21° Memorial Guidalberto Luisa (TS) PDF Stampa E-mail
Scritto da Luca Lorusso   
Lunedì 30 Aprile 2018 15:25

Si è concluso ieri, dopo un intenso weekend di partite, il 21° Memorial Guidalberto Luisa che quest’anno è stato organizzato come gara di Dama Internazionale.

A quanto pare la novità è stata ben accolta dai giocatori che si cimentano nella specialità delle 100 caselle: infatti la competizione ha visto la partecipazione dei migliori giocatori in circolazione che non sono rimasti affatto spaventati dalle code autostradali previste per il ponte del 1° maggio e dall’annesso overbooking degli hotel e bed and breakfast.

Il clima di primavera inoltrato ha altresì permesso agli accompagnatori di visitare la città di Trieste e di ammirarla in tutto il suo splendore (e senza bora!).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A questa edizione del Memorial Luisa hanno preso parte in totale trenta damisti, tra cui quattro giovani appartenenti al gruppo Esordienti.

Nel Primo Gruppo, composto da otto giocatori, hanno partecipato ben sei campioni italiani, che hanno dimostrato in tutte le partite la loro tenacia, esperienza e abilità tecnica. Dopo due giornate di gare molto intense la spunta il Maestro Alessio Scaggiante che con l’occasione diventa il primo giocatore ad aver vinto il Memorial sia a Dama Italiana che Internazionale. Al secondo posto si piazza per quoziente Daniele Macali che sulla damiera non è apparso affatto distratto dagli imminenti impegni nuziali! Completa il podio il sempre presente e fortissimo Aboubacar Sadikh Diop, attuale leader della classifica elo rubele.

Nel Secondo Gruppo si afferma il Maestro Giovanni Fava che ha lasciato dietro di sé Riccardo Agosti e il giovane Gabriele D’Amora che per quoziente acciuffa il podio superando il dominicano Rodriguez Peralta ed il compagno di circolo Enes Habilaj, quest’ultimo fresco di promozione a Maestro!

Il Terzo Gruppo viene quasi interamente dominato da Velletri che nelle prime due posizioni piazza Maurizio Falchi e Sara Habilaj la quale, come il fratello Enes, festeggia una promozione, quella a Nazionale. Unico intruso tra i veliterni è stato il bravissimo Giuseppe Toscano, autore di un’ottima gara.

Infine, nella giornata di domenica, si è disputato il torneo rivolto agli Esordienti al quale hanno partecipato quattro giovani promesse di Pordenone: la vittoria è andata a Matteo Viel che ha superato Pietro Ros, Veronica Gaspardo ed Eleonora Viel.

Il tradizionale trofeo che viene assegnato al miglior circolo è andato quest’anno al C.D Veliterno che portato a Trieste numerosi giovani capitanati dal Maestro Walter Moscato.

La direzione di gara è stata affidata a Fiorenzo Bertoli che, coadiuvato da Maurizio Redivo, ha gestito al meglio e senza alcun problema i turni di gioco.

Alla cerimonia di chiusura hanno preso la parola il Presidente della Federazione Carlo Bordini ed il Direttore Tecnico della Nazionale Daniele Berté il quale, prendendo spunto dalla recentissima vittoria dell’Italia nel match contro gli Stati Uniti, ha sottolineato l’importanza di vestire con orgoglio ed impegno la Maglia Azzurra e di come questa debba essere sempre uno stimolo soprattutto per i damisti che si accingeranno a rappresentare la Nazionale nelle manifestazioni giovanili internazionali. Un ringraziamento particolare va al CONI Regionale che ci ha messo a disposizione la prestigiosa Sala Olimpia, alla Società Scacchistica Triestina per averci prestato i tavoli, al Presidente del C.D triestino Daniele Redivo per l’organizzazione e soprattutto a Giorgio Luisa che da oltre vent’anni patrocina la manifestazione in ricordo di suo fratello Guidalberto.

Arrivederci al prossimo anno!

Classifiche

1° Gruppo: 1° Alessio Scaggiante (A.S.D. Energya Fitness Club, Treviso) p. 7,25.32; 2° Daniele Macali p. 7,24.32; 3° Aboubacar Sadikh Diop p. 6,23.26; 4° Walter Moscato p. 5,27.28; 5° Luca Lorusso p. 4,26.18; 6° Daniele Bertè p. 4,25.14; 7° Roberto Tovagliaro p. 4,24.20; 8° Moreno Manzana p. 3,26.14

2° Gruppo: 1° Giovanni Fava (A.S.D. Dama Latina, Latina) p. 7,27.36; 2° Riccardo Agosti p. 6,27.29; 3° Gabriele D`Amora p. 6,26.29; 4° Rafael Antonio Rodriguez Peralta p. 6,25.25; 5° Enes Habilaj p. 6,22.23; 6° Daniele Redivo p. 4,23.17; 7° Giacomo Giuseppe Giorlando p. 3,25.12; 8° Francesco Militello p. 2,25.7

3° Gruppo: 1° Maurizio Falchi (A.S.D. CD Veliterno, Roma) p. 8,25.38; 2° Sara Habilaj p. 8,25.35; 3° Giuseppe Toscano p. 7,31.38; 4° Sergio Pastrovicchio p. 6,22.24; 5° Lucio Manzana p. 5,22.14; 6° Claudio Natale p. 4,29.17; 7° Marino Sibelja p. 4,23.10; 8° Luciano Sanson p. 3,26.15; 9° Antonio Morsellino p. 3,23.11; 10° Aldo Biecar p. 2,24.6

Gruppo Unico: 1° Matteo Viel (A.S.D. Dama Club Pordenone, Pordenone) p. 11,21; 2° Pietro Ros p. 9,13; 3° Veronica Gaspardo p. 4,0; 4° Eleonora Viel p. 0,0

Allegati:
Scarica questo file (giovani.pdf)Gruppo giovani[ ]20 Kb
Scarica questo file (3 gruppo.pdf)Terzo gruppo[ ]22 Kb
Scarica questo file (2 gruppo.pdf)Secondo gruppo[ ]22 Kb
Scarica questo file (1 gruppo.pdf)Primo gruppo[ ]21 Kb
Ultimo aggiornamento Lunedì 30 Aprile 2018 15:36
 
ANTIDOPING (clicca)

Si informa che é disponibile sul sito del NADO Italia  la Lista delle sostanze vietate e dei metodi proibiti WADA nella versione in italiano.


Per consultare sul sito del NADO Italia la normativa aggiornata, andare a questo link: [ clicca qui ]




Match Italia - Usa 2018 - Foto Gallery

Course in Draughts

Corso di dama internazionale

Login



Banner
Banner
Banner
Banner
Banner