1° Torneo Online FID a Squadre d dama italiana: vince l'ASD Dama Lecce PDF Stampa E-mail
Scritto da Massimo Ciarcià   
Domenica 10 Maggio 2020 13:56

Sabato 2 maggio si è svolto il primo torneo online a squadre di dama italiana organizzato ufficialmente dalla FID.

Il torneo ha avuto luogo su piattaforma www.playok.com, molto sperimentata e ultimamente più frequentata dai damisti, a causa delle disposizioni di distanziamento sociale, sia per allenarsi che per disputare tornei amichevoli individuali.

Visto il prolungarsi del periodo di quarantena, che difatto a imposto la sospenzione ed il rinvio delle tante gare già in calendario, il Consiglio Federale ha pensato di organizzare 2 tornei a squadre online, uno di dama italiana ed uno di dama internazionale, dando delega di predisporre i regolamenti rispettivamente a Massimo Ciarcià e Daniele Macali ed affidandone la direzione di gara a Ezio Valentini.

Ben 11 i Circoli Damistici iscritti che, per rendere più competitive possibili le rispettive squadre, hanno schierato i migliori giocatori in forza nei loro organici.

Alle ore 15,00 dopo l’appello e le comunicazioni fatte dal direttore di gara il torneo prende inizio. Alcuni giocatori con la fantasia sognano di trovarsi al “San Paolo Hotel” di Palermo dove quest’anno era in programma proprio nel mese di maggio il Campionato Italiano a Squadre di dama italiana, per fortuna l’evento è soltanto rinviato.

Di seguito le compagini complete e gli schieramenti da 1^ a 4^ damiera in ordine di tabellone:

Dama Mori (TN) 1^ Valentini Stefano, 2^ Tranquillini Diego, 3^ Ribaga Mario, 4^Dossi Marco.

Dama Lecce 1^ De Grandis Mirco, 2^ Gitto Francesco, 3^ Maiello Mario, 4^ De Vitis Jonathan.

Dama Foggia 1^ D’amore Emanuele, 2^ Scarpetta Sergio, 3^ Chiarella Giuseppe, 4^ Solazzo Alessandro.

ASD Svalves Etneo (CT) 1^Mirabella Vittorio, 2^Pappalardo Placido, 3^Micalizzi Giovanni, 4^Mongi Nicola.

CD “Paolo Ciarcià” (SR) 1^Randazzo Santo, 2^Ciarcià Massimo, 3^Greco Sebastiano, 4^Catanzaro Giovanni.

“La Fortezza” (LT) 1^ Piccinini Simone, 2^ Aielli Federico, 3^ Zerella Alessio, 4^ Aielli Margherita.

Dama Latina 1^ Salvato Luca, 2^ Fava Giovanni, 3^ Senesi Roberto, 4^ Dottor Bellita.

ASD dell’Immacolata (NA) 1^ De Marino Antonio, 2^ Vitiello Giovanni, 3^Idolo Domenico, 4^Bellusci Attilio.

CD Novarese 1^ Ferrari Alessandro, 2^ Ferrari Gianluca, 3^ Pasciutti Claudio, 4^ Pasciutti Franco.

CD “Tommaso Aversa” (ME) 1^ Lipari Gaia, 2^ Portera Giorgio, 3^ Cuva Vincenzo, 4^ Baglione Giampaolo.

CD Bresciano 1^ Negrone Luciano, 2^ Signorini Diego, 3^ Perani Pierluigi, 4^ Gorno Francesco.

Dal 1° turno vengono fuori i seguenti risultati:

Dama Lecce – C D Bresciano 2 – 0

Dama Foggia – CD “T. Aversa” (ME) 2 – 0

ASD “Svalves Etneo”(CT) – CD Novarese 0 – 2

CD “Paolo Ciarcià” (SR) – ASD dell’Immacolata (NA) 2 – 0

Derby fra “La Fortezza (LT) – Dama Latina 0 -2

Turno di riposo per Dama Mori (TN)

Nel 2° turno la compagine di Napoli si impone sui giovanissimi de “La Fortezza”, Siracusa prevale su Novara, Catania batte i ragazzi del “Tommaso Aversa” che è composta dagli alunni dell’omonimo Istituto Comprensivo di Mistretta (ME), Brescia batte Foggia, Lecce ha la meglio su Trento. Riposa Latina

3° turno: Foggia – Mori 2-0, Catania – Brescia 0-2, Siracusa – T. Aversa” 2-0, La Fortezza – Novara 0-2, Latina – Napoli 0-2. Riposa Lecce

4° turno: Novara batte Latina, pareggio fra i ragazzi del “T. Aversa” e quelli de “La Fortezza”, battuta d’arresto di Siracusa che viene sconfitta da Brescia, Catania batte Trento, ancora una vittoria per il rullo compressore Lecce che ha la meglio su Foggia. Turno di riposo per Napoli.

