Sebastiano Greco vince il 1° Memorial "Giuseppe Ragazzi" di Gravina di Catania PDF Stampa E-mail
Scritto da Christian Citraro   
Sabato 30 Novembre 2019 16:38

Nella giornata di domenica 24 novembre 2019 ha avuto luogo il 1° Memorial Trofeo “Giuseppe Ragazzi”, gara interregionale di Dama Italiana valevole 100% per la Classifica Elo-Rubele, organizzato da Gaetano Strano (Presidente del Circolo Damistico “Giuseppe Ragazzi”), in collaborazione con Giuseppe Leonardi (Delegato Provinciale FID Catania) e con il Comune di Gravina di Catania.
Alla competizione, ospitata presso i locali comunali “Pozzo dell’Arte” di Gravina di Catania, hanno preso parte 32 damisti, suddivisi in quattro gruppi, sotto la direzione di gara di Massimo Ciarcià, coadiuvato dall’arbitro regionale Giuseppe Leonardi.
Il torneo è dedicato alla memoria del Maestro Giuseppe Ragazzi, scomparso il 23 novembre 2016. Originario di Carlentini (Siracusa), grande appassionato e conoscitore di Dama, per oltre un ventennio ha ricoperto la categoria di Candidato Maestro FID, successivamente commutata ad honorem al livello magistrale dalla stessa FID. Nel 2018, per volontà del Presidente Gaetano Strano e del Delegato Provinciale Giuseppe Leonardi, legati ad esso da una profonda amicizia, gli è stato intitolato l’omonimo Circolo di Gravina di Catania.
I familiari di Giuseppe Ragazzi, pur non potendo essere presenti fisicamente all’evento, lo sono stati con il cuore, salutando con un affettuoso messaggio di ringraziamento gli organizzatori ed i damisti intervenuti.
Al Memorial è collegato il Trofeo “Giuseppe Ragazzi”, il quale verrà assegnato al damista che riuscirà a vincere per due volte consecutive il Torneo Assoluto. L’imponente coppa, raffigurante un’aquila, rispecchia le qualità umane di forza e libertà che caratterizzavano l’amico damista.
Curioso imprevisto, forse un “segno” di Giuseppe, a pochi minuti dall’inizio del torneo un piccolo smottamento di un muretto lavico adiacente l’originaria sede di gara Sala delle Arti “Emilio Greco”, ha reso necessario un veloce trasloco per motivi di sicurezza, con conseguente ritardo nell’avvio della competizione.
La prima edizione del Memorial è stata vinta dal M° Sebastiano Greco del Circolo Damistico “Paolo Ciarcià” di Canicattini Bagni (Siracusa), con 7 punti, il quale ha prevalso per quoziente sul M° Carmelo Sciuto (Circolo DLF Messina). Terzo posto per il M° Angelo Fontanarosa (Circolo Damistico “Giuseppe Ragazzi”), con 6 punti.
Nel 2° gruppo vittoria del CM° Francesco Vitale del Circolo Damistico “Giuseppe Ragazzi”, con 9 punti. Posto d’onore per il CM° Placido Pappalardo (Circolo Damistico “Svalves Etneo” di Adrano) con 8 punti, seguito dal compagno di circolo CM° Vittorio Mirabella, con 7 punti.
Nel 3° gruppo affermazione del R.le Giuseppe Leonardi del Circolo Damistico “Giuseppe Ragazzi”, con 9 punti, seguito dal Presidente del Circolo R.le Gaetano Strano, con 8 punti. Terzo posto, con 7 punti, per il R.le Calogero Patanella (Circolo Damistico “Mente Pensiero” di Agrigento).
Nel Gruppo Provinciali netta affermazione del padrone di casa Francesco Mauceli, con 12 punti. Alle sue spalle Giovanna Focà (Circolo Damistico “Il Bianco e il Nero” di Reggio Calabria), con 7 punti, seguita da Marianna Orefice (Circolo Damistico “Giuseppe Ragazzi”) con 4 punti.
Al termine della lunga giornata ha avuto luogo la cerimonia di premiazione, presieduta da Massimo P. Ciarcià (Consigliere Nazionale FID e Direttore di gara) e da Gaetano Strano (Presidente Circolo Damistico “Giuseppe Ragazzi”).

Christian Citraro


 
ANTIDOPING (clicca)

Si informa che é disponibile sul sito del NADO Italia  la Lista delle sostanze vietate e dei metodi proibiti WADA nella versione in italiano.


Per consultare sul sito del NADO Italia la normativa aggiornata, andare a questo link: [ clicca qui ]




Match Italia - Usa 2018 - Foto Gallery

Course in Draughts

Corso di dama internazionale

Login



Banner
Banner
Banner
Banner
Banner