Tesseramento 2020: Obbligo di PEC per i Sodalizi

 

Per poter procedere con l'affiliazione 2020, è necessario che il Sodalizio sia in possesso di una propria casella di Posta Elettronica Certificata (PEC)


Scaggiante vince a Parma! PDF Stampa E-mail
Scritto da Giorgio Nanì La Terra   
Domenica 25 Ottobre 2015 22:00
Parma 25 ottobre 2015
Sono ben 94 i giocatori partecipanti, per 4 gruppi, all’attesissimo XXXIII Gran Premio Città di Parma. Organizzato dal circolo Castelletto di Parma. Appena entrati presso la sede di gara colpisce l’impetuoso schieramento di tavoli e damiere e fin da subito s’intuisce l’importanza dell’appuntamento e la confermatissima partecipazione.  Una Gara che ha sempre ottenuto grandi partecipazioni e anche se nel corso del tempo è andata a ritroso è giusto e curioso ricordare i tempi d’oro degli anni 80, quando i partec ipanti erano mediamente intorno ai 150/180 con picchi fino a 200!

La Manifestazione vanta anche il primato di “qualità dei giocatori” ovvero la gara con la partecipazione di più Maestri in assoluto. Si pensi che oggi sono presenti ben 8 GM 31 Maestri e 8 giocatori con punteggio superiore a 5000 elo: Da Borghetti a Fero,  ad Scaggiante e Gitto, insieme a De Grandis, Bertè, Ciampi, Faleo, Maijnelli, Negrone, Ronda, Gatti, Signorini, Cortese, Bernini, Bandiali, Fantozzi e Ferrari (questi i giocatori del primo gruppo).

L’organizzatore Rastelli Marco, a cui vanno tutti gli elogi del caso, si ritiene soddisfatto dell’esito della manifestazione e dichiara una crescita di 20 giocatori rispetto all’anno precedente, dato importantissimo poiché in forte ascesa, tra i giocatori professionisti, la voglia e la necessità di gareggiare, crescere e partecipare. Ottimo quindi segnale il segnale di crescita che però rischia di trovare subito un forte Stop: infatti, conclude l’organizzatore, in primavera il circolo è chiamato a eleggere il nuovo consiglio di amministrazione e vi è una seria e preoccupante difficoltà a reperire i candidati. Se accadesse che non ve ne fossero il circolo sarà commissariato e tutte le attività sarebbero sospese.

Il gruppo Assoluto è appannaggio del giovane Alessio Scaggiante, che chiude a 9 punti lasciando dietro di sè Michele Borghetti, Michele Maijnelli e Paolo Faleo, ad 8 punti distanziati da uno scarto minimo di quoziente. Nel "° Gruppo si afferma Rivaldo Casucci davanti ad Andrea Taviani e Domenico Bozza. Il 3° Gruppo è appannaggio di Carmelo Guttà, che si lascia alle spalle Lucien Zinutti e Francesco Crocco. Nel 4° Gruppo si impone Andrea Ria De Meis davanti a Giovanni Piano e Romano Canevari. Da segnalare il 7° posto per Maria (Mirella) Zappalà ed il 13° di Maria De Martino.

Ha diretto Walter Mazzali oadiuvato da Cosimo Crepaldi, Silvano Cavallini, Maria Leone e Gianfranco Rebecchi

Classifiche complete:

Assoluto: 1° Alessio Scaggiante (A.S.D. Energya Fitness Club, Treviso) p. 9,35.51; 2° Michele Borghetti p. 8,38.46; 3° Michele Maijnelli p. 8,37.48; 4° Paolo Faleo p. 8,37.47; 5° Matteo Bernini p. 7,41.43; 6° Mirco De Grandis p. 7,37.42; 7° Mario Fero p. 7,37.41; 8° Claudio Ciampi p. 6,42.40; 9° Gerardo Cortese p. 6,36.33; 10° Gianmarco Ronda p. 6,35.32; 11° Marcello Fantozzi p. 5,39.30; 12° Daniele Bertè p. 5,36.24; 13° Diego Signorini p. 5,32.25; 14° Domenico Gatti p. 5,29.20; 15° Guido Badiali p. 4,38.25; 16° Francesco Gitto p. 4,36.21; 17° Alessandro Ferrari p. 4,32.18; 18° Luciano Negrone Casciano p. 4,31.18

2° gruppo: 1° Rivaldo Casucci (A.S.D. C.R.A.L. già Banca Toscana Sezione Dama, Firenze) p. 9,34.51; 2° Andrea Taviani p. 9,34.50; 3° Domenico Bozza p. 8,40.50; 4° Gianluca D`Amato p. 8,40.48; 5° Mirko Mancini p. 8,39.48; 6° Mario Maiello p. 8,38.48; 7° Gianluca Ferrari p. 7,40.42; 8° Ivo Cocchi p. 7,33.39; 9° Paride Bellavista p. 7,33.32; 10° Ennio Del Serra p. 6,46.47; 11° Raffaele D`Amore p. 6,43.41; 12° Antonio De Vittorio p. 6,39.30; 13° Graziano Beltrame p. 6,36.30; 14° Benito Suozzi p. 6,34.30; 15° Franco Vestrini p. 6,32.31; 16° Gaetano Mazzilli p. 5,38.28; 17° Giancarlo Burchiellaro p. 5,38.24; 18° Davide Zhou p. 5,37.26; 19° Leonardo Scigliano p. 5,35.22; 20° Emilio David p. 4,37.21; 21° Gianfranco Dini p. 4,28.20; 22° Gianfranco Menapace p. 3,31.10; 23° Sandro Chieregato p. 3,31.9; 24° Michele Faleo p. 3,28.11

3° gruppo: 1° Carmelo Guttà (A.S.D. CD "Giuseppe Guttà", Catania) p. 9,38.56; 2° Lucien Zinutti p. 9,37.53; 3° Francesco Crocco p. 8,40.51; 4° Giuseppe Baldi p. 8,37.49; 5° Giuseppe Facchini p. 8,33.39; 6° Carlo Sacchetti p. 7,43.43; 7° Lorenzo Piva p. 7,41.49; 8° Filippo Gerardo Zichella p. 7,41.42; 9° Carlo Antonio Farroni p. 7,39.41; 10° Alberto Benfenati p. 7,38.40; 11° Carlo Cortesi p. 7,36.42; 12° Pierluigi Pennacchi p. 6,43.41; 13° Elia Cantatore p. 6,42.38; 14° Pietro Giovanni Tincani p. 6,34.28; 15° Angelo Miotto p. 6,33.27; 16° Ugo Rizzi p. 6,30.25; 17° Alfonso Giangregorio p. 5,40.28; 18° Lorenzo Michelon p. 5,37.26; 19° Walter Giuffredi p. 5,34.22; 20° Giorgio Nanì La Terra p. 5,32.24; 21° Salvatore Arrigo p. 5,31.22; 22° Luigi Cerra p. 4,35.18; 23° Enzo Canepa p. 4,32.18; 24° Alvaro Neri p. 4,27.14; 25° Claudio Natale p. 3,29.14; 26° Giorgio Calciolari p. 2,34.8

4° gruppo: 1° Andrea Ria De Meis (A.S.D. Dama Lecce, Lecce) p. 11,42.75; 2° Giovanni Piano p. 9,44.59/-.4.A; 2° Romano Canevari p. 9,44.59/-.4.B; 2° Benito Lettieri p. 9,44.59/-.4.B; 5° Paolo Pouli p. 9,42.59; 6° Paolo Blandina p. 8,32.32; 7° Maria Gaetana Zappalà p. 7,45.53; 8° Antonio Bozzarello p. 7,42.47; 9° Davide Tamborin p. 7,39.33; 10° Mario Camaiani p. 7,34.33; 11° Ermano Zonta p. 7,31.33; 12° Giuseppe Paretti p. 6,43.32; 13° Maria De Martino p. 6,40.26; 14° Alessandro Lupo p. 6,29.16; 15° Ettore Caramaschi p. 5,45.27; 16° Franco Bazzardi p. 5,42.29; 17° Bruno Santioni p. 5,34.21; 18° Nicolaij Tamborin p. 5,32.19; 19° Roberto Tagliati p. 5,29.19; 20° Arnaldo Colonna p. 5,28.13; 21° Ivan Panettella p. 5,27.15; 22° Aldo Bulgarelli p. 4,33.14; 23° Antonino Riccione p. 3,34.11; 24° Giuseppe Lui p. 2,29.6; 25° Carlo Corazza p. 2,27.4; 26° Maurizio Lanzoni p. 2,25.4

Ultimo aggiornamento Lunedì 26 Ottobre 2015 11:21
 

ANTIDOPING (clicca)

Si informa che é disponibile sul sito del NADO Italia  la Lista delle sostanze vietate e dei metodi proibiti WADA nella versione in italiano.


Per consultare sul sito del NADO Italia la normativa aggiornata, andare a questo link: [ clicca qui ]




Course in Draughts

Corso di dama internazionale

Login



Banner
Banner
Banner
Banner
Banner