Una dama a ... Mirto!!! PDF Stampa E-mail
Scritto da Francesco Senatore   
Venerdì 22 Marzo 2019 14:38

C’è chi vede tutto bianco e chi tutto nero. A Mirto Crosia invece, nelle ultime settimane, vedono tutto bianconero, come i riquadri della classica scacchiera, lo strumento necessario per giocare a dama, lo sport della mente per eccellenza. Grazie all’impegno e alla perseveranza dell’Istruttore Federale Luigi Sapia, infatti, la dama è entrata nei cuori di tanti bambini frequentanti l’Istituto Comprensivo di Mirto Crosia, che hanno terminato lunedì 18 marzo un corso di formazione culminato con la disputa di un torneo estemporaneo.

Oltre un mese di “studi teorici del gioco” tra i banchi di scuola per preparare i piccoli damisti alle finali regionali scolastiche in programma a Reggio nel prossimo mese di aprile. Il granitico Regionale Luigi Sapia ce l’ha messa tutta, e con pazienza e passione è riuscito a trasmettere le proprie conoscenze e le nozioni basilari del gioco ai tanti allievi che hanno risposto con entusiasmo e voglia di far propri i segreti della dama.

Un gioco affascinante, apparentemente semplice, ma che nasconde una immensità di aspetti da diventare molto profondo, quasi come guardare all’interno di un pozzo senza fondo. Non si finisce mai di imparare.Venti i bambini che si sono contesi l’ambita coppa a suo di mangiate di pedine. Tutto si è svolto però all’insegna della sportività, con tanto di stretta di mano all’inizio e alla fine di ogni sfida proprio a sancire la correttezza e il rispetto dell’avversario prima di ogni altra cosa. A dirigere la gara il Delegato Provinciale e Maestro Federale Francesco Senatore coadiuvato dal veterano del gioco Michele Lanzino.

Alla fine delle ostilità puramente damistiche vince il torneo preparatorio l’imperturbabile Beatrice Forciniti che si aggiudica la finalissima contro la promettente Vanessa Savane. Alle scorpacciate di pedine hanno fatto seguito quelle della torta della premiazione a forma di damiera (tanto per restare in tema) con tanto di pedine di cioccolato in bella evidenza, opera gastronomica della dirigente scolastica, la dottoressa Rachele Donnici, che ha tanto creduto in questo innovativo progetto. Insomma, a Mirto Crosia lo sport del cervello diventa protagonista e la Federazione Italiana Dama può ritenersi soddisfatta visto che ha individuato un’altra fucina di talenti grazie all’opera di proselitismo intrapresa del vulcanico Luigi Sapia.

Ultimo aggiornamento Venerdì 22 Marzo 2019 14:41
 
ANTIDOPING (clicca)

Si informa che é disponibile sul sito del NADO Italia  la Lista delle sostanze vietate e dei metodi proibiti WADA nella versione in italiano.


Per consultare sul sito del NADO Italia la normativa aggiornata, andare a questo link: [ clicca qui ]




Match Italia - Usa 2018 - Foto Gallery

Course in Draughts

Corso di dama internazionale

Login



Banner
Banner
Banner
Banner
Banner