Campionati Studenteschi Sardegna: Fase Regionale PDF Stampa E-mail
Scritto da Giovanni Antonio Pirisi   
Venerdì 07 Aprile 2017 09:06

Lunedì 03 aprile 2017, presso i locali della palestra comunale di Sarule (NU), si sono svolte le fasi regionali dei Campionati studenteschi di DAMA ITALIANA E DAMA INTERNAZIONALE.

L’organizzazione dell’evento è stata curata dal prof. G. Antonio Pirisi. e dal sig. Pietrangelo Farina, Delegato provinciale della FID, con la preziosa collaborazione di alcuni damisti del C.D. San Michele Arc. di Sarule.

Alla competizione hanno partecipato complessivamente 46  squadre per un totale di 140 atleti, che hanno fatto registrare un sensibile aumento di presenze rispetto all’anno scorso. Il torneo è stato diretto ed arbitrato, Prof. Pirisi Giovanni Antonio, che si è giovato dalla collaborazione ai tavoli dai sig.ri  Antioco Nurchis, Luciano Mariane, Michele Congiu supportati dai professori, Paolo Marteddu,  Gloria Stracuzzi, Antonietta Ladu e M. Lucia Cocco. Le varie fasi della manifestazione sono state scandite dallo speakeraggio della prof.ssa  Sonia Ignazi.

La manifestazione ha avuto inizio alle ore 9.00 sulle note dell’Inno di Mameli ed è terminata alle ore 13.00 con le premiazioni dei vincitori.

L’articolazione delle squadre, partendo dagli atleti più giovani, era la seguente: nella categoria minicadetti della dama italiana si sono trovate a competere, secondo il sistema di abbinamento italo/svizzero, quattordici squadre, egregiamente dirette dall’arbitro Antioco Nurchis.  Dopo cinque turni di gioco si è imposta, a punteggio pieno, la squadra della scuola primaria di Orani,  con gli atleti, Cheri Giuseppe, Crudu Francesco e Porcu Mauro, che hanno avuto la meglio sulla squadra dell’Istituto Ciusa-Mameli di Cagliari e su quella della scuola primaria di Sindia, che ha completato il podio.

Nella categoria dei cadetti ( Dama Italiana ) il titolo di campione regionale è stato conteso da 10 squadre; dopo cinque turni di gioco, intensi e combattuti,  si è imposta, a punteggio pieno, la squadra della scuola secondaria di primo grado di Sarule, composta dall’affidabile ed esperto Davide Lada e dalle amazzoni terribili, Noli Claudia Noli e Pinna Grazia, entrambe vincenti in 5 partite su 5,  nonostante la giovane età rispetto al limite imposto dalla categoria. Il secondo gradino del podio è stato conquistato dalla squadra della scuola media di Orani, seguita al terzo posto dalla squadra di Bortigali.

Nella categoria degli allievi ( Dama italiana ), che vedeva schierate nove squadre, dopo sei turni di gioco, ha conquistato il primo posto, a pieni punti, la squadra del Liceo E.Fermi di Nuoro composta dai navigati  atleti, Noli Lorenzo, Ziranu Giulio e Crudu  Antonio. Il podio è stato completato, nell’ordine, dalla seconda squadra del Fermi e da quella dell’I.T.C. Ciusa di Gavoi.

Nella categoria degli juniores ( Dama Italiana ), che ha visto competere sei squadre con girone all’italiana,  ha conquistato il primo posto l’I.T.C. Ciusa di Gavoi  con la squadra composta dagli atleti, Marras Lorenzo, Lavra Marco e Cabras Michele, che per la prima volta assegnano, con pieno merito e grande autorità,  il titolo di campione regionale della categoria al loro istituto.

Per quanto riguarda la dama internazionale erano presenti quattro squadre della categoria minicadetti: il primo posto è stato conquistato dalla squadra della scuola primaria   del Quarto circolo di Monte Gurtei  di Nuoro con gli atleti, Dasso Emanuele, Mereu Elias e Mele Daniele.

Per la dama internazionale, inoltre, erano presenti due squadre della categoria allievi ed una della categoria juniores, che hanno giocato nello stesso gruppo secondo il girone all’italiana con andata e ritorno. Alla fine sono state stilate classifiche separate.

Per cui la medaglia d’oro della categoria juniores ed il diritto a partecipare alla finale nazionale sono stati assegnati alla squadra del Liceo pedagogico S. Satta di Nuoro, con gli atleti Catte Daniele De Luigi erica e Carroni Salvatore.

Mentre il primo posto della categoria allievi è stato conquistato dalla squadra dell’I.T.C. di Nuoro con gli atleti Melis Elia, Farina Ilaria e Melis Simone, che conquistano anche il primo posto assoluto del girone, chiuso all’ultimo posto dall’esordiente  squadra dell’istituto Costa-Azara di Sorgono.

Tutte le squadre prime classificate delle rispettive categorie hanno conquistato il diritto a rappresentare la Sardegna  nella Finale nazionale che si disputerà a Grosseto nei giorni 11-14 del prossimo mese di maggio.

Alla premiazione oltre al  Delegato provinciale , sig. Farina ,  sono intervenuti l’Assessore allo Sport, sig. Maurizio Sirca, l’Assessore ai Servizi Sociali, sig.ra Giovanna Piredda, i quali hanno potuto apprezzare, con grande passione ed ammirazione, una  competizione ed uno sport da loro  definiti “educativi e formativi al massimo grado”. Ha assistito alla competizione un pubblico molto numeroso e adeguatamente corretto: il servizio d’ordine è stato egregiamente gestito e curato nei minimi particolari dagli agenti della Compagnia barracellare di Sarule, che -grazie alla competenza ed alla perizia del sig. Sebastiano Coi- ha garantito anche un’adeguata amplificazione audio in un locale con un’acustica precaria.

Il momento dell’accoglienza ed il rinfresco offerto agli atleti è stato organizzato e curato, con grande spirito di servizio e di sacrificio, dalle signore, Gina Balvis, Elena Alman e Katia Capolupi. Queste, alla fine della manifestazione, hanno allestito anche un parco banchetto per un terzo tempo riservato a tutti i membri dell’organizzazione, arbitri ed insegnanti compresi.

In conclusione, dobbiamo assolutamente sottolineare che, nonostante il tempo poco clemente,  è stata una bellissima giornata di sport e di amicizia che ha visto coinvolti nel ruolo di spettatori,  con una presenza disciplinata secondo una scaletta regolare,  quasi tutti i discenti dell’Istituto comprensivo di Orani , molti dei loro genitori e tanti appassionati.

 
ANTIDOPING (clicca)

Si informa che é disponibile sul sito del NADO Italia  la Lista delle sostanze vietate e dei metodi proibiti WADA nella versione in italiano.


Per consultare sul sito del NADO Italia la normativa aggiornata, andare a questo link: [ clicca qui ]




Course in Draughts

Corso di dama internazionale

Login



Banner
Banner
Banner
Banner
Banner