I^ tappa di Coppa Calabria: i risultati. PDF Stampa E-mail
Scritto da Francesco Senatore   
Martedì 25 Giugno 2019 15:45

La prima tappa della inedita Coppa Calabria di dama italiana non ha deluso le attese dei magnifici 12 protagonisti. La formula della competizione a più riprese in cui tutti giocano contro tutti pare sia piaciuta tantissimo ai diretti interessati che domenica scorsa hanno incrociato dame e pedine in quel di Reggio. Per la precisione a ospitare il primo round della competizione incentrata sullo sport del cervello è stato il cd “ Il bianco e il nero” del presidente Antonino Cilione. Il luogo ideale dove giocare a dama tra amici in una clima di assoluta cordialità e spensieratezza. Ottima l’organizzazione e l’accoglienza dei padroni di casa capitanati dal duo Focà-Cilione che ha coccolato gli ospiti per tutta la durata della gara. Ad onorare l’inaugurazione dell’evento il delegato regionale Fid Giorgio Ghittoni che ha dato il via ufficialmente al torneo. Ai nastri di partenza 12 agguerriti damisti suddivisi in due categorie in base al punteggio nazionale Elo Rubele.

La prima giornata ha subito riservato delle sorprese rappresentate dai successi inaspettati di Sapia su Dodaro e di Libri e Cilione su Muscia che ha pagato non poco la lunga assenza dal tavolo da gioco. L’inossidabile Lanzino, invece, dopo aver buttato alle ortiche due prestigiosi pareggi con Bozza e Senatore, è riuscito a frenare la scalata al vertice del sorprendente Libri. Da segnalare inoltre le vittorie pesanti di Bozza su Senatore e di quest’ultimo su Macrì, in pratica dei veri e propri scontri diretti che potranno pesare alla fine nell’economia della Coppa. Al termine delle ostilità damistiche, intervallate da un pranzo gustoso e leggero preparato ad arte dai padroni di casa, è venuta fuori la classifica provvisoria che vede attualmente in testa la coppia Bozza e Senatore, tallonati a sorpresa dal Regionale Libri. Staccati di appena un punto Cilione e Macrì. Alle loro spalle Amaretti e Dodaro da cui ci si aspettava qualcosa di più. A seguire il vulcanico Sapia che precede Muscia che delude le attese della vigilia, ma la Coppa, così come è strutturata, permette di recuperare i punti persi per strada e, allo stesso tempo, di stravolgere l’attuale classifica, per la quale lo ricordiamo devono anche essere recuperate delle partite. Chiudono la graduatoria in tre: Fabbricatore (che deve recuperare cinque partite avendo giocato solo con Dodaro), Focà e Lanzino che avranno tutto il tempo per risalire la china, già dalla prossima tappa in programma il prossimo 22 settembre.

Classifica Coppa Calabria dopo la prima tappa:

Bozza punti 9 (6 partite)
Senatore p. 9 (6 p.)
Libri p. 8 (5 p.)
Cilione p. 7 (5 p.)
Macrì p. 7 (6 p.)
Amaretti p. 6 (5 p.)
Dodaro p. 6 (6 p.)
Sapia p. 4 (6 p.)
Muscia p. 3 (5 p.)
Fabbricatore p. 1 (1 p.)
Focà p. 1 (5 p.)
Lanzino p. 1 (6 p.)

Ultimo aggiornamento Mercoledì 26 Giugno 2019 08:14
 
ANTIDOPING (clicca)

Si informa che é disponibile sul sito del NADO Italia  la Lista delle sostanze vietate e dei metodi proibiti WADA nella versione in italiano.


Per consultare sul sito del NADO Italia la normativa aggiornata, andare a questo link: [ clicca qui ]




Match Italia - Usa 2018 - Foto Gallery

Course in Draughts

Corso di dama internazionale

Login



Banner
Banner
Banner
Banner
Banner