1° Trofeo Città di Reggio Calabria: Vincenzo Sgrò vince per distacco. PDF Stampa E-mail
Scritto da Vincenzo Ielacqua   
Giovedì 17 Gennaio 2019 11:27

C’è l’emozione dei più giovani e la “sapienza” dei più esperti ma soprattutto la soddisfazione dell’Asd Il Bianco e il Nero” per aver organizzato, il primo Trofeo Città di Reggio Calabria di Dama internazionale.

Sessanta damisti provenienti da tutta Italia si sono sfidati per l’intero weekend in riva allo Stretto consacrando Reggio quale città della Dama: un evento sportivo di indiscusso valore ma anche un momento di incontro e confronto tra giovani di diverse Regioni per un arricchimento sociale ed umano, che caratterizza da sempre le attività poste in essere dall’associazione “Il Bianco e il Nero” e dal suo Presidente Antonino Cilione, damista di lungo corso che ha “riacceso” la passione cittadina verso questo sport con un nuovo impegno ed una attività rivolta alla crescita dei più giovani.

Venerdì 11 è toccato alla categoria “Ragazzi”: 40 partecipanti che presso la Scuola Privata Paritaria “Nuovi Orizzonti” hanno potuto sfidarsi e confrontarsi con i successi finali di: Lorenzo Germolè, Gangemi Raphael, Barreca Alessandro e Suraci Sofia.

Particolarmente avvincente ed intensa è stata la sfida di domenica 13 dedicata alla categoria “Agonisti” che ha visto la partecipazione di ben 3 Campioni Italiani Assoluti: Domenico Fabbricatore di Reggio Calabria, Luca Lorusso di Trieste e Roberto Tovagliaro di Savona, quest’ultimo anche CT della Nazionale Giovanile.

Tre presenze che testimoniano il prestigio e l’importanza del torneo organizzato e promosso dall’Asd Il Bianco ed il Nero, capace di coinvolgere nel weekend damistico reggino, non solo giovani promettenti ma anche atleti di assoluta caratura nazionale.

La vittoria finale è andata al Giovane Maestro reggino Vincenzo Sgrò in forza al C.D. “nuovi orizzonti” che come sempre si distingue oltre che per l’ottimo gioco, per il suo sempre garbato fair play.

Secondo classificato il maestro Roberto Tovagliaro del C.D. Savonese, terzo classificato il maestro Luca Lorusso del C.D. Triestino.

Nel gruppo provinciali si impone Leonardo Scigliano dell’A.s.d. “Dama Lecce”, secondo classificato Di Luciano Thomas A.s.d. “P.Ciarcià” Siracusa”, terzo classificato Simone Piccinini dell’a.s.d. “chiocciola rosa “ di Latina.

L’attività damistica prosegue presso la nuova sede dell’A.s.d. “il bianco e il nero” sita nel quartiere di San Sperato a Reggio Calabria, dove è possibile accostarsi allo sport della mente grazie al contributo di numerosi istruttori federali.

Ultimo aggiornamento Venerdì 18 Gennaio 2019 19:11
 
ANTIDOPING (clicca)

Si informa che é disponibile sul sito del NADO Italia  la Lista delle sostanze vietate e dei metodi proibiti WADA nella versione in italiano.


Per consultare sul sito del NADO Italia la normativa aggiornata, andare a questo link: [ clicca qui ]




Match Italia - Usa 2018 - Foto Gallery

Course in Draughts

Corso di dama internazionale

Login



Banner
Banner
Banner
Banner
Banner