Tesseramento 2020: Obbligo di PEC per i Sodalizi

 

Per poter procedere con l'affiliazione 2020, è necessario che il Sodalizio sia in possesso di una propria casella di Posta Elettronica Certificata (PEC)


3° Trofeo Dama Soms: protagonisti anche campioni nazionali PDF Stampa E-mail
Scritto da Max Giaccardo (ASD Turismo Fossano)   
Mercoledì 21 Ottobre 2015 08:32
Ottimo livello tecnico, alcuni dei migliori giocatori Italiani e grande agonismo: sono questi gli elementi che hanno determinato il successo della III edizione del Trofeo Dama Soms, torneo di Dama Italiana, organizzato sabato scorso a Fossano dalla Società Operaia di Fossano.
La manifestazione era inserita nel calendario ufficiale FederDama ha attribuito punteggio ELO ai partecipanti ed era valida per la classifica della Coppa Italia, inserendosi tra i principali tornei di Dama Italiana nel Nord-Ovest d'Italia. Grazie a ciò, l'evento ha portato a Fossano ben 4 dei migliori damisti Italiani della specialità: i Grandi Maestri Daniele Bertè, Ciro Fierro, Loris Milanese e il Maestro Roberto Tovagliaro, a cui si sono affiancati altri giocatori di categoria Nazionale, provenienti dal Piemonte, in particolare dal Torinese, Astigiano, Novarese e dalla Granda, e dalla Liguria.
Insieme a loro sono stati protagonisti altri giocatori di categoria Regionale e Provinciale e alcuni amatori locali, per circa una trentina di partecipanti.
Il torneo è stato disputato in 2 Gruppi di Merito, suddivisi per categoria, e giocati con partite al mattino e al pomeriggio, con il sistema Italo-svizzero, una sorta di poule in cui ognuno affronta solo una parte degli avversari, quelli più vicini a in classifica.
Nel I Gruppo di Merito, quello dei migliori, la gara ha coinvolto 10 partecipanti, è stata molto equilibrata ed ha rispettato i pronostici: infatti i 4 in lizza si sono dati battaglia punto a punto: a trionfare è stato il Grande Maestro Ciro Fierro (CD La Spezia), con 8 punti, davanti al Grande Maestro (e pluri-Campione Italiano) Daniele Berte (CD Savonese), 2° classificato con 7 punti.
Sul 3° gradino del podio con 6 punti è salito il Grande Maestro Loris Milanese, di Chieri, tesserato per il CD Fossano, che ha avuto la meglio grazie al miglior quoziente, del Maestro Roberto tovagliaro (CD Savonese), 4° classificato, e di Claudio Pasciutti (CD Novarese), 5° posto, tutti con 6 punti.
Da sottolineare che le sfide tra i 4 sono state molto equilibrate, con giocate di alto livello tecnico, che fanno di questo torneo uno dei più prestigiosi in Piemonte.
Per il CD Fossano, insieme al podio conquistato dalla Loris Milanese, da sottolineare l'ottima prestazione di Ettore Pennasso, damista di Cervasca e Campione Provinciale in carica, da poco salito in categoria Nazionale, che si è ben disimpegnato contro avversari di così elevata caratura, riuscendo a pareggiare con Tovagliaro e superando altri damisti di livello Nazionale molto più esperti di lui.
Nel II Gruppo di Merito, riservato ai damisti di categoria Regionale e Provinciale, si sono disimpegnati 10 giocatori, giunti da Asti, da Novara, dalla Liguria, dal Torinese e dalla Granda (Fossano, Bra, Valle Stura), questi ultimi tutti tesserati del CD Fossano.
Anche in questo torneo la gara è stata molto equilibrata e si è risolta solo al miglior quoziente per pochi decimi , anzi centesimi di punto.
Vittoria meritata per Guido Forneris, di Demonte, del CD Fossano, con 7 punti (3 vinte, 1 pari, 1 persa) come Sergio Budicin (CD Savonese), ma con miglior quoziente (27,37 a 27,35!). Decisione allo sprint anche per il 3° posto, conquistato da Giuseppe Cramarossa di Bra, anche lui del CD Fossano, con 6 punti quoziente 26, su Giampietro Piana (CD Novarese), anche lui a 6 punti, ma quoziente 23.
Al 5° posto si è piazzato il fossanese Davide Pagliano, presidente del CD Fossano, che ha totalizzato 5 punti, disputando un buon torneo.
Tra i fossanesi infine, 10° posto con 3 punti, per Gianfranco Ballatore (CD Fossano), che ha curato tutta la parte logistica della manifestazione per conto della Soms Fossano.
Da sottolineare la partecipazione di 2 ragazzini liguri del CD Savonese, di 13 e di 9 anni, Sebastian Nedelcu e Mattia Pitzalis, che si sono ben disimpegnati, piazzandosi 6° ed 8°.
I damisti fossanesi si sono poi distinti nel torneo dedicato agli amatori locali, non tesserati, che ha visto partecipare appassionati di Fossano, Centallo e Savigliano che si sono affrontati in un girone al'italiana, dimostrando un discreto livello di gioco.
A vincere, per il secondo anno di fila, il fossanese Max Giaccardo che con 10 punti ha preceduto l'altro fossanese Franco Cosio con 8 punti, mentre al 3° posto si è piazzato Romano Serra di Centallo, con 4 punti.
Il torneo è stato diretto dall'arbitro Franco Pasciutti di Novara.
I vincitori del I e del II Gruppo di Merito sono stati premiati con prodotti locali e con gli speciali artistici appositamente realizzati per l'occasione dallo stesso Gianfranco Ballatore.
Agli altri migliori classificati sono andati coppe e prodotti locali.
Grande soddisfazione per il CD Fossano che ha piazzato sul podio ben 3 dei suoi migliori damisti e che, forte di questi risultati, proseguirà da questa settimana in poi nelle sue attività di promozione di  questo sport a livello locale, portate avanti grazie al supporto della Fondazione Crf e della Crf Spa. In particolare, a partire dal 24 ottobre riprendono i sabati promozionali di avviamento alla Dama, in programma presso il Dama Hotel di via Circonvallazione 10 (dalle 16 in poi) mentre a fine ottobre ripartiranno i corsi per bambini nelle scuole fossanesi.

