Mirco De Grandis vince il 3° Torneo "San Nicolò Politi" di Adrano (CT) PDF Stampa E-mail
Scritto da Christian Citraro   
Mercoledì 16 Settembre 2020 16:57

Sabato 12 e domenica 13 settembre 2020, presso gli ampi e funzionali locali del Ristorante-Pizzeria “Holiday” di Adrano (Catania), ha avuto luogo la terza edizione del Torneo “San Nicolò Politi”, gara nazionale di Dama Italiana valevole 100% per la Classifica ELO e per la Coppa Italia Tre Stelle FID, organizzata da Giuseppe Signore, Presidente del locale Circolo Damistico “Svalves Etneo”, con la fattiva collaborazione del “Molino Lazzaro” di Adrano.
Il torneo, dedicato al patrono e protettore della cittadina di Adrano, sita alle pendici dell’Etna, ha visto la partecipazione di 46 damisti provenienti da varie regioni italiane, suddivisi in quattro gruppi, più un ulteriore gruppo di 9 esordienti, sotto la direzione di gara di Salvatore Laganà, collaborato dagli arbitri Benito Cataldi e Angelo Caudullo.
Nonostante le numerose defezioni della vigilia e le disposizioni per il contrasto e contenimento del virus SARS-CoV-2, che hanno fortemente caratterizzato questa edizione del Torneo, l’evento ha saputo comunque regalare ad agonisti e appassionati le intense emozioni dei grandi appuntamenti damistici.
Il Torneo è stato vinto dal GM° Mirco De Grandis dell’A.S.D. Dama Lecce, il quale si è imposto sugli altri contendenti con un finale di 11 punti. Alle sue spalle, con 10 e 8 punti, si piazzano il M° Damiano Sciuto e il M° Carmelo Sciuto, rispettivamente figlio e padre, in forza al Circolo Damistico DLF di Messina.
Nel 2° gruppo si afferma con 11 punti il M° Giuseppe Chiofalo del Circolo Damistico DLF di Messina. Posto d’onore per il CM° Francesco Furnò del Circolo Damistico “Giuseppe Ragazzi” Gravina di Catania, che con 10 punti prevale per quoziente sul CM° Franco Mille del locale Circolo “Svalves Etneo”.
Grande equilibrio nel 3° gruppo, con la vittoria per quoziente del M° Severino Sapienza del Circolo Damistico Palermitano, che prevale con 12 punti sul CM° Mario D’Amico del Circolo Damistico “Giuseppe Ragazzi” Gravina di Catania e sul compagno di circolo CM° Giuseppe Guido Messineo.
Podio interamente rosa nel gruppo dei provinciali, con la netta affermazione della giovanissima Sara Miano, donna migliore classificata nel Torneo, appartenente al Circolo Damistico “Paolo Ciarcià” di Canicattini Bagni (Siracusa), che con 13 punti si impone sulle padrone di casa Loredana Mille e Nicoletta Francesca Puleio, rispettivamente a 11 e 10 punti.
Infine, nel torneo esordienti si aggiudica la vittoria Giuseppe Signore, nipote di Giuseppe Signore senior.
A conclusione della manifestazione ha avuto luogo la cerimonia di premiazione, presieduta dal Consigliere Nazionale FID Massimo P. Ciarcià, dal Delegato Regionale Sicilia Severino Sapienza e dall’Assessore all’Istruzione, Sport, Spettacolo e Turismo del Comune di Adrano, prof.ssa Anna Rita Marcellino. Quest’ultima, piacevolmente colpita tre anni or sono dal movimento damistico adranita, una realtà da essa definita "bellissima", ritiene da insegnante l’educazione sportiva "il braccio destro della scuola" ed in particolare le qualità offerte dal nostro sport della mente come ulteriore valore aggiunto.
L’Assessore, nel ringraziare il Patron della manifestazione Giuseppe Signore, ha quindi ribadito l’apprezzamento dell’amministrazione comunale nei confronti delle molteplici iniziative proposte nel territorio, complimentandosi per l’ottima organizzazione dell’evento, principale appuntamento damistico siciliano.

Christian Citraro


Ultimo aggiornamento Mercoledì 16 Settembre 2020 17:03
 
ANTIDOPING (clicca)

Si informa che é disponibile sul sito del NADO Italia  la Lista delle sostanze vietate e dei metodi proibiti WADA nella versione in italiano.


Per consultare sul sito del NADO Italia la normativa aggiornata, andare a questo link: [ clicca qui ]




Course in Draughts

Corso di dama internazionale

Login



Banner
Banner
Banner
Banner
Banner