8^ Trofeo “San Donato”, Gardigiano (VE) PDF Stampa E-mail
Scritto da Luca Salvato   
Sabato 16 Settembre 2017 13:23

Un torneo alla sua ottava edizione durante la Sagra di San Donato, tra damiere e degustazioni caratteristiche.

Si è svolto a Gardigiano (VE) l’8^ Trofeo “San Donato” che deve il suo nome alla Sagra di San Donato caratteristica all’interno della quale è inserita la gara a cui hanno partecipato 47 giocatori, “una partecipazione delle più alte di sempre a questa gara” commenta uno degli organizzatori, Dino Bellin. La gara si è disputata suddividendo i giocatori in 4 gruppi ripartiti su 2 sale da gioco, alle quali quest’anno è stata resa disponibile una terza sala per le “animate analisi dopo-partita”, dove gli acerrimi avversari prima ma amici di vecchia data poi, potevano condividere e studiare il gioco appena concluso. All’inizio della competizione è stato osservato un minuto di silenzio in onore delle vittime della calamità che si è abbattuta sulla città di Livorno. Nel Gruppo Assoluto vince il Maestro Alessio Scaggiante (A.S.D. Energya Fitness Club-Treviso), 2°classificato il Grande Maestro Mirco De Grandis (A.S.D. Dama Lecce), 3°classificato il Maestro Alessandro Ferrari (A.S.D Dama Club "Adriano Locatelli").

In foto: due scatti del gruppo Assoluto.

   

Nel 2° gruppo trionfa Lorenzo Michelon (A.S.D. CD Clodiense) davanti a Albino Vanz (A.S.D. Dama Club Orsago) e Giovanni Pietro Rosetti (A.S.D. “Giovanni Falcone”), mentre nel 3° gruppo vince di quoziente Giancarlo Burchiellaro (A.S.D. CD Clodiense-Venezia) su Paolo Ardizzon (A.S.D. CD Clodiense-Venezia).
Nel gruppo Provinciali vince Adriano De Franceschi (A.S.D. CD Mestre "Fulvio Campanati").

Nel complesso un torneo immerso in una atmosfera “tranquilla all’insegna dello Sport della Mente” commenta D. Bellin, ma non sono mancati i confronti tra i contendenti durante gli ultimi turni di gioco che hanno messo a dura prova gli arbitri Bellin e Cappelletto, che hanno coordinato il corretto svolgimento della gara nei tempi di gioco prestabiliti.

Durante la premiazione sono stati premiati tutti i vincitori e a tutti i partecipanti è stata consegnata una bottiglia di vino offerta dagli organizzatori della Sagra di San Donato ai quali va un ringraziamento particolare per aver contribuito all’organizzazione del torneo, grazie anche al delegato provinciale Cappelletto e dei delegati regionali Bellin e Chinellato.

In foto: l'inizio della cerimonia di chiusura e la premiazione del primo classificato dell'Assoluto Alessio Scaggiante.

 

Giochi Sportivi Giovanili 2017 -- Foto Gallery

ANTIDOPING (clicca)

Si informa che é disponibile sul sito del NADO Italia  la Lista delle sostanze vietate e dei metodi proibiti WADA nella versione in italiano.


Per consultare sul sito del NADO Italia la normativa aggiornata, andare a questo link: [ clicca qui ]





Login



Banner
Banner
Banner
Banner
Banner