Ad Orsago vince Filippo Arcelli. Stampa
Scritto da Matteo Santarossa   
Martedì 05 Luglio 2011 09:49

Si è svolta, sabato 2 luglio, in una splendida giornata di sole, la 18° gara di propaganda damistica di Orsago, o come amano chiamarla l'organizzatore, Armido Zangrando, presidente del circolo locale, e i suoi collaboratori, la "Grande Festa della Dama". Ventinove giocatori si sono dati battaglia in un girone a turno unico tra i quali il GM Mirco De Grandis e altri quattro maestri proveniente dal triveneto. Alla fine la spunta il maestro Filippo Arcelli dall'A.S.D. Dama Castellana di Conegliano e completano il podio, grazie alla classificia che tiene conto dell'handicap, Cappelletto Andrea dall'A.S.D. Energya Fitness Club e Peruch Michele dall'A.S.D. Dama Club Orsago. Alla fine della gara, l'A.S.D. Dama Club Orsago ha offerto ai damisti dell'ottimo "prosciutto&melone", cavallo di battaglia di stagione, accompagnato da ottimo vino della cantina sociale di Orsago, punto di forza dell'area trevigiana veneta, entrambi prodotti che hanno strappato molti applausi da parte di damisti e accompagnatori dopo, rispettivamente, il primo boccone e il primo bicchiere. Ha diretto la gara il sottoscritto, aiutato nella direzione da Santarossa Livio.