Il 1° Trofeo Città di Siracusa ad Angelo Fontanarosa PDF Stampa E-mail
Scritto da Massimo Ciarcià   
Venerdì 06 Ottobre 2017 18:01

Angelo Fontanarosa s'impone per quoziente su Giovanni Catanzaro, al terzo posto Sebastiano Greco

Domenica 1° ottobre si è svolto a Siracusa presso il Parco delle Suore di Gesù Redentore, in collaborazione con l’associazione Dueppiù per la città che vorrei, il primo torneo città di Siracusa associato alla quinta edizione del memorial “Salvatore Calabrese”.

Splendida la location che ha ospitato la gara e dove i 22 giocatori, suddivisi in tre gruppi, si sono agonisticamente sfidati.

Il gruppo assoluto ed il secondo gruppo composti entrambi da 6 giocatori si sono affrontati in un girone all’italiana di cinque turni; il terzo gruppo, con 10 giocatori, ha giocato su sei turni all’italo-svizzero.

Il torneo è iniziato con il saluto di benvenuto da parte del presidente dell’associazione Per la città che vorrei i cui soci hanno organizzato un servizio bar per giocatori ed accompagnatori ed il pranzo con servizio catering consumato nella sede di gara.

Nel pomeriggio gara promozionale per i 12 esordienti che con il giusto accanimento agonistico si sono affrontati in un girone all’italo-svizzero.

Sortita pomeridiana dell’assessore regionale all’istruzione, che per l’occasione patrocinava la gara, onorevole Bruno Marziano che ha portato il suo augurio di buona riuscita della gara e dopo aver fatto i complimenti per l’agonismo e la concentrazione dei giocatori, si cimentava in una sfida a dama con il maestro Giovanni Catanzaro. Pur resistendo per un bel po’, l’esito del risultato era scontato.

La vittoria nel gruppo assoluto è andata, seppur per quoziente, al maestro Angelo Fontanarosa, secondo a pari punti il maestro Giovanni Catanzaro, terzo, distanziato di 2 punti, il maestro Sebastiano Greco.

Nel secondo gruppo ottima performance del candidato maestro Francesco Furnò che si impone davanti a Giovanni Micalizzi e Franco Mille.

11 punti su 12 realizzati nel terzo gruppo dal regionale Giovanni Longo che conquista, per ora ufficiosamente, la meritata promozione alla categoria nazionali.

Secondo classificato Lombardo Francesco, terzo Salvatore Pantano.

Tutti e tre premiati i provinciali che hanno giocato nel terzo gruppo con avversari certamente più esperti. Da sottolineare l’ottima prestazione di Sebastiano Citra che oltre ad essere il primo dei provinciali ha conquistato meritatamente la quarta posizione nel terzo gruppo. Secondo classificato Giuseppe Treviso e terza la sempre presente alle gare Loredana Mille.

Per gli esordiente vittoria di Sergio Pillitteri, presidente dell’associazione della città che vorrei, secondo Pillitteri Vittorio e terza classificata la vicepresidente Floriana Greco.

Ricca la premiazione dove per l’occasione il presidente dell’associazione ha accolto con entusiasmo ed interesse la proposta di Massimo Ciarcià di costituirsi come sezione damistica e rilanciava chiedendo se presso la loro sede di Siracusa si poteva organizzare un corso di dama per i propri soci a cura dei giocatori più esperti del Circolo “Paolo Ciarcià”.

Per quest’anno non è stato consegnato il trofeo che, ricordiamo, si aggiudicherà chi vince la gara per 2 volte. In lizza 3 giocatori che sinora hanno vinto la gara una volta: i maestri Michele Maijnelli, Sebastiano Greco e Angelo Fontanarosa.

alt

alt

alt

 

Giochi Sportivi Giovanili 2017 -- Foto Gallery

ANTIDOPING (clicca)

Si informa che é disponibile sul sito del NADO Italia  la Lista delle sostanze vietate e dei metodi proibiti WADA nella versione in italiano.


Per consultare sul sito del NADO Italia la normativa aggiornata, andare a questo link: [ clicca qui ]





Login



Banner
Banner
Banner
Banner
Banner