La Federazione Italiana Dama é presente sul Televideo RAI, a pagina 697, con 6 schermate in cui visualizzare informazioni, notizie, curiosità  ed i principali tornei in programma.

1° Trofeo Città di Villa San Giovanni PDF Stampa E-mail
Scritto da Salvatore Laganà   
Martedì 05 Settembre 2017 19:08

Di fronte allo splendido scenario dello Stretto di Messina, si è svolto sul lungomare di Villa San Giovanni il 1° trofeo “Città di Villa San Giovanni”, torneo interregionale valevole per il sistema Elo-Rubele.
Hanno partecipato 40 damisti di cui otto provinciali che hanno fatto gruppo a sé, mentre gli altri 32 sono stati divisi in due gruppi di 16 in base al loro punteggio Elo-Rubele.
Ben 22 partecipanti sono venuti da fuori regione (Messina, Siracusa, Catania, Lecce, Bari, Roma), a dimostrazione che al Sud si sente la mancanza di tornei, come dimostrato anche dall’ampia partecipazione nel mese di giugno al trofeo “Città di Reggio Calabria”.
Dopo sei turni di gioco nel 1° gruppo si è affermato il maestro Sciuto Carmelo (Messina), seguito dai maestri Fontanarosa Angelo, Catanzaro Giovanni, Greco Sebastiano, tutti e tre di Siracusa. Ottimo l’ottavo posto del nazionale Amaretti Giuseppe che gli ha consentito il passaggio alla categoria superiore di Candidato Maestro.
Nel 2° gruppo si è aggiudicato il più alto gradino del podio Gerardo Pititto (ASD “Nuovi Orizzonti” – RC) che ha vinto solo per quoziente sul nazionale Francesco Muscia (ASD “Bianco e Nero” –RC), solitario al terzo posto il sempre bravo Pappalardo Placido (ASD Svalves etneo Catania).
Nel gruppo dei Provinciali netta affermazione di Iuele Gabriele di Lecce seguito da una giovane ragazza Focà Giovanna (RC) che dopo questo ottimo piazzamento parteciperà ai Campionati Italiani Femminili. Terzo classificato il giovanissimo Amaddeo Andrea.
Alla ricca premiazione il delegato regionale Giorgio Ghittoni ha ringraziato in particolar modo Giuseppe Amaretti per l’ottima organizzazione e l’impegno personale ed economico per dare alla sua città natale un torneo che mancava da moltissimi anni.
Sono stati premiati, inoltre, la più piccola giocatrice Amaretti Ludovica, il giocatore più anziano, il maestro Pulitanò Aurelio, il damista venuto da più lontano, il nazionale Di Bella Renato, Veliterno-Roma, la prima donna classificata non premiata, la regionale Stasolla Domenica.
I premi sono stati consegnati oltre che dall’organizzatore Giuseppe Amaretti anche dal maestro Mazzilli Gaetano, Presidente del Comitato Regionale Puglia, che ha portato il saluto a tutti i partecipanti del nostro Presidente Carlo Bordini.
Amaretti ha infine consegnato due targhe di ringraziamento al Delegato Regionale Ing. Giorgio Ghittoni ed al Delegato Provinciale, nonché direttore di Gara Laganà Salvatore.

alt

alt

alt
Il vincitore dei "provinciali" Gabriele Iuele.

Ultimo aggiornamento Martedì 05 Settembre 2017 19:09
 

Giochi Sportivi Giovanili 2017 -- Foto Gallery

ANTIDOPING (clicca)

Si informa che é disponibile sul sito del NADO Italia  la Lista delle sostanze vietate e dei metodi proibiti WADA nella versione in italiano.


Per consultare sul sito del NADO Italia la normativa aggiornata, andare a questo link: [ clicca qui ]





Login



Banner
Banner
Banner
Banner
Banner