1° Torneo online FID a squadre di dama internazionale: vince Treviso PDF Stampa E-mail
Scritto da Una breve cronaca di Emanuele Danese   
Domenica 10 Maggio 2020 14:05

È domenica 3 maggio 2020, qui a Verona una bellissima giornata di sole, e per tutti speriamo una delle ultime in piena quarantena da coronavirus. A distanza di quasi vent’anni dal primo torneo online della Federazione Italiana Dama (sull’indimenticabile piattaforma di VOG, vinse Santo Lo Galbo per quoziente su Giorgio Carbonara), dopo alcune settimane di tornei informali e appassionanti sulle nuove piattaforme (Playok e Lidraughts), i necessari test, prove, iscrizioni e quant’altro, arriva il primo torneo a squadre FID di dama internazionale.

La partecipazione è massiccia e molto variegata: il tetto previsto di 12 squadre è stato bellamente sfondato e la Federazione ha saggiamente accolto tutte le squadre, per una partecipazione record di 16 squadre, tra maestri affermati e ragazzini alle prime disfide. È una prima volta per tutti e quel misto di gioia, tensione ed entusiasmo cresce minuto dopo minuto: la chat whatsapp esplode prima del torneo, tra domande, prove, correzioni, saluti e sfottò: ad arbitrare il tutto, compresa le gestione di una pagina web in tempo reale (https://results.fmjd.org/tournaments/2020/fd_393/index.html), le comunicazioni whatsapp, chiamate di controllo e quant’altro il prode Ezio Valentini.

Si gioca su lidraughts.org, e accedendo ai vari nickname pubblicati sulla pagina suddetta, si può risalire a vedere tutte le partite che rimangono salvate: c’è anche un’apposita commissione che monitora il tutto per evitare possibili imbrogli, uso di computer eccetera, per quanto possibile.

Ai nastri di partenza quindi ci sono 16 squadre da 3 giocatori ciascuna, per 10 turni di gioco a 5 minuti e 3 secondi di ricarica. Tutta l’Italia, mai così unita come in questi tempi strani, è felicemente rappresentata: dalle montagne del CD Adamello al mare della squadra di Siracusa. Secondo il mio personale punto di vista, che prevedo sarà ampiamente smentito, in pole position le corazzate di Latina 1 (Macali, Di Giacomo e Salvato) e Bergamo (Manzana, Diop, Gioffrè), seguite a ruota da Treviso (con Scaggiante e lo “straniero” Tovagliaro), Mori (Matos, Peralta e Agosti) e Piombino (con Miki Borghetti e Ciampi): in ottica podio possono sperare anche Velletri, Foggia, il CD Adamello, Latina 2 e forse forse forse la mia Verona. La lotta salvezza, nobilitata da alcuni maestri che guidano squadre di terribili ragazzini (Pordenone), o anche terribili ragazzini senza maestri (Varazze, La Fortezza, Savona), o anche ex ragazzini più abituati alla dama italiana e reduci dal torneo del giorno prima (Lecce, Siracusa).

Il torneo comincia alle 15.30… si prevedono almeno 3 ore in apnea tra giocate sopraffine, inevitabili cappelle, tensione agonistica, spirito di squadra e tanta amicizia e divertimento.

Buon gioco, pim pum pam, mangia, questa, quella, attacco, meta, lascia il pezzo, tiroooo, rifacciamo, ti invito io, no invitami tu, qual è il tuo nick, e andiamoooooo, accidenti, ho perso ragazzi, ho cappellato, ho strappato la pari, Rubele in gran spolvero oggi, gran tiro di Zanandrea a Capaccioli, succede di tutto, ma insomma, risultati on line, dai si ricomincia, ma a che ora finiamo, è una bolgia, Treviso è andata, alla prossima cari…

Le ora alla fine sono state più di 4, anche perché alcuni giocatori non erano proprio praticissimi del  programma: una vera faticaccia, peggio di una maratona! Detta con un sorriso, siamo tutti un po’ stravolti… Un veloce sguardo ai risultati, che rimandiamo alla pagina linkata sopra: per Treviso, che oltre all’ottima prova di Scaggiante (top scorer in prima damiera insieme a Miki Borghetti) e Tovagliaro (top scorer in seconda insieme a Moscato) è stata sostenuta alla grande anche da Simone Zanandrea in terza damiera, è  stata una marcia trionfale, con 19 punti e un solo punto lasciato agli avversari (a Mori), mentre sul podio troviamo Bergamo (16 punti) e  Latina 1 (15): per il resto vi rimandiamo alla pagina https://results.fmjd.org/tournaments/2020/fd_393/index.html con tutti i dettagli.

 
ANTIDOPING (clicca)

Si informa che é disponibile sul sito del NADO Italia  la Lista delle sostanze vietate e dei metodi proibiti WADA nella versione in italiano.


Per consultare sul sito del NADO Italia la normativa aggiornata, andare a questo link: [ clicca qui ]




Match Italia - Usa 2018 - Foto Gallery

Course in Draughts

Corso di dama internazionale

Login



Banner
Banner
Banner
Banner
Banner