Prot. 1942/2018 Circolare Attività 2019 PDF Stampa E-mail
Scritto da La Segreteria federale   
Mercoledì 28 Novembre 2018 14:50

Prot. n. 1942/2018

Circolare Attività 2019

Delibera n. 68/2018 del 24.11.2018 del Consiglio Federale eletto a Roma il 19 novembre 2016

1. Disposizioni Generali

1.1 Iscrizioni ai Campionati Italiani

Al fine di ribadire la centralità delle Società Sportive (Circoli Damistici), considerate inoltre le responsabilità di carattere giuridico-sportivo delle Società di appartenenza e preso atto di possibili inadempienze di carattere sociale (ad es. il mancato pagamento delle quote sociali di tesseramento, ecc.), si ricorda che le iscrizioni ai Campionati Italiani dovranno essere effettuate, ovvero asseverate, dalla Società Sportiva di appartenenza dell’atleta.

1.2 Certificato medico obbligatorio

Come meglio precisato nella Circolare Tesseramento 2019, si ricorda che per tutti i giocatori definiti “agonisti” è obbligatorio il “certificato di idoneità alla pratica sportiva agonistica”, con validità biennale. Per informazioni, chiarimenti e utilità, è attivo il servizio informativo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. a cura della Commissione Medico Federale FID.

1.3 Comunicazioni Federali

La Segreteria provvederà a contattare i Presidenti dei Circoli per l’attivazione di una casella di posta elettronica certificata (necessaria per l’invio di documenti di validità legale), i cui oneri di attivazione saranno a carico della FID. La Federazione mette, inoltre, a disposizione dei propri tesserati una casella di posta elettronica nella forma Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. con capacità di 1 Gb: indirizzare la richiesta a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . Comunicati, bollettini periodici, notizie e note informative, sono pubblicate sul sito ufficiale della FID, www.federdama.it . I Presidenti, Delegati e Operatori federali sono invitati a controllare periodicamente il sito per essere aggiornati sulle novità federali.

2. Attività Scolastica e Campionati Studenteschi

2.1 Attività Scolastica: il Progetto “Dama a Scuola”

Nei prossimi mesi, come già accaduto negli anni precedenti, il MIUR approverà il Progetto “Dama a Scuola” a.s. 2018-2019 (come già avvenuto negli ultimi due anni scolastici), che ricomprende tra le attività sportive previste a Scuola, la Dama, per tutte le scuole di ordine e grado (Scuole Primarie e Secondarie di I e II Grado). Aderendo al Progetto “Dama a Scuola”, l’Istituto aderirà alla FID come “Sezione Damistica Scolastica”, che prevede:

  • un minicorso introduttivo, curato dagli istruttori/formatori FID ai docenti interessati;
  • l’invio di un kit didattico 1 per la prima adesione dell’istituto (12 damiere didattiche doppio sistema e relative pedine, 2 manuali didattici di dama italiana ed internazionale);
  • l’invio di un kit didattico 2 per il rinnovo adesione dell’istituto (12 manuali didattici di dama italiana o internazionale o 6+6, e 4 damiere didattiche doppio sistema con relative pedine);

Tutte le scuole, che saranno riconosciute dalla FID come “Sezioni Damistiche Scolastiche”, dovranno compilare la richiesta di adesione (“mod. AS/scuola” che corrisponde al Modulo di Adesione “specifico” al Progetto “Dama a Scuola”) ed inviare in Federazione l’elenco degli atleti (mod. E/scuola). La domanda di Adesione/Rinnovo adesione (mod. AS/scuola), dovrà riportare il timbro scolastico con la denominazione della scuola e la sottoscrizione da parte del Dirigente Scolastico (o altro organo competente). Dovranno essere indicati, inoltre, gli estremi dell’autorizzazione allo svolgimento dell’attività della dama a scuola.

NB: Ai sensi dell’art. 5 comma 2, lett. b Statuto FID le Sezioni damistiche, in genere, sono associazioni facenti parte di organizzazioni già costituite (culturali, ricreative, polisportive, ecc.) che intendono praticare lo sport della dama. In caso di più Istituti aderenti al “Progetto Dama a Scuola” nella stessa zona geografica, anche ai sensi della Direttiva 170/2016, la FID si riserverà di organizzare un corso di formazione (secondo i parametri FID-SNaQ).

2.2 Campionati Studenteschi

Si ricorda, tuttavia, a tutti gli Istruttori federali che svolgono attività di supporto all’insegnamento della dama nelle scuole che la DAMA è stata introdotta ufficialmente tra le attività dei Campionati Studenteschi, di conseguenza è molto importante che gli Istituti Scolastici inseriscano il segno di spunta relativo alla “DAMA” nel portale web del MIUR dedicato, quando richiesto:

http://www.sportescuola.gov.it/area-amministrativa/

NB: effettuare tale procedura di iscrizione, fleggando (cioè mettendo la spunta di ok) su tutte le fasi dei Campionati Studenteschi, incluse quelle successive alla fase di istituto (in quanto manifestano la volontà a prendere parte anche alle fasi organizzate da altri Organismi sportivi o istituzionali).

Nota bene: il termine ultimo per registrare le scuole sul sito è (in genere) previsto attorno a metà dicembre, sebbene al momento di emissione della presente, il suddetto sito risulta fermo all’anno scolastico 2017 - 2018. Una volta effettuata la suddetta formale procedura, sarà altresì utile, se non indispensabile, notiziare la FID dell’avvenuta regolarizzazione, al fine di pianificare al meglio e tempestivamente l’organizzazione delle fasi successive a quelle d’istituto, nonché per un controllo sul monitoraggio dei dati ufficiali, non sempre congruenti con le adesioni alla FID. Tale censimento sarà fondamentale per il monitoraggio dell’adesione damistica ai Campionati Studenteschi. Per quanto riguarda la scuola primaria, è sufficiente inviare, come negli anni passati, il modulo di adesione al “progetto Dama a Scuola” a.s. 2018-2019.

2.3 Incentivi per la promozione dell’attività damistica scolastica

Il Progetto Dama a Scuola è diretto agli insegnanti e si prefigge di coinvolgere ogni scuola nel formare squadre che possano partecipare alle varie fasi previste dei Campionati Studenteschi, fino alla partecipazione alle Finali Giovanili Scolastici, avendo quale obiettivo finale il coinvolgimento degli studenti nell’attività sportiva federale giovanile ed agonistica. Perciò i tecnici federali (istruttori e formatori) possono incoraggiare e supportare i Dirigenti Scolastici affinché inseriscano la “Dama a Scuola” nei progetti PON finanziati dal MIUR che sono rivolti a specifici gruppi di ragazzi e si sviluppano in genere con circa 30 ore di corso, con il beneficio da parte degli Istruttori federali di poter godere di apprezzabili rimborsi spese. Gli istruttori federali possono anche svolgere l’attività direttamente con gruppi di ragazzi ed insegnanti (da formare e supportare) a seguito di accordi specifici locali che formalmente rientrino nel Progetto Dama a Scuola. La FID contribuirà, sperimentalmente per il 2019, 95° Anniversario di Fondazione della FID, alle spese sostenute dai propri Istruttori federali, che svolgeranno almeno un minicorso completo presso Istituti Scolastici che aderiscano ai Campionati Studenteschi (v. punto 2.2) e Sport di Classe (elementari) ed aderiscano al progetto “Dama a Scuola” (inviando alla FID il modulo di adesione previsto). Il minicorso dovrà prevedere un minimo 6 lezioni (per classe/gruppo), che coinvolga anche i docenti della Scuola interessati, e che si concluda con la fattiva organizzazione delle selezioni scolastiche. La FID erogherà un contributo per istruttore, per scuola, pari ad € 50 per i corsi in località limitrofe (entro 15 km) e di € 100 (per corsi a distanza di 16 km o più) fino ad un massimo di 200 € per Istruttore federale. La FID prenderà in considerazione le adesioni pervenute entro il 15.12.2018, fino ad un ammontare totale annuo di € 2.000 complessivi, dando precedenza alle richieste provenienti da regioni diverse e la data di invio della richiesta.

