN-DSA; PRESO ATTO che per le Federazioni Sportive Nazionali e le Discipline Sportive Associate, è prevista la possibilità di usufruire di un Commissario ad acta per l’adeguamento dello Statuto Federale ai Principi Fondamentali senza che ciò incida sul Bilancio federale e consentendo, anzi, un notevole risparmio di risorse, il Consiglio federale determina quanto segue:
delib. n. 44/2018: approvata all’unanimità
SI DISPONE di richiedere, ai sensi dell’art. 22 dello Statuto del CONI, alla Giunta Nazionale del CONI la nomina di un Commissario ad acta, per apportare allo Statuto FID le modifiche statutarie derivanti dai Nuovi Principi Fondamentali degli Statuti FSN-DSA, di cui alla delibera del Consiglio Nazionale del CONI n. 1613 del 04.09.2018 e DPCM UPS del 14.09.2018.
  • Affiliazione/tesseramento e Riconoscimento provvisorio ai fini sportivi dell’A.S.D. che si sono ri / affiliate (Delib. 45/2018)

CONSIDERATE le richieste di affiliazione / ri-affiliazione pervenute alla Segreteria FID alla data del 12 ottobre 2018 (giorno precedente rispetto al Consiglio federale); VISTE la delibera n. 1/2018 del 10.2.2018 e la delibera n. 34/2018 del 21.04.2018, le richieste pervenute ed il controllo della segreteria; il Consiglio federale determina quanto segue:
delib. n. 45/2018: approvata all’unanimità
SI DISPONE il riconoscimento ai fini sportivi per un totale di 96 società, 2 in più rispetto alla delibera 34/2018, ai sensi dell’art. 21, comma 2, lettera l, dello Statuto FID.

(Nota: +3 Società rispetto al 31.12.2017)
  • Uffici di Segreteria: necessità strumentali (Delib. 46/2018)

CONSIDERATA l’esigenza di acquistare o noleggiare una nuova macchina fotocopiatrice e scanner per la sede della Segreteria FID di Roma, in sostituzione dell’attuale dotazione non più pienamente funzionante; ACQUISITI n.3 preventivi riguardo a macchinari simili e con medesime caratteristiche tecniche; PRESO ATTO della proposta più vantaggiosa avanzata tra le tre ditte proponenti, il Consiglio federale determina quanto segue:
delib. n. 46/2018: approvata all’unanimità
SI DISPONE di noleggiare la fotocopiatrice “RICOH MPC 2004 SP multifunzione A4/A3” (condizioni: nuovo) proposta dalla ditta Tecnoprint, per un arco temporale di 48 mesi, al costo di 54,00 €/mese + IVA.
  • Uffici di Segreteria: Dipendenti e collaboratori (Delib. 47/2018)

CONSIDERATO che dall’anno 2015, il personale di Segreteria FID era composto da n. 2 unità; PRESO ATTO che la dipendente Francesca de Santis ha rassegnato le dimissioni in data 29.05.2018 e che successivamente a tale data sono stati avviati colloqui con candidati autoproposti e/o segnalati dalla Scuola dello Sport del CONI per supportare il lavoro della Segreteria federale, VERIFICATO il Curriculum Vitae del candidato Davide Curcio, ritenuto il più idoneo dalla Dirigenza federale, il Consiglio federale determina quanto segue:
delib. n. 47/2018: approvata all’unanimità
SI DISPONE di avviare un rapporto di collaborazione, con prestazione di servizi “Co. Co. Co. Dilettantistica di tipo Amministrativo Gestionale” per Davide Curcio, fino al 31.12.2018, prorogabile tacitamente di ulteriori tre mesi, per un importo lordo di circa 500 €/mese, in funzione della maggiore (o minore) attività richiesta (o attuata).

