Prot. n. 1982/2018 - Circolare Post CF 4/2018 - Determinazioni e delibere adottate PDF Stampa E-mail
Scritto da La Segreteria federale   
Mercoledì 05 Dicembre 2018 12:44

Roma, 5 dicembre 2018

Circolare prot. n. 1982/2018

Oggetto: Consiglio federale 4/2018 del 24 novembre 2018 - determinazioni e delibere adottate dal Consiglio federale e di generale interesse

 

Con la presente, si rende noto che il Consiglio federale, nella riunione svoltasi a Roma il 24 novembre u.s. presso il CPO “Giulio Onesti”, ha adottato una serie di provvedimenti di attuazione statutaria, normativa e di concretizzazione del Programma federale 2017-2020 (“Progetto FID 2017-2020” - Atto di indirizzo programmatico 2017-2020 del Presidente FID condiviso con i Consiglieri Federali), presentato ed asseverato dall’ Assemblea Nazionale Ordinaria.

 

Ai lavori hanno preso parte: il Presidente FID, Carlo A. Bordini, il Vice-Presidente Vicario, Claudio Ciampi (Presidente CTF), il Vice Presidente Luca Iacovelli, i Consiglieri federali Daniele Bertè (DT Nazionale), Massimo P. Ciarcià (Resp.le Rapporti MIUR e Territorio), Michele Faleo, Andrea Candoni (Resp. le Magazzino federale); il Segretario generale Giuseppe Secchi, il Vice-Segretario generale Claudio Natale ed i collaboratori di segreteria Chiara Bigi e Davide Curcio. Presenti, inoltre, il Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti, Giancarlo Piras ed i Revisori dei Conti di nomina CONI, Claudia Autieri e Gianluca Papa. Hanno motivato la loro assenza i consiglieri federali Roberto di Giacomo, Sylvie Proment ed Ezio Valentini.

Presenti anche il Campione del Mondo, GM° Michele Borghetti, il M° Renato Spoladore, il Prof. Sergio Pietrosanti, ed in alcune fasi, il tesserato Pino Iuele ed il delegato provinciale di Brindisi Daniele Caruso.

Le deliberazioni adottate dal Consiglio federale sono di seguito riportate quale estratto del Verbale. Il verbale completo della seduta sarà ratificato, come sempre, nella seduta successiva.

Celebrazioni per il 95°anniversario di Fondazione della FID

FID 1924 – 2019: Celebrazioni per il 95° FID (Delib. 61/2018)

Considerato che il Consiglio federale, durante la riunione del 13 ottobre 2018, ha manifestato la volontà di celebrare il 95° Anniversario della fondazione della FID; considerato che sempre nella riunione del Consiglio federale del 13 ottobre 2018, sono state presentate le proposte autonomamente presentate dal M° Giovanni Chinellato, realizzate da Federica Chinellato, relative alla riproposizione di cartelloni illustrativi della FID, analogamente a quanto avvenuto nel 2004, ed è stato valutato la necessità di arricchire con ulteriori pagine, da 6 a 12, il lavoro; nonché il lavoro realizzato e prodotto dall’autrice-regista Alessia De Martino, ex collaboratrice FID, relativo ad un filmato celebrativo-promozionale del gioco della dama e della FID; valutata la necessità di brandizzare tutti gli elementi e distribuire i cartelloni su formato cartaceo ed il video, assieme ad altri documenti e video già in dotazione alla FID attraverso un supporto digitale; preso atto dei preventivi richiesti e dell’ordine di spesa prevista; il Consiglio federale determina quanto segue:

  • · delib. n. 61/2018: approvata all’unanimità

SI DISPONE di realizzare, per le celebrazioni del 95° anno di fondazione della FID, 125 serie da 12 pagine di poster informativi plastificati e 200 supporti informatici brandizzati, da distribuire alle società sportive ed ai delegati/presidenti regionali e per i supporti anche ai consiglieri ed alle commissioni federali attraverso le seguenti attività ed acquisti:

- Completamento e stampa di n. 125 serie di poster informativi-celebrativi;

- Acquisto di 200 chiavette usb celebrative per supporto informativo video divulgativo ed altri video e documenti formativi;

- Brandizzazione materiali ed implementazione poster informativi.

SI DISPONE di assegnare un contributo a titolo di rimborso spese di € 200,00 per la dott.ssa Federica Chinellato, ideatrice dei poster; € 300,00 alla dott.ssa Alessia De Martino realizzatrice di un DVD divulgativo; € 200,00 alla Nubistudio, per servizi integrativi rispetto al contratto in essere; e di provvedere all’acquisto dei relativi materiali (cartelloni ed usb).

VIENE DATO MANDATO al Segretario Generale per le comunicazioni di competenza e le attuazioni della presente deliberazione, per l’acquisizione del miglior preventivo e l’implementazione di eventuali altri documenti e video formativi utili. Impegno di spesa complessivo fino a 4.500 €.

Attività ordinaria e statutaria

- Affiliazione/tesseramento e Riconoscimento provvisorio ai fini sportivi dell’A.S.D. che si sono ri / affiliate (Delib. 62/2018)

Considerate le richieste di affiliazione/ri-affiliazione pervenute alla Segreteria FID alla data del 23 novembre 2018 (giorno precedente rispetto al Consiglio federale); viste le delibera n. 1/2018 del 10.2.2018, n. 34/2018 del 21.04.2018 e 45/2018 del 13.10.2018, le richieste pervenute ed il controllo della segreteria; il Consiglio federale determina quanto segue:

  • · delib. n. 62/2018: approvata all’unanimità

SI DISPONE il riconoscimento ai fini sportivi per un totale di 100 società, 4 in più rispetto alla delibera 45/2018, ai sensi dell’art. 21, comma 2, lettera l, dello Statuto FID.

(Nota: +7 Società rispetto al 31.12.2017)

- Approvazione assestamento di Bilancio 2018 (Delib. 63/2018)

Vista la Circolare guida del CONI per la predisposizione dei documenti di previsione e dei consuntivi delle Discipline Sportive Associate; letta e condivisa la Relazione del Presidente federale alla nota di variazione n. 1 del Bilancio di Previsione 2018 che elenca le variazioni di entrate e uscite, redatta nel rispetto degli indirizzi diffusi dal CONI e nel rispetto dei fondamentali principi di competenza e di prudenza; sentito il parere del Collegio dei Revisori dei Conti, riportato nella relativa relazione;

  • · delib. n. 63/2018: approvata all’unanimità

È stata approvata la 1^ variazione al Bilancio di Previsione 2018, della Relazione del Presidente federale alla nota n.1 variazione del Bilancio di Previsione 2018 e i relativi programmi di attività e delle spese

La prima variazione dell’esercizio presenta maggiori ricavi per € 66.358, minori ricavi per € 13.840, maggiori costi (e/o accantonamenti previsti) per € 73.248, minori costi per € 20.730. Il bilancio chiude a pareggio.

(Nota: È stato espresso parere favorevole da parte del Collegio dei Revisori dei Conti. Il Bilancio sarà pubblicato sul sito federale a seguito dell’approvazione da parte della Giunta Nazionale del CONI).

- Richiesta anticipazione TFR dipendente Bigi (Delib. 64/2018)

Considerata la richiesta pervenuta alla Segreteria federale della dott.ssa Chiara Bigi, dipendente FID dal 01/03/2007 con qualifica di “impiegato”, la quale chiede un anticipo sul TFR maturato; considerato il riferimento normativo, ovvero l’art. 1 L. 297/82 c.6; punto a), il Consiglio federale determina quanto segue:

  • · delib. n. 64/2018: approvata all’unanimità

SI DISPONE di accogliere la richiesta avanzata dalla dipendente FID, dott.ssa Chiara Bigi e di corrisponderle un anticipo sul TFR maturato, in ottemperanza a quanto stabilito dall’art. 1 L. 297/82 c.6 punto a).

Richiesta ASD Spaziomnibus Grugliasco (TO) (Delib. 66/2018)

Considerata la proposta progettuale avanzata dalla S.C.S.D. Spaziomnibus di Grugliasco (TO), e la valenza educativa del progetto presentato; preso atto che all’iniziativa prenderanno parte circa 1.500 alunni, frequentanti n. 58 plessi scolastici, tra dicembre 2018 a maggio 2019; preso atto che, propedeutico al progetto suddetto, presso la S.C.S.D. Spaziomnibus è stato organizzato un corso per istruttori tenuto dall’Istruttore Benito Ziosi; considerata, inoltre, la richiesta avanzata dal Delegato Regionale FID Piemonte, Davide Pagliano in merito al riconoscimento dell’attività svolta da Benito Ziosi; il Consiglio federale determina quanto segue:

  • · delib. n. 66/2018: approvata all’unanimità

SI DISPONE di approvare il progetto “Pensa con il corpo, muoviti con la mente” volto a rafforzare l’impulso all'attività damistica a Grugliasco (TO), con particolare attenzione ai giovani, alla formazione, alla promozione sportiva ed all'attività dei circoli attivi sul territorio, concedendo un contributo, in materiale, del valore di € 390,00 così suddivisi:

- n. 60 damiere didattiche;

- n. 60 sacchetti pedine;

- n.  5 libri “Un gioco che si può leggere di Enrico Molesini - dama italiana”;

- n.  5 libri “La Regina dei giochi di Enrico Molesini - dama internazionale”;

SI DISPONE INOLTRE di accogliere la richiesta avanzata dal Delegato Regionale FID Piemonte, Davide Pagliano, e di concedere in omaggio al tesserato Benito Ziosi un attestato di merito per il lavoro svolto e i volumi “FID: Una storia tra dama e pedine” e “La Dama Italiana dalla A alla Z”, come riconoscimento per l’attività formativa svolta in nome e per conto della FID.

- Circolare Tesseramento e Circolare attività 2019 (Delib. 67 e 68/2018)

Il Consiglio federale determina quanto segue:

  • · delib. n. 67/2018: approvata all’unanimità

SI DISPONE di deliberare la Circolare di Tesseramento 2019, come da allegati, in ossequio a quanto statuito dalle normative federale;

  • · delib. n. 68/2018: approvata all’unanimità

SI DISPONE di approvare la Circolare Attività 2019 con i relativi allegati, in ossequio a quanto statuito dalle normative Federali;

(Nota: la Circolare Tesseramento 2019 e la Circolare Attività 2019, sono state già pubblicate rispettivamente con Circolare prot. n. 1941/2018 e prot. n. 1942/2018 del 28.11.2018)

- Approvazione Bilancio Preventivo 2019 (Delib. 69/2018)

Considerata la necessità di procedere all’approvazione del Bilancio di Previsione 2019 entro il 30 novembre 2018; letta e condivisa la Relazione del Presidente federale al Bilancio di Previsione 2019 che elenca i programmi delle attività e delle spese d’esercizio 2019; sentito il parere del Collegio dei Revisori dei Conti, riportato nella relativa relazione;

  • · delib. n. 69/2018: approvata all’unanimità

È stato approvato il Bilancio di Previsione 2019, la Relazione del Presidente federale al predetto Bilancio e i relativi programmi delle attività e delle spese.

Valore della produzione approvato € 300.865, Costi della produzione approvato € 302.568, proventi straordinari € 2.329 e oneri finanziari € 626. Con un risultato complessivo dell’esercizio previsto in pareggio.

È stato espresso parere favorevole da parte del Collegio dei Revisori dei Conti. Il Bilancio sarà pubblicato sul sito federale a seguito dell’approvazione da parte della Giunta Nazionale del CONI.

- Collaboratori federali: analisi, valutazioni ed eventuali determinazioni (Delib. 70/2018)

Considerato il lavoro dal GM° Marcello Gasparetti in relazione alle analisi ed ai commenti del Campionato Italiano Assoluto 2018 di dama italiana, pubblicati sul proprio sito linkabile ed utilizzabile straordinariamente per la pubblicazione sul Damasport, e che per tale attività ha assistito alla manifestazione dal 30 ottobre al 4 novembre 2018 presso l’Hotel Tuan di Zoppola (PN), fornendo un utile servizio ai damisti; considerato che il tesserato Giovanni Paolo Manghisi ha svolto per i campionati Italiani di dama italiana e internazionale 2018, l’attività di conversione in formato applet delle partire dei suddetti campionati, pubblicati sul proprio sito linkabile, fornendo un utile servizio ai damisti; il Consiglio federale determina quanto segue:

  • · delib. n. 70/2018: approvata all’unanimità

SI DISPONE di assegnare un riconoscimento di € 200,00 al GM° Marcello Gasparetti per le analisi ed i commenti relativi al Campionato Italiano Assoluto 2018 di dama italiana, al fine di utilizzare il suddetto materiale per la pubblicazione sulla rivista Damasport;

SI DISPONE di assegnare la “dama di bronzo”, un diploma di merito e un distintivo FID, al tesserato Giovanni Paolo Manghisi, per l’attività di conversione in formato applet delle partite dei campionati italiani assoluti di dama italiana e internazionale, fornendo un utile servizio ai damisti ed alla FID.

Promozioni e passaggi di categoria

- Ratifica richiesta di promozione di categoria (Delib. 65/2018)

Considerata la richiesta pervenuta alla Segreteria federale, avanzata dal Presidente CTP, Gabriele Atzeni, nella quale si propone il passaggio di categoria (da “Nazionale” a “Candidato Maestro” e da “Provinciale” a “Regionale”; settore problemistico) per n. 4 damisti, in considerazione dei risultati ottenuti al “2° Campionato Italiano Problemisti Compositori 2018”, svoltosi per corrispondenza; considerata la richiesta pervenuta alla Segreteria federale dal Delegato Regionale della Valle d’Aosta, Paolo Faleo; considerato inoltre il parere espresso dalla CTP e dalla CTF, il Consiglio federale determina quanto segue:

  • · delib. n. 65/2018: approvata all’unanimità

SI DISPONE di ratificare le promozioni per i seguenti damisti Problemisti compositori: da “Nazionale” a “Candidato Maestro” per Di Stefano Salvatore (2° class. gruppo “A”; ASD CD Giuseppe Ragazzi); da “Provinciale” a “Regionale” per: Marchese Ragona Salvatore (1° class. gruppo “A”; ASD CD Svalves Etneo); Zabai Matteo (1° class. gruppo “B”; ASD CD Udinese); Cilione Antonino (2° class. gruppo “B”; ASD CD Il Bianco e il Nero);

SI DISPONE di ratificare la promozione, nelle categorie sia di Arbitro sia di Istruttore, del tesserato Francesco Zappia.

- CTF: Report riunione, analisi e determinazioni (Delib. 72/2018)

Considerato che nel 2017 il Candidato Maestro Domenico Fabbricatore, regolarmente ammesso al Campionato Italiano Assoluto di dama internazionale 2017, si è laureato Campione Italiano Assoluto di specialità; preso atto della riunione della CTF del 16-17 novembre 2018 e considerata la proposta avanzata dalla Commissione Tecnica Federale, ovvero di assegnare il titolo di Maestro di dama al primo classificato dei Campionati Italiani Assoluti, sia di dama Italiana che di dama Internazionale, che non abbia già ottenuto tale categoria, senza alcuna modifica per il punteggio Elo-Rubele, il Consiglio federale determina quanto segue:

  • · delib. n. 72/2018: approvata all’unanimità

SI DISPONE di accogliere la proposta avanzata dalla CTF e di assegnare, con effetto retroattivo, il titolo di Maestro di dama al vincitore dei Campionati Italiani Assoluti, di dama Italiana che di dama Internazionale, che non abbia già ottenuto tale categoria, senza alcuna modifica per il punteggio Elo-Rubele.

1° Campionato del Mondo di dama Italiana nel 2020

- CTF: Regolamento definitivo del 1° Campionato del Mondo 2020 (Delib. 71/2018)

Considerato che il programma federale 2017-2020, presentato dal Presidente FID ed approvato dall’Assemblea Nazionale Ordinaria, prevede tra gli obiettivi di mandato “nei limiti delle risorse finanziarie e umane l’organizzazione di un Campionato Mondiale di dama Italiana” e che con delibera 84/2017 è stata istituita la “Commissione Tecnico-Valutativa del Mondiale di dama italiana”, composta dal GM° Daniele Bertè (DT Nazionale), dal GM° Francesco Gitto (Campione Italiano di dama italiana) e dal GM° Sergio Scarpetta (Campione Mondiale dama 3-move); ricordato che durante il Consiglio federale del 13 ottobre 2018, è stato preso in esame il lavoro di analisi e da cui sono state condivise le linee guida del possibile Campionato Mondiale; considerata la necessità di stilare un Regolamento Tecnico - Organizzativo della manifestazione; preso atto della conclusione dei lavori della preposta Commissione Tecnico Valutativa che ha esaurito il compito assegnato, il Consiglio federale determina quanto segue:

  • · delib. n. 71/2018: approvata all’unanimità

SI DISPONE di approvare il Regolamento del “1° Campionato del Mondo di dama Italiana”, che si svolgerà orientativamente nell’aprile 2020, le cui modalità di qualificazione e partecipazione sono indicate nel documento allegato alla presente deliberazione e di sciogliere la Commissione all’uopo designata avendo completato la funzione assegnatagli;

VIENE DATO MANDATO al Segretario Generale per le comunicazioni di competenza e le attuazioni della presente deliberazione. Viene delegata la CTF per tutte le decisioni necessarie al perfezionamento dei regolamenti.

(Note: si ringraziano il GM° Daniele Bertè, il GM° Francesco Gitto ed il Campione del Mondo Sergio Scarpetta per il lavoro svolto.)

Altre informazioni e notizie utili

Il Consiglio federale ha preso atto, con soddisfazione, del raggiungimento della quota 100 Società affiliate, con altre 2 società che hanno preannunciato la nuova affiliazione, nonché del raggiungimento delle 10 Società affiliate in 4 Regioni, con l’imminente costituzione di altri tre Comitati Regionali (in Sicilia, Lombardia e Veneto).

Il Consiglio federale ha preso atto dell’accresciuta partecipazione ai Campionati Italiani a squadre di dama Italiana ed Internazionale e del raddoppiato numero di tesserati “Junior” (2.809 attuali rispetto ai 1.565 del 2017 e 1.008 del 2016).

È stata attivata una Commissione per la valutazione di una app per la trasmissione delle partite in tempo reale tramite tablet, costituita da Renato Spoladore (Webmaster), dal Vice Presidente FID, Luca Iacovelli e dal Presidente FID, Carlo A. Bordini.

È inoltre in fase di perfezionamento con la Scuola dello Sport del CONI l’avvio di Corsi di formazione sulla “Metodologia dell’allenamento” per tecnici federali di 1° Livello (in programma a gennaio e settembre 2019) anche al fine di attivare i referenti zonali della formazione damistica della nazionale.

Il Coniglio federale ha preso in esame il punto 43 della Decisione 24 del 3 maggio 2018 del Collegio di Garanzia dello Sport Sezioni Unite, in cui “…tenuto conto della natura definitiva ed espulsiva della sanzione adottata nei confronti del signor Nanì La Terra…” il Collegio di Garanzia ha ritenuto “…di dover segnalare alla Federazione Italiana Dama l’opportunità di valutare l’adozione di possibili misure volte a rimuovere gli effetti della sanzione irrogata”. Ed osservato che:

-       l’art. 18 dello Statuto FID dispone che: “Nei casi di radiazione, la grazia non può essere concessa prima che siano decorsi almeno 5 (cinque) anni dal provvedimento definitivo”;

-       l’art. 61 del Regolamento Organico statuisce che: “Il Presidente della Federazione, su istanza dell'interessato, che abbia scontato almeno metà della pena e, nel caso di radiazione, qualora siano trascorsi almeno cinque anni dall’adozione della sanzione definitiva, assunte informazioni dal Presidente del Comitato Provinciale del luogo di residenza del richiedente, previo parere del Consiglio federale, può concedere la grazia”;

di conseguenza, il Consiglio federale ha preso atto che non sussistono i termini né i tempi per poter prendere in esame la segnalazione.

Altri temi di carattere generale e di dettaglio sono stati affrontati dal Consiglio federale ma senza ulteriori determinazioni.

*****

Restando a disposizione, unitamente alla Segreteria federale, per eventuali informazioni e/o chiarimenti si rendessero necessari, con l’occasione si porgono i più cordiali saluti.

Il Segretario Generale

f.to Giuseppe Secchi

Ultimo aggiornamento Mercoledì 05 Dicembre 2018 15:03
 
ANTIDOPING (clicca)

Si informa che é disponibile sul sito del NADO Italia  la Lista delle sostanze vietate e dei metodi proibiti WADA nella versione in italiano.


Per consultare sul sito del NADO Italia la normativa aggiornata, andare a questo link: [ clicca qui ]




Match Italia - Usa 2018 - Foto Gallery

Course in Draughts

Corso di dama internazionale

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner