Tesseramento 2020: Obbligo di PEC per i Sodalizi

 

Per poter procedere con l'affiliazione 2020, è necessario che il Sodalizio sia in possesso di una propria casella di Posta Elettronica Certificata (PEC)


Campionato regionale pugliese, 87 partecipanti! PDF Stampa E-mail
Scritto da Francesco Gitto   
Mercoledì 01 Marzo 2017 22:10

Tutti a Massafra! Sarebbe lo slogan ideale da assegnare al campionato regionale pugliese di dama italiana, svoltosi domenica 19 febbraio appunto a Massafra, paese caratteristico situato a pochi Km da Taranto, presso l’Hotel Bizantino. Ebbene, sì! A partecipare all’importante manifestazione damistica sono stati ben 87 giocatori, esclusi gli accompagnatori, provenienti non solo dalla Puglia.

L’evento è stato organizzato dal delegato regionale Puglia dott. Gaetano Mazzilli, grande promotore e Maestro del gioco e fonte vivente della storia della Dama. L’organizzazione è stata coordinata anche da Paolo Savino che insieme al citato Maestro hanno saputo garantire una splendida gara.

Ad impreziosire l’occasione la presenza di vari big del damismo italiano e mondiale tra i quali 3 Grandi Maestri: Michele Borghetti di Livorno, Mirco De Grandis di Venezia e Francesco Gitto di Cosenza.

Passiamo ora alla rappresentazione, sotto il profilo tecnico, della manifestazione.

I partecipanti sono stati suddivisi in 4 gruppi. Nel primo gruppo (“l’assoluto”) trionfa il Campionissimo Michele Borghetti - seppur solo per quoziente - sul veneziano Mirco De Grandis, autore di una bella performance. A chiudere il podio il Grande Maestro cosentino, in forza al CD Dama Lecce, Francesco Gitto, Campione Italiano Assoluto in carica, un po' sfavorito dal sorteggio delle aperture (tutte e 6 sfavorevoli). A seguire, al quarto posto, ancorché un po' sottotono, il bravo Maestro Emanuele D’amore e al quinto posto il Maestro tarantino Leonardo Val.

Nel secondo gruppo vince per distacco il barese Giuseppe Abbattista, al secondo posto, con 1 punto in meno, il foggiano Giovanni Fiocco. Ultimo gradino del podio è appannaggio del calabrese Carlo Andrea Macrì.

Nel terzo gruppo la vittoria va al napoletano, in forza al Dama Lecce, Alfredo Russo seguito dal leccese Andrea Ria De Meis e dal foggiano Vito Tamma.

Nel gruppo provinciali vittoria del cosentino, iscritto per il Dama Salento, Espedito Schiattarella che conclude la gara a punteggio pieno (6 vittorie su 6 partite). A seguirlo sul podio Carmelo D’Oronzo e Jonny Ria De Meis

Grande presenza di giovanissimi con un nutrito gruppo proveniente da Lecce. I ragazzi sono stati suddivisi in 2 categorie: Cadetti e Mini Cadetti. Per la categoria Cadetti la vittoria è andata al foggiano Daniele Fiocco con punti 14, seguito dai leccesi Emanuele Danisio con punti 13 e Ludovica Lezzi con punti 11. Nella categoria Mini Cadetti trionfa Riccardo Magno, del Dama Lecce. A seguire al secondo posto Claudio Molendini e al terzo posto Gaetano Mazzilli, ovviamente non il Maestro ma il nipote.

La gara è stata diretta magistralmente dal prof. Vincenzo Travascio che ha saputo ben gestire il torneo coadiuvato dagli arbitri Dario Spedicati, infaticabile come al solito, da Selenia Ippolito, Matteo Spedicati e Mario Montanaro. Gruppo arbitrale di tutto rispetto che ha garantito lo svolgimento ordinato della manifestazione.

Una speciale menzione al Maestro Gaetano Mazzilli, noto per la passione e l’impegno dedicato negli anni all’attività agonistica, per aver organizzato con meritato successo questo campionato regionale che si è contraddistinto non solo per la numerosità dei partecipanti, ma soprattutto per il livello qualitativo espresso (3 GM e numerosi esperti maestri) e per la squisita accoglienza.

Presenti al campionato anche il Vice presidente FID Luca Iacovelli e il consigliere Nazionale Michele Faleo, presidente dell’ASD DAMA LECCE, grande promotore e divulgatore del gioco della dama soprattutto  tra i giovani.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 01 Marzo 2017 22:11
 

ANTIDOPING (clicca)

Si informa che é disponibile sul sito del NADO Italia  la Lista delle sostanze vietate e dei metodi proibiti WADA nella versione in italiano.


Per consultare sul sito del NADO Italia la normativa aggiornata, andare a questo link: [ clicca qui ]




Course in Draughts

Corso di dama internazionale

Login



Banner
Banner
Banner
Banner
Banner