3. Contributi per l’attività dei Circoli

Oltre ai contributi previsti dalla Circolare Tesseramento 2019, sono previsti i seguenti incentivi.

3.1 Progetto pro-Circoli: “Forma – Giovani & Damisti 2019”:

Viene confermato, per il 2019, il Progetto pro-Circoli: “Forma-Giovani & Damisti”, per lo sviluppo, oltre che del settore giovanile, anche del settore femminile e di incoraggiamento alle Società Sportive affiliate alla FID, che lavorano per il potenziamento del coinvolgimento di nuovi appassionati nell’attività agonistica federale.

Si conferma, infatti, il sostegno ai sodalizi impegnati a far crescere la loro realtà sociale e con essa la Federazione, impegnati a concretizzare l’attività di proselitismo damistico (sia scolastico che divulgativo) attraverso la partecipazione dei giovani atleti, ma anche delle donne e delle nuove leve (provinciali) alle gare interregionali e nazionali, che si svolgono in tutto il territorio nazionale durante il corso dell’anno.

Scopo reale di questo progetto è vedere le gare della domenica riempirsi di giovani e provinciali, ma anche aumentare il numero delle partecipazioni femminili, dando così un senso, e soprattutto un seguito, all’attività svolta dai circoli a vario livello. Per questo nel conteggio che segue sono esclusi i Campionati Italiani Giovanili individuali, il Trofeo Coni ed i Campionati Studenteschi. Di seguito i criteri d’attuazione per il contributo:

  1. Per giocatori provinciali, under 18, donne che partecipano a gare interregionali e nazionali di dama italiana, internazionale e inglese in una provincia diversa dal proprio circolo di appartenenza (sono esclusi i Campionati Provinciali e Regionali, oltre che tutti i Campionati Italiani) verrà attribuito 1 punto per i provinciali, 2 punti per gli under 18, 3 punti per le donne. (non sono cumulabili le categorie es. donna e under 18, 3 punti).
  2. Il punteggio stesso verrà raddoppiato se si raggiunge il piazzamento finale del podio.
  3. Entro il 31/12/2019 sarà cura di ogni circolo stilare la somma dei punti totalizzati ed inviarne nota alla FID.
  4. I 20 circoli che avranno totalizzato più punti, riceveranno un contributo complessivo di € 3.500 (tremilacinquecento,00) così suddiviso 1° classificato = € 370; 2° classificato = € 340; 3° classificato = € 310; 4° classificato = € 280; 5° classificato = € 250, 6° e 7° classificati = € 220; 8° e 9° classificati = € 190; 10° e 11° classificati = € 160; 12°, 13° e 14° classificati = € 120; 15°, 16° e 17° classificati = € 90; 18°, 19° e 20° classificato = € 60.

Nota: il Consiglio federale si riserva di aumentare l’entità dei contributi e/o dei circoli premiati, nel caso di sopravvenienze finanziarie e/o contributive.

4. Attività Territoriale e Contributi ai Delegati/Comitati Regionali e Provinciali

4.1 Delegati Provinciali

Compito principale di ogni Delegato Provinciale è svolgere le seguenti attività:

a) garantire i Campionati provinciali di dama italiana e (b) di dama internazionale,

b) consolidare e sviluppare le attività di promozione federale (obiettivo finale: aumento tesserati),

c) rafforzare/consolidare i rapporti-opportunità con i CONI provinciali,

d) collaborare con il Delegato/Presidente Regionale per le attività locali e per la formazione dei quadri federali (dirigenti, arbitri, istruttori).

 

- - - - - -

 

Avranno attribuito quale contributo per l’attività di competenza: una quota fissa, relativa al numero di sodalizi affiliati presente nella propria provincia e una quota variabile, in funzione dell’attività svolta (Campionato Provinciale di dama italiana e internazionale) e del numero di sodalizi cui è rivolta l’attività.

Il contributo previsto sarà incrementato di un ulteriore 40% nel caso in cui venga organizzato, per entrambe le specialità dei Campionati, uno specifico girone riservato ai ragazzi (con la partecipazione di almeno 4 tesserati juniores); sarà invece decurtato del 50% nel caso in cui non saranno svolti entrambi i Campionati provinciali di dama italiana e internazionale).

A) se viene svolto solo un Campionato provinciale (dama italiana o internazionale)

Contributo Totale = [(25 € x n° CD presenti nella Provincia) + (25 € x n° Campionati Provinciali svolti x n° CD presenti nella Provincia)] / 2;

B) se vengono svolti entrambi i Campionati provinciali (dama italiana e internazionale)

Contributo Totale = [(25 € x n° CD presenti nella Provincia) + (25 € x n° Campionati Provinciali svolti x n° CD presenti nella Provincia)];

Nel caso in cui oltre ai due Campionati provinciali di dama italiana e dama internazionale, sarà organizzato il Campionato provinciale di dama inglese sarà attribuito un ulteriore 20% ulteriore al contributo totale!

Nel caso in cui oltre ai due Campionati provinciali di dama italiana e dama internazionale, saranno organizzati e disputati i rispettivi gironi riservati ai ragazzi (di dama italiana e dama internazionale), con un minimo di 4 giocatori “juniores” presenti, sarà attribuito un ulteriore 40% ulteriore al contributo totale!

[Ad es. 2 CD nella provincia: con 1 solo Camp. Prov.le svolto = 50 €; 2 CD nella provincia con entrambi i camp. Prov.li svolti = 150 €, che diventano 210 € con i gironi ragazzi; 180 € se invece si svolge anche il camp. Prov.le di dama inglese; e 240 € se si svolgono sia i gironi ragazzi che il Camp. Prov. di dama inglese.]

NB: È obbligatorio, per i Delegati Provinciali, indicare un indirizzo di posta elettronica ed un numero di cellulare di riferimento.

Si ricorda di inviare alla Segreteria federale, la consueta relazione annuale mod. R-DP/2019, entro il 31 dicembre, in assenza della quale non verrà erogato il contributo.

Le date previste per lo svolgimento dei Campionati Provinciali per l’anno 2019 sono: 6 – 13 - 20 - 27 gennaio.

E’ fatto obbligo di comunicare alla CTF, in anticipo, la data di svolgimento, l’orario e la quota di iscrizione del/i Campionato/i Provinciale/i.

*Considerato che il tesseramento di base termina il 31 gennaio 2019, potranno partecipare ai suddetti Campionati Provinciali, tutti i giocatori già in regola con il tesseramento 2019, ma anche coloro i quali abbiano già versato la quota di tesseramento 2019 (e l’eventuale quota sociale annuale) ai Sodalizi di appartenenza, previa dichiarazione di responsabilità da parte del Presidente del Sodalizio di appartenenza.

 

- - - - - -

4.2 Delegati Regionali

Compito principale di ogni Delegato/Presidente Regionale è “coordinare l’attività regionale” ed in particolare svolgere le seguenti attività:

a) garantire i Campionati regionali di dama italiana e (b) di dama internazionale,

b) consolidare e sviluppare le realtà damistiche (obiettivo finale: aumento circoli)

c) promuovere la formazione dei quadri federali (dirigenti, arbitri, istruttori).

È, inoltre, auspicabile che curi/coordini il Calendario Gare Regionale.

 

I Presidente/Delegati Regionali verificheranno, nel loro territorio di competenza, il rispetto delle indicazioni della Commissione Tecnica Federale, in merito alle linee guida riguardanti l’organizzazione dei tornei.

 

- - - - - -

 

Avranno attribuito quale contributo per l’attività di competenza € 50 (+10% rispetto al 2018) per sodalizio affiliato presente nella propria regione e € 60 (+10% rispetto al 2018) in funzione dell’avvenuto svolgimento di ciascun Campionato regionale di dama italiana e di dama internazionale.

A) se viene svolto solo “1” Campionato regionale (dama italiana o internazionale):

Contributo Totale* = [(50 € x n° CD presenti nella Regione) + (60 € x 1)] / 2;

B) se vengono svolti i “2” Campionati regionali:

Contributo Totale* = [(50 € x n° CD presenti nella Regione) + (60 € x 2)];

Nel caso in cui oltre ai due Campionati Regionali di dama italiana e dama internazionale, sarà organizzato il Campionato Regionale di dama inglese sarà attribuito un ulteriore 20% ulteriore al contributo totale!

Nel caso in cui oltre ai due Campionati Regionali di dama italiana e dama internazionale, saranno organizzati e disputati i rispettivi gironi riservati ai ragazzi (di dama italiana e dama internazionale), con un minimo di 4 giocatori “juniores” presenti, sarà attribuito un ulteriore 10% ulteriore al contributo totale!

*Il Contributo (A o B) sarà azzerato nel caso in cui il Delegato/Presidente Regionale non indìca e organizzi almeno una riunione l’anno dei Presidenti di Circolo, da convocare ufficialmente con almeno 15 giorni di anticipo ed entro il 30 novembre 2019 (anche al fine di stilare il calendario Gare dell’anno successivo), al fine di meglio pianificare l’attività regionale dell’anno seguente e per coordinare le attività annuali, ed inviando successivamente alla Segreteria copia del verbale della suddetta riunione.

C) Contributi spese per le riunioni dei Comitati Regionali

I Comitati Regionali riceveranno un contributo aggiuntivo fino a 200 € a titolo di parziale rimborso spese delle riunioni (almeno una l’anno) dei componenti del comitato stesso.

E’ obbligatorio, per i Delegati/Presidenti Regionali, indicare un indirizzo di posta elettronica ed un numero di cellulare di riferimento.

Si ricorda che, oltre alla consueta relazione annuale mod. R-DR/2019, da inviare alla Segreteria federale, entro il 31 dicembre, ai sensi dell’art. 35.4 e 36 dello Statuto FID, andrà inviato anche il bilancio annuale integrale per l’attività di Delegato/Presidente Regionale, in assenza della quale non verrà erogato il contributo.

NB: in aggiunta al contributo suddetto, previo adempimento degli obblighi indicati, la FID provvederà ad erogare € 200 (duecento,00) aggiuntivi per ciascun Comitato/Delegato Regionale per ogni Circolo affiliato in più nel 2019, rispetto al totale regionale dell’anno precedente (2018).

Le date previste per lo svolgimento dei Campionati Regionali per l’anno 2019 sono: 3 – 10 – 17 - 24 febbraio.

E’ fatto obbligo di comunicare alla CTF, in anticipo, la data di svolgimento, l’orario e la quota di iscrizione del/i Campionato/i Regionale/i.

Vengono confermate, anche nel 2019, delle date per il “recupero” dei Campionati Regionali (specialmente delle zone del nord dove è complicato muoversi nei periodi “freddi”) non effettuati in febbraio, ovvero il 5 maggio ed il 18 agosto.

NOTE: i contributi “ordinari”, previsti per l’attività istituzionale e statutaria, non impediscono ai Presidenti/Delegati Regionali di presentare progetti di promozione e sviluppo damistico al Consiglio federale, che è ben lieto di valutare le proposte provenienti dal territorio.

5. Noleggio Materiale

5.1 Noleggio Orologi Digitali

Al fine di una sempre maggiore diffusione delle dotazioni strumentali a favore delle Società affiliate, la FID ripropone, con modalità differente, anche per la prossima stagione sportiva, la possibilità di noleggiare gli orologi digitali necessari per lo svolgimento delle gare.
A partire dall’emanazione della presente Circolare, fino al 31 dicembre 2019, la quota per il noleggio degli orologi digitali resta fissata in € 50, comprensiva dei costi di spedizione (circa € 25) e del deterioramento accertato del materiale (dopo 3-4 anni gli orologi diventano inservibili).

5.2 Noleggio Damiere
Come per gli anni passati e fino al 31 dicembre 2019, la quota per il noleggio delle damiere resta fissata in € 50.

5.3 Disposizioni Generali sul Noleggio
Le richieste di noleggio andranno inviate, con almeno 30 giorni lavorativi di anticipo, alla Federazione Italiana Dama, CONI Foro Italico, Largo Lauro de Bosis 15, 00135 Roma; tel. 06.3272.3203 - 3202 (centralino CONI 06.36851), fax 06.3272.3204, e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , unitamente alla copia di avvenuto versamento, pena il non invio del materiale noleggiato.

6. Calendario Gare 2019 e Quote d’Iscrizione
Il Consiglio federale, dopo aver condiviso la pianificazione di massima delle attività federali 2019, rende noto agli organizzatori che entro il 30 novembre 2018 dovranno dare comunicazione di massima sulla volontà di organizzare le gare e l’indicazione della tipologia e del periodo.
È, inoltre, auspicabile e fortemente richiesto che il Calendario Gare Regionale venga coordinato dal Presidente/Delegato Regionale, nella consueta riunione di programmazione annuale, con la collaborazione attiva di tutte le società. In ogni caso, andrà informato il rispettivo delegato provinciale/regionale e sarà indispensabile il parere (eventualmente acquisito d’ufficio da parte della Segreteria FID).
Si ricorda agli organizzatori che possono consultare (circolare prot. 1481/2014) le linee guida per la realizzazione del “dépliant tipo” predisposti dalla CTF, nonché le indicazioni generali riguardanti l’adeguatezza delle sale e degli spazi, ed il ruolo di supervisione del rispetto delle suddette indicazioni tecniche-organizzative affidato ai Presidenti/Delegati Regionali, quali rappresentanti territoriali della FID.

6.1 Quote di iscrizione per i tornei
Ad integrazione e aggiornamento della delibera n. 49 /2013, vengono determinate le seguenti “Quote consigliate” (massime) di iscrizione ai tornei con validità Elo-Rubele:
- Quota consigliata non superiore a 10 € per tornei validi Elo-Rubele ma non appartenenti al circuito della Coppa Italia.

- Quota obbligatoria non superiore a 3 € per ragazzi/e fino a 18 anni, categoria fino a Regionale;
- Quota obbligatoria non superiore a 10 € per i Campionati Provinciali e Regionali.
7. Attività Nazionale e Condizioni Base per Organizzare i Campionati Italiani 2019

La FID ricorda e rinnova le indicazioni di massima per l’organizzazione dei Campionati Italiani 2019, di seguito elencate. Le Società che intendono proporsi per l’organizzazione di uno dei suddetti Campionati - oltre ad essere regolarmente affiliate alla FID – dovranno presentare formale richiesta corredata dalle garanzie minime organizzative (luoghi, spazi, risorse complementari, garanzia delle dotazioni sportive occorrenti e necessarie) e dall’indicazione del Coordinatore Operativo.
La volontà organizzativa di massima dovrà essere avanzata entro il 15 dicembre 2018, mentre i dettagli organizzativi dovranno essere trasmessi entro il 31 gennaio 2019.

NB: tutte le proposte dovranno comprendere i costi per gli accompagnatori al seguito, a sconto rispetto ai prezzi ufficiali delle strutture.