(Nota: alla dott.ssa Francesca De Santis, che dal 16.7.2018 non è più dipendente FID, va il ringraziamento del Consiglio federale per il lavoro svolto e la disponibilità a proseguire nell’attività di supporto di segreteria agli organi di giustizia sportiva)

  • Monitoraggio/Dismissioni dotazioni strumentali e nuove assegnazioni (Delib. 48/2018)

CONSIDERATO che con delibera federale n 25/2018, si è disposto l’acquisto di n 12 PC Notebook “Acer A114-31 COHR” e n 12 stampanti “Samsung Xpress SL M2026”; CONSIDERATO il monitoraggio effettuato dal Segretario generale, a partire dal mese di aprile u.s. circa le dotazioni informatiche (pc e stampanti) concesse in comodato d’uso gratuito ai Delegati Regionali e Direttori di Gara; PRESO ATTO che da questa verifica è emersa la necessità di sostituire le dotazioni di cui sopra poiché arrivate al limite del loro ciclo di vita, il Consiglio federale determina quanto segue:
delib. n. 48/2018: approvata all’unanimità
SI DISPONE di assegnare in comodato d’uso le dotazioni informatiche (pc e/o stampanti) ai seguenti dirigenti e/o quadri federali:
Assegnazione nuovo Computer Portatile e stampante: a Ezio Valentini, Presidente CTA; Stefano Iacono, Direttore di Gara (in quota Liguria); Claudio Tabor, Direttore di Gara (Piemonte); Massimo P. Ciarcià, Consigliere federale (ed in uso arbitri Sicilia), Vincenzo Travascio, Delegato Regionale Basilicata, in sostituzione del precedente rottamato); Dario Spedicati, Arbitro Nazionale (Puglia);  Salvatore Laganà, Arbitro Nazionale e componente CTA; oltre a n. 3 unità alla Segreteria FID per uso ordinario ed in caso di grandi eventi organizzati direttamente dalla FID;
Assegnazione Computer portatile: a Giorgio Ghittoni, Delegato Regionale Calabria (pc precedentemente assegnato al D.R. e in uso pro-tempore all’A.S.D. "Il Bianco e il Nero");
Assegnazione solo nuova stampante: a Daniele Bertè, Consigliere federale e Delegato Regionale (Liguria) e Giuliana Tenucci, Direttore di Gara e Delegato Regionale (Toscana) solo la stampante.
I restanti 2 computer portatili verranno assegnati successivamente.
  • Magazzino Federale: materiali ed elenco prezzi (Delib. 56/2018)

PREMESSO CHE il Consigliere federale Andrea Candoni ha individuato - sulla base delle vendite e delle cessioni di materiale effettuate nel corso degli ultimi anni - delle possibili modifiche all’elenco prezzi del materiale, anche a seguito di nuove forniture e di obsolescenza di alcuni modelli; PRESO ATTO che le modifiche al prezziario del materiale FID tengono conto di un regime d’acquisto particolare riservato ai Delegati e Presidenti Regionali nonché ai Presidenti di Società, il Consiglio federale determina quanto segue:
delib. n. 56/2018: approvata all’unanimità
SI DISPONE di approvare il nuovo elenco dei prezzi del materiale FID (all. 1), applicando ai Presidenti/ Delegati Regionali, Delegati Provinciali e Presidenti di Società affiliate FID, uno sconto sull’acquisto pari al 33% ad eccezione del materiale didattico per il quale è riservato, comunque, un prezzo ridotto.

  • Damasport: Ridenominazione Comitato di Redazione in “Coordinamento Editoriale” (Delib. 55/2018)

CONSIDERATA la nota del dott. Alessandro Martegani, Segretario Assostampa FVG del 21.6.2018 e la risposta del Presidente del 25.6.2018 in cui è stato evidenziando che la dizione “comitato di redazione” riferita alla rivista Damasport, houseorgan della Federazione Italiana Dama, non può essere intesa nel significato giornalistico e sindacale di “CdR”; PRESO ATTO del rischio che la struttura di coordinamento in questione possa essere equivocata o strumentalizzata in luogo del significato giornalistico e sindacale di “CdR”, il quale richiederebbe almeno n.10 giornalisti contrattualizzati, il Consiglio federale determina quanto segue:
delib. n. 55/2018: approvata all’unanimità
SI DISPONE di ridenominare il “Comitato di Redazione” (ex art. 30 del R.O.) in “Coordinamento Editoriale” e di aggiornarlo come segue: 1) Adolivio Capece (Direttore Responsabile); 2) Giuseppe Secchi (Segretario generale); 3) Riccardo Agosti (in rappresentanza dell’Ufficio Stampa); 4) Daniele Bertè (Consigliere federale rappres. Tecnici, DT Nazionale); 5) Luca Iacovelli (Consigliere federale, Vicepresidente); 6) Daniele Redivo (coordinatore grafico); 7) Salvatore Laganà (rappresentante CTA e arbitri).
  • Commissione Tecnica Arbitrale - Ratifica promozioni a seguito esami (Delib. 54/2018)

CONSIDERATA la Circolare prot. n. 1407/2018 nella quale si pubblicizzava il Corso arbitri e l’esame arbitrale, che si sarebbero svolti a Chianciano Terme il 14/07 u.s.; CONSIDERATO che la Commissione Tecnica Arbitrale, delegata in materia, ha previsto che il corso e il successivo esame fossero effettuati dal Consigliere federale nonché Presidente della CTA, Ezio Valentini; PRESO ATTO del parere espresso dal suddetto Presidente, Ezio Valentini sui tre candidati ovvero Spedicati Matteo, Spedicati Dario e Mecca Alessio, il Consiglio federale determina quanto segue:
· delib. n. 54/2018: approvata all’unanimità
SI DISPONE di ratificare le promozioni per il passaggio di categoria, da Arbitro Regionale ad Arbitro Nazionale per Spedicati Matteo e da Arbitro Nazionale a Direttore di Gara per Spedicati Dario e Mecca Alessio.
  • Borse di Studio a.s. 2017-2018 (ex Delib. 67/2017): valutazione richieste ed assegnazione (Delib. 52/2018)

CONSIDERATO che il Presidente FID ed il Consiglio federale, nel programma del quadriennio FID 2017-2020 hanno manifestato la volontà di istituire una borsa di studio a favore di giovani damisti che si sono particolarmente distinti per meriti scolastici e risultati sportivi; PRESO ATTO delle richieste presentate e delle valutazioni effettuate dal Consigliere federale, Massimo P. Ciarcià, delegato sul tema, il Consiglio federale determina quanto segue:
delib. n. 52/2018: approvata all’unanimità
SI DISPONE l’attribuzione di tre Borse di Studio (all. 2), per un totale di € 300,00 (€ 100,00 cad.), a favore di giovani damisti/e delle scuole Secondarie di I e II grado che vede premiati, per l’a.s. 2017/2018, i seguenti tesserati: Pitzalis Mattia (Scuola Secondaria di I grado), Gaspardo Veronica (Scuola Secondaria di I grado), Sgrò Vincenzo (Scuola Secondaria di II grado).
  • Onorificenze FID a tesserati: dama d’oro, Argento, Bronzo anno 2017 (ex Delib. 38/2017). Valutazione richieste ed assegnazione (Delib. 53/2018)

PREMESSO CHE il Consiglio federale con delibera n. 38/2017, aggiornando il Regolamento Onorificenze FID, ha istituito le onorificenze al merito sportivo ovvero la dama d’oro, d’argento e di bronzo; CONSIDERATO che il suddetto regolamento prevede che le assegnazioni vengano deliberate dal Consiglio federale; CONSIDERATE le richieste di onorificenze presentate alla Segreteria federale e le proposte d’ufficio, il Consiglio federale determina quanto segue:
delib. n. 53/2018: approvata all’unanimità
SI DISPONE di assegnare, per l’anno 2017, le seguenti Benemerenze FID:
Dama d’Oro: Badiali Guido, Bertè Daniele, Cantatore Elia, D’Atri Argimino, Geminiani Gilberto, Maijnelli Antonino, Pacioselli Achille, Scarpetta Sergio, Tondo Renzo.
Dama d’Argento: Bonifacio Umberto, Iacono Stefano, Tovagliaro Roberto.
Dama di Bronzo: Atzeni Gabriele, Bellin Dino, Bonifacino Lorenzo, Candoni Andrea, Cappelletto Gabriele, Cataldi Benito, Cavallini Silvano, Ciarcià Massimo Pasqualino, De Grandis Mirco, Del Serra Ennio, Di Giacomo Roberto, Fabbricatore Domenico, Faleo Michele, Faleo Paolo, Gaglio  Nunzio, Gasparetti Marcello, Ghittoni Giorgio, Ginori Angelo, Grecchi Guido, Iacovelli Luca, Lo Galbo Santo, Lucci Giacomo, Manzana Moreno, Marino Mario, Milanese Loris Alessandro, Moretto Viviana, Pagliano Davide, Pasciutti Claudio, Perletti Sabrina, Proment Sylvie, Rebecchi Gianfranco, Santarossa Matteo, Scaggiante Alessio, Scaggiante Loris, Secchi Giuseppe, Spedicati Dario, Tenucci Giuliana, Travascio Vincenzo, Valentini Ezio, Zaffalon Olivo, Zangrando Armido, Zappalà Maria Gaetana.
  • Dimissioni Delegato Regionale FVG e nomina nuovo delegato; Delegato provinciale di Taranto e Pordenone (Delib. 57/2018)

CONSIDERATO quanto emerso nel Consiglio federale del 21.04.2018, in merito al Delegato Provinciale di Taranto ed al successivo ritiro delle dimissioni da parte del tesserato Paolo Savino; CONSIDERATA la lettera di dimissioni del Delegato Regionale FVG di cui al prot. 1251 del 04.06.2018; PRESO ATTO quindi che alcune cariche sono rimaste vacanti e SENTITO il parere del Consiglio federale, dei referenti territoriali, ed in particolare del Presidente Regionale della Puglia, M° Gaetano Mazzilli, che ha avvalorato la sostanziale condivisione delle risoluzioni consiliari anche da parte del tesserato Paolo Savino; il Consiglio federale determina quanto segue:
delib. n. 57/2018: approvata all’unanimità
SI DISPONE di nominare, Delegato Regionale Friuli Venezia Giulia: Maria Ester Menegaldo; Delegato Provinciale di Pordenone: Viviana Moretto (dall’1.1.2019); e di accogliere il ritiro delle dimissioni da parte del Delegato Provinciale di Taranto: Paolo Savino.
  • Richiesta CD Veliterno e Giuseppe Amaretti per rimborso partecipazione Liceo Landi e C.N. - “T. Campanella” ai 30i GGS di dama (Delib. 51/2018)

CONSIDERATO che dal 10 al 13 maggio u.s. si è disputata la 30a finale Nazionale dei Giochi Giovanili Scolastici e la manifesta indisponibilità del Liceo “Landi” di Velletri a pagare la quota d’iscrizione di nessuna delle due squadre qualificatesi di diritto; CONSIDERATO che nelle precedenti edizioni dei Giochi aveva sempre partecipato una rappresentativa della città di Velletri la quale risulta la città che storicamente ha conquistato più titoli italiani ai GGS; CONSIDERATA la richiesta di rimborso avanzata dal prof. Giuseppe Amaretti; PRESO ATTO che la quota d’iscrizione per la rappresentativa del Liceo “Landi” è stata interamente versata dal CD Veliterno e PRESO ATTO della documentazione e delle motivazioni circa la richiesta di rimborso avanzata dal prof. G. Amaretti, il Consiglio federale determina quanto segue:
delib. n. 51/2018: approvata all’unanimità
SI DISPONE di accogliere, in via straordinaria la richiesta di cui alla nota prot. 1453/2018 del CD Veliterno e di rimborsare la quota di € 195,00 pagate dalla Società per l’iscrizione della compagine qualificatasi di diritto alla 30a finale Nazionale dei Giochi Giovanili Scolastici;
SI DISPONE INOLTRE di non accogliere la richiesta di rimborso pari a € 195,00 di cui alla nota prot. 1235/2018 avanzata dal prof. G. Amaretti, in quanto la richiesta è avvenuta in violazione dei termini di cui alla circolare prot. n. 695/2018.
  • Assegnazione Campionati Italiani a Squadre di dama italiana (Delib. 49/2018)

PREMESSO CHE la FID intende perseguire la pianificazione indicata nell’Agenda FID 2018 e nel Calendario federale delle gare 2018; VALUTATO che è intenzione del Consiglio federale di organizzare il Campionato Italiano a Squadre di dama italiana; PRESO ATTO della proposta del Delegato Regionale Toscana, Giuliana Tenucci, di organizzare - in assenza di altre proposte - la manifestazione, il Consiglio federale determina quanto segue:
delib. n. 49/2018: approvata all’unanimità
SI DISPONE di accogliere la proposta presentata dal Delegato Regionale Toscana, Giuliana Tenucci, di organizzare i Campionati Italiani a Squadre di dama italiana a Chianciano Terme (SI) presso il Grand Hotel Capitol, dal 30 novembre al 2 dicembre 2018, in nome e per conto della FID; SI DISPONE INOLTRE di indicare la stessa Giuliana Tenucci quale coordinatore operativo della manifestazione, delegando alla CTF la stesura del Regolamento Tecnico (all. 3) dei suddetti Campionati, nonché gli eventuali perfezionamenti necessari in fase di pubblicazione e ufficializzazione dell’apposita circolare.
  • Contributo Gare (ex delib. 84/2018): situazione e richieste extra (Delib. 50/2018)

PREMESSO CHE con nota prot. n. 1910 del 31 ottobre 2017 è stata diramata la circolare relativa ai “Contributi alle gare: 36.000 € di incentivi per gli anni 2018-2020” (ex Delib. 84/2017), sulla base delle richieste presentata al 15 dicembre 2017 e delle “bozze” di dépliant presentato entro il 31 gennaio 2018 e che con delibera 6/2018 del 10 febbraio 2018 è stato determinato un primo elenco di assegnazioni; CONSIDERATI i criteri di ammissione, contributivi e di calcolo di cui alla delibera 84/2017 descritti nella circolare prot. 1910/2017; CONSIDERATI gli importi residui e le richieste pervenute oltre i termini e delle richieste dei contributi aggiuntivi e/o extra per la promozione e sviluppo territoriale di nuove gare ricevute fino al 12 ottobre 2018; PRESO ATTO dello stato di attuazione delle gare già ammesse a contributo, delle indicazioni relative alla logistica da parte della CTF, del preliminare parere già espresso informalmente dal consiglio federale, a luglio, in fase di consultazione;
delib. n. 50/2018: approvata all’unanimità
SI DISPONE sulla base delle richieste presentate:
•    di ritenere eccezionalmente ammesse, sebbene fuori dai termini le seguenti gare: 1° Torneo Nazionale di Senise (PZ), 5^ Coppa Città di Suzzara (MN), 1° Torneo “San Nicolò Politi” (Adrano, CT);
•    di riconoscere € 200 quale contributo “nuove gare in province nuove” per il 1° Torneo Nazionale di Senise (PZ), il 1° Torneo di Scansano ed il 1° Torneo Interregionale Città di Foggia (FG);
•    di accogliere la richiesta di contributo avanzata dall’ASD Dama Lecce per il torneo di dama internazionale 4° Salento d’Amare (LE) ed il torneo di dama italiana 8° Memorial “Carmen e Laura Spedicati” (LE) e di assegnare un contributo economico fino ad € 500,00 omnicomprensivo (delle € 200 al massimo erogabili per la logistica), per ospitare, in pensione completa, i ragazzi under 18 provenienti al dì fuori della Regione Puglia partecipanti ad entrambe le gare in programma, previa verifica dell’effettiva accoglienza e dei relativi giustificativi di spesa;
  • di non poter ammettere al bando il 2° Trofeo di Reggio Calabria, in quanto oltre alla tardiva presentazione della richiesta, non sono state soddisfatte altre condizioni previste dal bando stesso di cui alla delibera 84/2017, diramata con circolare prot. n.1910 del 31 ottobre 2017;
per un totale di assegnazioni al momento pari a € 12.541 (all. 4); a cui potranno essere aggiunte, per ciascuna delle gare non ancora disputate, fino a € 100 extra per l’eccellenza tecnica, logistica e dei servizi, secondo quanto previsto nella delibera 84/2017.
  • Richiesta per il Corso di Dama per ragazze/i da parte del CD “E. Molesini” Verona (Delib. 59/2018)

CONSIDERATE le proposte di pianificazione/ programmazione regionali, in attuazione al Programma Federale 2017-2020 e condivisa con i Presidenti/ Delegati Regionali la necessità di rafforzare la struttura periferica FID; PRESO ATTO della proposta progettuale avanzata da Emanuele Danese, Presidente dell’ASD CD Molesini, e la forte valenza educativa del progetto presentato, sia in termini di crescita e sviluppo dell’attività damistica nel territorio e nel contesto di riferimento e le abilità personali acquisibili da ciascun soggetto coinvolto, il Consiglio Federale determina quanto segue:
delib. n. 59/2018: approvata all’unanimità
SI DISPONE di approvare il progetto “Corso di Dama per ragazze e ragazzi” volto a rafforzare l’impulso all'attività damistica nella città di Verona, con particolare attenzione ai giovani, alla formazione, alla promozione sportiva ed all'attività dei circoli attivi sul territorio, concedendo un contributo, in materiale, del valore di € 80,00 a titolo di incentivo per l’avvio del corso.
  • Promozione a Maestro del tesserato Sabino Andriani (Delib. 60/2018)

CONSIDERATA la richiesta pervenuta dal Presidente del Comitato Regionale FID della Puglia, M° Gaetano Mazzilli; SENTITO il parere della CTF; VALUTATO CHE il tesserato Sabino Andriani ha conseguito la categoria agonistica di Candidato Maestro di dama italiana da oltre 30 anni, raggiunto Elo di 3.899 punti (un solo punto in meno della soglia fissata per la promozione) ed ha compiuto 69 anni di età e non sono altresì emersi pareri contrari all’accettazione della richiesta;
delib. n. 60/2018: approvata all’unanimità
SI DISPONE di ratificare la promozione a Maestro ad Honorem al tesserato Sabino Andriani.
  • Richiesta assegnazione CI Dama Frysk da parte dell’ASD Dama Aosta (Delib. 58/2018)

CONSIDERATA la proposta presentata dall’ASD CD Dama Aosta di cui al prot. n. 1623 per l’organizzazione del 2° Campionato Italiano di Dama Frysk da disputarsi ad Aosta in data 11/11 p.v. e che consentirà la partecipazione di diritto al Campionato del Mondo da svolgersi in Frisia (Paesi Bassi) con data da stabilirsi; PRESO ATTO che lo stesso circolo ha organizzato tra il 27 e il 29 dicembre 2017 la prima edizione del suddetto campionato (prot. n. 1441 del 27.08.2017; delibera n. 83/2017), il Consiglio Federale determina quanto segue:
delib. n. 58/2018: approvata all’unanimità
SI DISPONE di assegnare all’ASD CD Dama Aosta l’organizzazione del 2° Campionato Italiano di Dama FRYSK (5 pedine contro 5) da disputarsi ad Aosta nel giorno 11/11 p.v. a partire dalle ore 15.00 e di assegnare all’ASD CD Dama Aosta un contributo di € 100,00 per la manifestazione; SI DISPONE INOLTRE di indicare quale coordinatore operativo della manifestazione il Delegato Regionale della Valle d’Aosta, GM° Paolo Faleo, delegandolo alla stesura del Regolamento Tecnico di concerto con la CTF, ed autorizzandolo agli eventuali perfezionamenti necessari in fase di pubblicazione e ufficializzazione della apposita circolare sempre di concerto con la CTF e la Segreteria FID.
  • Linee Guida del 1° Campionato del Mondo di dama Italiana

È stato preso in esame il lavoro di analisi effettuato dalla preposta “Commissione Tecnico-Valutativa del Mondiale di dama italiana” composta dal GM° Daniele Bertè (DT Nazionale), dal GM° Francesco Gitto e dal GM° Sergio Scarpetta (Campione Mondiale di dama 3-move). Sono stati condivise i seguenti elementi di base:
  • si tratta di un Campionato del Mondo;
  • devono essere rappresentati tutti i continenti;
  • tutti i partecipanti devono avere il soggiorno (vitto e alloggio) ed il viaggio pagati;
  • il campionato non può impegnare i giocatori per più di una settimana e saranno necessari due arbitri ed è preferita la formula di partite con andata e ritorno (colore rovesciato);
  • dovrà esserci un montepremi significativo ed appetibile, con un massimo ipotizzabile di 5.000 €;
  • il Budget FID non potrà essere superiore, in nessun caso, a 25.000 €.
Di conseguenza sono state definite le principali linee guida:

1)      Al 1° Campionato Mondiale di dama italiana parteciperanno 12 giocatori, con 11 turni di andata e ritorno con girone all'italiana (22 partite con cinque giorni e mezzo di gioco effettivo).
2)      Lo svolgimento del Mondiale è previsto, orientativamente, nell’aprile 2020 e sarà reso noto entro il 30.4.2019;
3)      I partecipanti possono saranno così reclutati:
•    2 giocatori dalle Americhe;
•    2 giocatori dall'Europa;
•    2 giocatori dall'Africa;
•    2 giocatori dall'Asia e dall'Oceania;
•    2 giocatori dall'Italia;
•    2 giocatori da un torneo di selezione.
4)      I 2 giocatori dall’Italia saranno così selezionati:
  • il Campione Italiano Assoluto 2019;
  • il miglior classificato della “FID Master Slam 2019”, ovvero una selezione ristretta dei migliori punteggi della Coppa Italia ottenuto in un numero massimo di gare che sarà determinato dalla CTF entro il 2018;
5)      Il Torneo di selezione è aperto a tutti, e si terrà in Italia il fine settimana (sabato e domenica) precedenti all’inizio del Mondiale.
6)      I giocatori stranieri dovranno manifestare l’intenzione a partecipare entro il 15.4.2019 ed in caso di sovrannumero saranno indetti Tornei continentali di selezione.
7)      Tutti i 12 partecipanti avranno il soggiorno (vitto e alloggio) ed il viaggio pagati;
8)      Il Montepremi (indicativamente 5.000 €, con un premio minimo di 1.000 € al primo degli stranieri), sarà confermato e definito entro il 30.4.2019 e prevede un minimo per tutti i giocatori ammessi

Considerato quanto emerso, inoltre, il Consiglio federale ha rimarcato la evidente impossibilità tecnico-organizzativa e finanziaria ad organizzare il suddetto mondiale prima del 2020, ringraziando la Commissione Tecnico-Valutativa del Mondiale di dama italiana per il tempismo e l’accuratezza nell’analizzare e determinare le diverse opzioni percorribili.

Il potenziale della dama riconosciuto in Commissione Europea

Il Consiglio federale informa che in Commissione europea, grazie all'interrogazione dell'europarlamentare Stefano Maullu, è stata trattata l'introduzione del programma di apprendimento del gioco della dama, che ha ottenuto la seguente risposta da parte del Commissario Ue responsabile per Educazione, cultura, politiche giovanili e Sport, Tibor Navracsics (interrogazione E-000860/2018).
“La Commissione si adopera per incentivare, sostenere e integrare le attività degli Stati membri nel campo dell'istruzione, nel rispetto della loro responsabilità generale in materia di politica dell'istruzione. L'organizzazione dei programmi scolastici negli Stati membri è una competenza esclusiva delle autorità nazionali interessate. Tuttavia, la Commissione riconosce il potenziale del gioco della dama nell'istruzione, in particolare in termini di sviluppo della concentrazione, della pazienza e della perseveranza, della creatività, dell'intuito e della memoria nei ragazzi. Progetti transnazionali che riguardano il gioco della dama dal punto di vista educativo o sportivo e che coinvolgono gli istituti d'istruzione e/o le organizzazioni sportive sono ammissibili al finanziamento nell’ambito del programma Erasmus+.”

Celebrazioni per il 95°anniversario di Fondazione della F.I.D.

Il Consiglio federale ha avviato un programma di celebrazioni del 95° Anniversario della fondazione della FID che prevede, tra le altre iniziative, la realizzazione di Poster Informativi e DVD divulgativi da distribuire, indicativamente, a tutte le Società affiliate ed alle delegazioni regionali.

Il Consiglio Federale ha preso atto che il 5 ottobre è stato sottoscritto il contratto di acquisto del magazzino federale sito in via IV Novembre a Tolmezzo (mq. 28,15 + mq. 11,65 di cantina), secondo quanto determinato con delibera 39/2018, ed è stato perfezionato il mutuo chirografario (con garanzie personali del Presidente FID fino al 2020) a tasso variabile proposto dalla Banca Prossima - Gruppo Banca Intesa, con sede legale a Milano, migliore rispetto agli altri richiesti, incluso il Credito Sportivo Italiano e Banca Tema, con un tasso pari al 3,23% (cioè Euribor a 6 mesi + 3,50%).

Il Consiglio Federale ha preso atto Circolare 18 dell’Agenzia delle Entrate del 1° agosto 2018 in cui viene affermato, una volta per tutte, che anche le Federazioni inquadrate come Discipline Sportive Associate, come la F.I.D., godono dell’esenzione dal pagamento dell’imposta di bollo.

Il Consiglio federale ha preso atto che la Giunta Nazionale del CONI, nella riunione del 12 giugno, ha deliberato un contributo straordinario di € 12.000 per l’organizzazione dei Mondiali di Dama internazionale, svoltisi in Italia, a Bergamo nei mesi scorsi.

Si è preso atto dell’andamento delle gare, disputatesi dopo la precedente riunione di Consiglio federale, registrando 4 nuove gare, il ritorno del Torneo di Pordenone a livello agonistico, 4 nuovi tornei nazionali di dama italiana (da inizio anno: Roma, Senise, Capo d’Orlando e Adrano), con un aumento complessivo dei partecipanti, nel periodo indicato, maggiore del 10%, con picchi di crescita anche superiori al 50% nelle gare di Suzzara, Adrano, e Bergamo (dama internazionale).

È stato preso atto dell’andamento del Progetto pro-Circoli: “Forma – Giovani & Damisti 2018”, nonché dei punteggi provvisori delle 35 Società in classifica, con circa 85 tra giovani, provinciali e donne che hanno partecipato a tornei agonistici fuori provincia.
Il Segretario Generale ha illustrato i report dell’attività di segreteria tra maggio e settembre, da cui è emerso che sono state trattate 2.774 telefonate, processati 1.828 documenti e 7.772 e-mail.

Il Consiglio federale a margine dei lavori ha celebrato il neo Campione del Mondo Juniores di dama inglese Elia Cantatore, congratulandosi per il prestigioso successo ottenuto ad inizio mese alle Barbados.
Il Consiglio federale, ha preso atto della relazione presentata dalla Consulta dei “saggi” che ha giudicato corretto l’atteggiamento del CF relativamente ad alcune questioni ritenute ormai superate ed ha posto l’attenzione su alcuni ulteriori temi da analizzare. Il Consiglio federale ha preso atto e condiviso la necessità di rivedere/ricalibrare alcuni meccanismi del sistema Elo-Rubele (delegando la C.T.F. a trovare una soluzione soddisfacente), di potenziare la formazione dei quadri federali, nonché di valutare eventuali forme di snellimento burocratico e di ulteriore attenzione verso tutti i gruppi di gioco.

Entro il prossimo Consiglio federale saranno pianificati e avviati i Corsi di formazione della “Scuola di dama” nazionale e zonali, standardizzati e coordinati dalla Direzione Tecnica della Nazionale.

Altri temi di carattere generale e di dettaglio sono stati affrontati dal Consiglio federale ma senza ulteriori determinazioni.

Restando a disposizione, unitamente alla Segreteria FID, per eventuali informazioni e/o chiarimenti si rendessero necessari, con l’occasione si porgono i più cordiali saluti.

Il Segretario Generale
f.to Giuseppe Secchi

Ultimo aggiornamento Lunedì 22 Ottobre 2018 13:35
 
ANTIDOPING (clicca)

Si informa che é disponibile sul sito del NADO Italia  la Lista delle sostanze vietate e dei metodi proibiti WADA nella versione in italiano.


Per consultare sul sito del NADO Italia la normativa aggiornata, andare a questo link: [ clicca qui ]




Match Italia - Usa 2018 - Foto Gallery

Course in Draughts

Corso di dama internazionale

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner