Agatino Fisichella vince il 3° Torneo "Città di Siracusa" abbinato al Trofeo "Salvatore Calabrese" PDF Stampa E-mail
Scritto da Christian Citraro   
Giovedì 10 Ottobre 2019 19:51

Nell’ambito del 7° Trofeo Memorial “Salvatore Calabrese”, domenica 6 ottobre 2019, presso l’accogliente sala dell’Hotel Relax di Siracusa, si è disputata la terza edizione del Torneo “Città di Siracusa”, gara di Dama Italiana a carattere interregionale valevole al 100% per il punteggio Elo-Rubele.
La gara, organizzata dal Consigliere Nazionale FID Massimo P. Ciarcià e dall’Associazione Culturale “Dueppiù per la Città che Vorrei” di Siracusa, con la collaborazione del M° Sebastiano Greco e dei tesserati del Circolo Damistico “Paolo Ciarcià” di Canicattini Bagni, ha visto la partecipazione di 26 damisti, suddivisi in tre gruppi, più un ulteriore gruppo di 13 esordienti, sotto la direzione di gara dello stesso Ciarcià.
Prima di dar inizio alla competizione, tutti gli intervenuti hanno ricordato con un minuto di raccoglimento e profonda commozione il M° Giovanni Vaglica, venuto improvvisamente a mancare nel pomeriggio del giorno precedente. Il Maestro Vaglica è stato il primo “Direttore di gara” dell’isola e per anni ha ricoperto l’incarico di Delegato Regionale FID Sicilia. Inoltre, ha spesso disputato i Campionati Italiani a squadre come giocatore esterno al Circolo “Paolo Ciarcià”, riportando ottime prestazioni in prima damiera.
Il torneo è stato vinto dal CM° Agatino Fisichella del Circolo “Giuseppe Ragazzi” di Gravina di Catania, che con 9 punti ha preceduto per quoziente il M° Sebastiano Greco del Circolo “Paolo Ciarcià” di Canicattini Bagni. Il gradino più basso del podio è andato con 7 punti al CM° Francesco Furnò, compagno di circolo del vincitore.
Nel 2° gruppo netto predominio dei damisti “casalingi” in forza al Circolo “Paolo Ciarcià”, con l’affermazione del N.le Francesco Lombardo con 10 punti, che ha staccato rispettivamente di una e due lunghezze il R.le Thomas Di Luciano ed il N.le Giovanni Longo.
Nel Gruppo provinciali si impone con 15 punti Gaetano Marino del Circolo “Giuseppe Ragazzi”. Posto d’onore per Lorenzo D. Ciarcià, seguito da Sara Miano, giovani alfieri del Circolo “Paolo Ciarcià”, rispettivamente ad 11 e 10 punti.
Nel nutrito Gruppo esordienti, caratterizzato dalla massiccia presenza di “quota rosa”, vittoria di Gianni Sinatra con 12 punti. Il secondo e terzo posto sono stati conquistati da Riccardo Alaimo e Lorenzo Miceli, rispettivamente Maestro e Candidato Maestro di Scacchi, i quali hanno simpaticamente “tradito” il nobil-giuoco, cimentandosi nella nostra disciplina.
Al termine della giornata ha avuto luogo la cerimonia di premiazione, presieduta da Massimo P. Ciarcià (Direttore di gara e Consigliere Nazionale FID), Sergio Pillitteri e Pino Cultrera (Presidente e Segretario Associazione Culturale “Dueppiù per la Città che Vorrei”).

Christian Citraro

Ultimo aggiornamento Giovedì 10 Ottobre 2019 19:54
 
ANTIDOPING (clicca)

Si informa che é disponibile sul sito del NADO Italia  la Lista delle sostanze vietate e dei metodi proibiti WADA nella versione in italiano.


Per consultare sul sito del NADO Italia la normativa aggiornata, andare a questo link: [ clicca qui ]




Match Italia - Usa 2018 - Foto Gallery

Course in Draughts

Corso di dama internazionale

Login



Banner
Banner
Banner
Banner
Banner