Ø Campionati Italiani Giovanili Dama Internazionale (Juniores, Cadetti, Minicadetti, Speranze)
Data: 29-31 marzo 2019
Condizioni base richieste all’organizzatore: ospitalità completa per 2 gg per 34 persone (32 giocatori + 2 arbitri); sede di gara adeguata e podio per le premiazioni; facilità di raggiungimento della località e della sede; premi secondo lo schema base del regolamento 2018.
Contributo FID: 1.500 € base + 50 €/giocatore in albergo (30 € per i locali non albergati) + pagamento diretto del rimborso spese e diaria degli arbitri + invio diplomi.
NB: Le iscrizioni sono determinate e incamerate dalla FID.

Ø  Finali Nazionali Campionati Studenteschi e Gioco Sport 09 – 12 maggio 2018
Campionato Italiano di Dama Inglese specialità 3-move 10-12 maggio
Campionato Italiano Femminile dama italiana 12 maggio (pomeriggio)
Camp.to Italiano Femminile dama internazionale 11 maggio (pomeriggio) e 12 maggio (mattina)
NB: Organizzazione diretta da parte della FID, nello stesso luogo. Eventuali proposte saranno prese in considerazione sulla base delle seguenti condizioni minime: le iscrizioni sono determinate e incamerate dalla FID. Costo pensione completa Hotel 3stelle, non superiore a 40 €/pers., aree di gioco gratuite, partecipazione dell’amministrazione locale non inferiore a 10.000 € (superiore nel caso di costo di soggiorno maggiore).

Ø Campionati Italiani Giovanili dama italiana (Juniores, Cadetti, Minicadetti)
Data: 28 - 30 giugno 2019
Condizioni base richieste all’organizzatore: ospitalità completa per 2 gg per 32 persone (30 giocatori + 2 arbitri); sede di gara adeguata e podio per le premiazioni; facilità di raggiungimento della località e della sede; premi secondo lo schema base del regolamento 2018.
Contributo FID: 1500 € base + 50 €/giocatore in albergo (30 € per i locali non albergati) + pagamento diretto del rimborso spese e diaria degli arbitri + invio diplomi .
NB: Le iscrizioni sono determinate e incamerate dalla FID.

Ø Campionati Italiani Individuali a tempo standard, Lampo e Semi-Lampo dama internazionale
Data: 08 – 14 luglio 2019
Condizioni base richieste all’organizzatore: ospitalità a carico dell’Organizzazione dalla cena del 08 luglio per il gruppo Assoluto: 10 giocatori ospiti in doppia e 2 arbitri in singola x 6 notti; dalla cena del 12 luglio per il 2°-3°-4° gruppo: 24 giocatori ospiti e 2 arbitri in singola x 3 notti; rimborso spese arbitri e trofei a carico dell’Organizzazione; trascrizione e pubblicazione partite in tempo reale (solo per l’Assoluto).
Contributo FID: 3.000 € base + 75 € per ogni giocatore dall’11° in poi, alloggiato in albergo (50 € per i locali non albergati) + oltre le iscrizioni incamerate dalla FID e girate all’Organizzazione; rimborso di spese di viaggio per gli atleti (secondo regolamento) a carico della FID che invierà anche i diplomi.
NB: Le iscrizioni sono determinate e incamerate dalla FID che le gira agli Organizzatori che si faranno carico del pagamento diretto del rimborso spese e diaria degli arbitri.

Ø Campionati Italiani Assoluto, 2°, 3° gruppo dama italiana
Data: 28 ottobre – 3 novembre 2019
Condizioni base richieste all’organizzatore: ospitalità a carico dell’Organizzazione dalla cena del 30 ottobre per il gruppo Assoluto: 16 giocatori ospiti in doppia e 2 arbitri in singola x 5 notti; dalla cena del 01 novembre per il 2°, 3°, 4° gruppo: 32 giocatori ospiti + 2 arbitri in singola x 3 notti (anche locali se disponibili); rimborso spese arbitri e trofei a carico dell’Organizzazione; trascrizione e pubblicazione partite in tempo reale (solo per l’Assoluto).
Contributo FID: 9.000 € base (decurtato di 70 € per ogni giocatore in meno rispetto ai 48 previsti); rimborso di spese di viaggio per gli atleti (secondo regolamento) a carico della FID che invierà anche i diplomi.
NB: Le iscrizioni sono determinate e incamerate dalla FID.

Ø Campionato Italiano Squadre Dama Internazionale
Data: 15 – 17 novembre 2019
Condizioni base richieste all’organizzatore: ospitalità dalla cena del 16 novembre al pranzo del 18 novembre per 32 persone (2 arbitri + un massimo di 10 squadre da 3 giocatori, di cui fino a 2 compagini locali; queste ultime avranno diritto soltanto ai pasti); sede di gara adeguata e podio per le premiazioni; facilità di raggiungimento della località e della sede; premi secondo lo schema base del regolamento 2018.
Contributo FID: 1.200 € (fino a 6 squadre); 1.600 € (7-8 squadre); 2.000 € (9-10 squadre) + pagamento diretto del rimborso spese e diaria degli arbitri + invio diplomi.
NB: Le iscrizioni sono determinate e incamerate dalla FID che le gira agli Organizzatori che si faranno carico del pagamento diretto del rimborso spese di viaggio delle squadre.

Ø Campionato Italiano a Squadre di dama italiana
Data: 29 novembre – 1 dicembre 2019
Condizioni base richieste all’organizzatore: ospitalità dalla cena del 30 novembre al pranzo del 02 dicembre per 32 persone (2 arbitri + un massimo di 10 squadre da 4 giocatori, di cui fino a 2 compagini locali; queste ultime avranno diritto soltanto ai pasti); sede di gara adeguata e podio per le premiazioni; facilità di raggiungimento della località e della sede; premi secondo lo schema base del regolamento 2018.
Contributo FID: 1.400 € (fino a 6 squadre); 2.000 € (7-8 squadre); 2.600 € (9-10 squadre) + pagamento diretto del rimborso spese e diaria degli arbitri + invio diplomi .
NB: Le iscrizioni sono determinate e incamerate dalla FID che le gira agli Organizzatori che si faranno carico del pagamento diretto del rimborso spese di viaggio delle squadre.

Ø  Campionati Italiani Lampo e Semi-lampo dama italiana, Coppie dama italiana e dama internazionale, Soluzionisti dama italiana (tradizionalmente a Milano durante i Giochi Sforzeschi)
Data: 7-8 dicembre 2019
Condizioni base richieste all’organizzatore: sede di gara adeguata e possibilmente podio per le premiazioni; facilità di raggiungimento della località e della sede; premi e rimborsi secondo lo schema base del regolamento 2018.
Contributo FID: 350 € per il Campionato a Coppie; 350 € per ciascun Campionato Lampo, 150 € per il Campionato Soluzionisti; la FID invierà i diplomi.
NB: Le iscrizioni sono incamerate direttamente dagli Organizzatori che si faranno carico dell’ospitalità e del pagamento diretto del rimborso spese e diaria degli arbitri.

Altri Campionati che la FID si riserva di organizzare:

Ø Campionati Italiani a tempo regolare e blitz (Youth-Under 26 e Veterani):
Contributo FID: € 1.000 di base + € 50 per giocatore iscritto (€ 35 per i giocatori non albergati). Max 16 partecipanti (2 categorie da 8 partecipanti); tutto a carico degli organizzatori.

Ø  Campionato Italiano Semilampo Open a Coppie di dama internazionale:
Contributo FID: € 250; tutto a carico degli organizzatori.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 28 Novembre 2018 14:53
 
ANTIDOPING (clicca)

Si informa che é disponibile sul sito del NADO Italia  la Lista delle sostanze vietate e dei metodi proibiti WADA nella versione in italiano.


Per consultare sul sito del NADO Italia la normativa aggiornata, andare a questo link: [ clicca qui ]




Match Italia - Usa 2018 - Foto Gallery

Course in Draughts

Corso di dama internazionale

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner