Tesseramento 2020: Obbligo di PEC per i Sodalizi

 

Per poter procedere con l'affiliazione 2020, è necessario che il Sodalizio sia in possesso di una propria casella di Posta Elettronica Certificata (PEC)


Stage di alto livello con Alexander Georgiev PDF Stampa E-mail
Scritto da Riccardo Agosti   
Domenica 01 Ottobre 2017 20:52

Quest'anno a Mori si è presentata una grande opportunità per i damisti delle 100 caselle. Due giornate assieme al GMI Alexander Georgiev per carpire almeno qualcuno dei suoi segreti, il giorno 31 agosto ed il 1° di settembre, nei giorni precedenti la consueta Coppa Città di Mori.

Il 9 volte campione del mondo è forse il giocatore di dama internazionale più ammirato dell'epoca recente, per il lungo periodo durante il quale è riuscito a rimanere sul “tetto del mondo” damistico e per il fatto che tuttora sia considerato il più forte giocatore al mondo (in questo momento è ancora primo nel ranking mondiale).

In aggiunta a ciò posso aggiungere – avendo avuto la fortuna di parlarci assieme a più riprese – che Georgiev si presenta come una persona semplice e molto alla mano, per nulla vantandosi del suo livello di gioco, viceversa mettendosi a disposizione per passarci quante più nozioni possibili. Inoltre, avendolo conosciuto oltre vent'anni fa quando entrambi giocavamo i mondiali giovanili (abbiamo la stessa età), posso dire che caratterialmente è rimasto praticamente lo stesso di allora.

Lo stage è cominciato da un'introduzione sulla preparazione e l'allenamento che è necessario per diventare un buon giocatore. Georgiev ha affrontato anche qualche elemento di psicologia di gioco, dopodichè si è messo a disposizione per approfondire temi che noi stessiavevamo da proporgli.

Ha analizzato delle partite giocate a livello internazionale da qualcuno dei presenti, ed anche una sua stessa partita giocata contro Shvartsman nel famoso match disputato tra i due campioni russi. Molto interessante la novità tecnica che Georgiev aveva ideato in quella partita, tanto da prendere alla sprovvista un avversario esperto come Shvartsman.

Tra i temi affrontati vi sono stati l'apertura 31-27 e delle partite in cui il bianco, dopo avere conquistato la “meta” della casella 24, porta la stessa pedina nella casella 15. Elementi di gioco nuovi per molti dei presenti o comunque degni di approfondimento.

Nel tempo libero i partecipanti hanno passato gradevoli momenti assieme a Georgiev visitando la vicina Riva del Garda ed apprezzando la bellezza dell'omonimo lago, apprezzando così anche le qualità umane del damista di San Pietroburgo.

Alexander Georgiev si è detto disponibile a tenere altre lezioni di alto livello in futuro. Tenetevi pronti!

alt

alt

alt

Ultimo aggiornamento Domenica 01 Ottobre 2017 21:00
 

ANTIDOPING (clicca)

Si informa che é disponibile sul sito del NADO Italia  la Lista delle sostanze vietate e dei metodi proibiti WADA nella versione in italiano.


Per consultare sul sito del NADO Italia la normativa aggiornata, andare a questo link: [ clicca qui ]




Course in Draughts

Corso di dama internazionale

Login



Banner
Banner
Banner
Banner
Banner