estratto da: campioni.cn  o anche da ilnazionale.it

Classifiche complete:

Assoluto : 1° Ciro Fierro (A.S.D. CD La Spezia, La Spezia) p. 8,26.40; 2° Daniele Bertè p. 7,29.36; 3° Loris Alessandro Milanese p. 6,25.28; 4° Roberto Tovagliaro p. 6,25.23; 5° Claudio Pasciutti p. 6,21.22; 6° Ettore Pennasso p. 5,22.16; 7° Raffaele D`Amore p. 4,27.13; 8° Lorenzo Bonifacino p. 4,26.20; 9° Franco Pasciutti p. 3,25.11; 10° Mario Cibin p. 1,24.3

2° Gruppo: 1° Guido Forneris (A.S.D. "Turismo Fossano", Cuneo) p. 7,27.37; 2° Sergio Budicin p. 7,27.35; 3° Giuseppe Cramarossa p. 6,26.29; 4° Giampietro Piana p. 6,23.22; 5° Davide Pagliano p. 5,28.28; 6° Sebastian Nedelcu p. 5,25.23; 7° Roberto Prantoni p. 4,26.17; 8° Mattia Pitzalis p. 4,21.16; 9° Angelo Piantadosi p. 3,24.11; 10° Gianfranco Ballatore p. 3,23.12

Ha diretto: Claudio Pasciutti
Ultimo aggiornamento Mercoledì 21 Ottobre 2015 09:54
 
ANTIDOPING (clicca)

Si informa che é disponibile sul sito del NADO Italia  la Lista delle sostanze vietate e dei metodi proibiti WADA nella versione in italiano.


Per consultare sul sito del NADO Italia la normativa aggiornata, andare a questo link: [ clicca qui ]




Course in Draughts

Corso di dama internazionale

Login



Banner
Banner
Banner
Banner
Banner