5° turno: Continua a vincere Lecce questa volta contro Catania, pareggio fra Siracusa e Trento, “La Fortezza – Brescia 0-2, Latina batte “T. Aversa”, Novara batte Napoli. Riposa Foggia

Dopo 5 turni di gioco la classifica vede appaiate a 8 punti le compagini di Lecce, Brescia e Novara segue  Siracusa ad una lunghezza di distacco.

6° turno: Napoli –Messina 2-0, Brescia batte Latina, Trento ha la meglio su “La Fortezza”, Lecce prevale su Siracusa così come Foggia su Catania. Turno di riposo per Novara.

7° turno: Siracusa – Foggia 0-2, “La Fortezza – Lecce 0-2, Latina – Trento 0-2, Napoli – Brescia 0-2, Novara – “T. Aversa” 2-0. Riposa Catania.

8° turno: Brescia non vuole mollare la vetta della classifica che condivide con la squadra di Lecce e continua a vincere questa volta contro Novara, Trento batte Napoli, Lecce prevale contro Latina, Foggia vince con “La Fortezza” mentre Siracusa si aggiudica il derby siciliano battendo la squadra di Catania. Turno di riposo per il “T. Aversa”.

alla fine dell’ottavo turno la classifica vede ancora appaiate con 14 punti le squadre di Brescia e Lecce e si intuisce che saranno le squadre che lottano per il titolo perché staccano di ben 4 lunghezze le squadre inseguitrici Foggia e Novara e di 5 punti la squadra di Siracusa.

9° turno: “La Fortezza” – Catania 0-2, Latina – Foggia 0-2, Napoli – Lecce 0-2, Novara – Trento 2-0, “T.Aversa” – Brescia 0-2. Riposa Siracusa.

La classifica vede sempre in vetta Brescia e Lecce appaiate a 16 punti,con la differenza che Lecce ha già effettuato il turno di riposo mentre Brescia deve ancora farlo.

10° e penultimo turno: Trento – “T. Aversa” 2-0, Lecce – Novara 2-0, Foggia- Napoli 2-0, Catania- Latina 2-0, Siracusa – “La Fortezza” 2-0. Riposa Brescia.

La classifica dopo il 10° turno vede Lecce a 18 punti, Brescia a 16, Foggia a 14.

11° ed ultimo turno: Latina – Siracusa 0-2, Napoli – Catania 0-2, Novara – Foggia 0-2, “T. Aversa” – Lecce 0-2, Brescia – Trento 2-0. Riposa “La Fortezza”.

La classifica finale vede trionfare la squadra di Lecce a punteggio pieno con 20 punti, al secondo posto segue Brescia con 18 punti che praticamente dopo aver perso al primo turno lo scontro diretto con Lecce le ha vinte tutte, terzo posto per la squadra di Foggia con 16 Punti.

Da evidenziare ben quattro giocatori che hanno totalizzato ben 18 punti individuali su 20 disponibili. Negrone Luciano (CD Bresciano) in 1^ damiera, Scarpetta Sergio (Dama Foggia) in 2^ damiera, De Vitis Jonathan (Dama Lecce) e Gorno Francesco (CD Bresciano) in 4^ Damiera.

Alla fine del torneo tutti hanno formulato i meritati complimenti alla squadra vincitrice, al direttore di gara Ezio Valentini ed al supervisore del torneo G.M. Claudio Ciampi. Tutti i giocatori si sono complimentati per l’organizzazione del torneo e per la correttezza dimostrata da tutti durante le fasi di gioco, auspicando che presto si possa ripetere questa bellissima esperienza.

Classifica completa:

1^ Lecce p 20 - 2^ Brescia p 18 - 3^ Foggia p. 16 - 4^ Siracusa p 13 - 5^ Novara p 12 - 6^ Catania p. 10

7^ Trento p. 9 - 8^ Napoli p. 5,25 - 9^ Latina p. 5,23 - 10^ La Fortezza p. 1,14 - 11^ T. Aversa p 1,6

Ultimo aggiornamento Domenica 10 Maggio 2020 14:01
 
ANTIDOPING (clicca)

Si informa che é disponibile sul sito del NADO Italia  la Lista delle sostanze vietate e dei metodi proibiti WADA nella versione in italiano.


Per consultare sul sito del NADO Italia la normativa aggiornata, andare a questo link: [ clicca qui ]




Match Italia - Usa 2018 - Foto Gallery

Course in Draughts

Corso di dama internazionale

Login



Banner
Banner
Banner
Banner
Banner