Mario Fero vince la Coppa Città di Arona per l'11ª volta! PDF Stampa E-mail
Scritto da Claudio Pasciutti   
Domenica 15 Aprile 2018 11:31

Sessanta giocatori da nove regioni hanno partecipato alla ventesima edizione della gara di Arona, nella solita accogliente sede della Casa della Gioventù. Niente male, di questi tempi, anche se il ricco montepremi faceva sperare in una maggiore affluenza. La nota più confortante è la presenza di ben 18 giovanissimi, per la maggior parte aostani allievi di Faleo e savonesi allievi di Tovagliaro.

Il vincitore è stato, ancora una volta (l'undicesima ad Arona!), Mario Fero (primo già due settimane prima a Monza), per un solo punto di quoziente su Michele Maijnelli, che aveva vinto lo scorso anno. Terzo Luciano Negrone, battuto da Maijnelli al terzo turno, quindi Alessandro Ferrari, scavalcato nell'ultima partita da Negrone, e il campione locale Raffaele D'Amore, che stavolta non ha fatto regali e ha perso solo con Fero. In gara anche i siciliani Catanzaro e Greco oltre al diciassettenne aostano Davide Zhou.

Nel secondo gruppo bella vittoria di un altro giocatore arrivato da lontano, Domenico Bozza di Crotone, davanti ad Antonio Multari, al sedicenne Elia Cantatore, campione italiano del terzo gruppo in carica, e al sempreverde Ennio Del Serra.

Equilibratissimo il terzo girone, con ben sette giocatori primi a pari punti, messi in fila solo dal “quoziente”. Vincitore è risultato il veterano Mario Cibin di Gallarate, seguito dal quindicenne Davide Tamborin di Aosta e da Massimo Sponza di Novara.

Il gruppo dei provinciali, pure molto equilibrato, è stato vivacizzato dalla presenza di parecchi giovanissimi ed è stato uno di loro, Christian Rando di Varazze, 14 anni, a vincere per quoziente, davanti a Federico Giacosa, 11 anni, un altro promettente allievo di Faleo, a Verando Ovi, Mattia Bardi e Angelo Piantadosi, tutti a 8 punti.

La direzione di gara degli esperti Cosimo Crepaldi e Claudio Tabor ha garantito, come sempre, efficienza, puntualità e simpatia.

 

Giochi Sportivi Giovanili 2017 -- Foto Gallery

ANTIDOPING (clicca)

Si informa che é disponibile sul sito del NADO Italia  la Lista delle sostanze vietate e dei metodi proibiti WADA nella versione in italiano.


Per consultare sul sito del NADO Italia la normativa aggiornata, andare a questo link: [ clicca qui ]





Login



Banner
Banner
Banner
Banner
Banner