Tesseramento 2020: Obbligo di PEC per i Sodalizi

 

Per poter procedere con l'affiliazione 2020, è necessario che il Sodalizio sia in possesso di una propria casella di Posta Elettronica Certificata (PEC)


Michele Borghetti si aggiudica la Gara Nazionale di Rimini PDF Stampa E-mail
Scritto da Giovanni Urban   
Mercoledì 11 Gennaio 2012 12:45
Nel fine settimana appena trascorso si è disputata a Rimini, presso l'Holiday Inn Hotel, la 6° edizione della sempre frequentatissima gara nazionale denominata “GimAgioKè” come sempre organizzata nei dettagli dal bravissimo Giovanni Garbatini, che ancora una volta rende un grande servizio alla Federazione Italiana Dama ed a tutti i damisti italiani, che grazie al suo operato, è stato in grado di far affluire alla manifestazione ben 134 giocatori provenienti da tutta Italia. Il torneo nazionale è stato disputato nelle giornate di venerdì 6 e di sabato 7 ed ha impegnato i concorrenti dei cinque gruppi in otto avvincenti turni di gioco, vigilati come sempre dall’impeccabile staff arbitrale. Nel primo gruppo si è potuto assistere ai fuochi d’artificio al coperto, specialità esclusiva dei campioni Mario Fero, Michele Borghetti, Marcello Gasparetti, Sergio Scarpetta e via di seguito con una lunga lista di fenomeni che hanno caratterizzato uno strepitoso girone, degno addirittura di assomigliare in tutto e per tutto ad una finale dei campionati italiani di specialità. Ad avere la meglio sugli avversari è stato ancora una volta il grande maestro Michele Borghetti, vice campione del mondo in carica, che ha superato seppur di poco, il campione italiano, grande maestro Mario Fero, che a sua volta stacca di un punto Marcello Gasparetti. Con questa vittoria, Michele Borghetti, balza al comando della classifica nazionale del punteggio Elo Rubele, che con i suoi 5973 punti supera Mario Fero a quota 5826. Nel secondo gruppo è il maestro Sergio Pietrosanti del CD Velletri ad avere la meglio, superando Gianfranco Portoghese e Alessandro Ferrari. Terzo gruppo all’insegna del giovane Christian Durante del CD “Di Ciancia Andrea” che supera di un punto Claudio Natale ed Edmondo Caprio. Nel quarto gruppo podio formato Da Alfonso Gregorio del CD “Giovanni Falcone” seguito da Emidio Fioravanti e Benito Cataldi. Nel quinto ed ultimo gruppo vittoria di casa per Antonio Muratori, seguito da Michele Lanzino e Maurizio Falchi.
Organizzatore della manifestazione (che tra l’altro ha visto una simultanea del GM Michele Borghetti, una tombolata e la presenza di tanti giovani damisti) Giovanni Garbatini indomito promotore di tante iniziative e delegato regionale delle Marche.
 
Note: la manifestazione è stata caratterizzata, tra l’altro, da una serie di eventi collaterali - come la simultanea del GM Michele Borghetti, una tombolata - e dalla presenza di tanti giovani damisti.
Alla premiazione, presenti i consiglieri nazionali Sergio Pietrosanti, Andrea Candoni, Vincenzo Travascio è intervenuto quest’ultimo ed il Vice Presidente Giorgio Carbonara prima di passare la parola all’Assessore Comunale Gian Luca Brasini ed alla lettura delle classifiche.
Ha diretto la gara Davide Locatelli, coadiuvato da Rosa Aglioti, Gianluca Mazza e Mario Rondina, con l'ulteriore supporto di Cosimo Crepaldi.
Di seguito le classifiche complete.
Gruppo Assoluto: 1° Michele Borghetti (A.S.D. Dama Foggia, Foggia) p. 11,73.97; 2° Mario Fero p. 11,70.92; 3° Marcello Gasparetti p. 10,70.84; 4° Francesco Gitto p. 10,65.78; 5° Luciano Negrone Casciano p. 10,63.74; 6° Sergio Scarpetta p. 9,74.77; 7° Michele Maijnelli p. 9,67.75; 8° Lussorio Intilla p. 9,66.69; 9° Paolo Faleo p. 8,72.66; 10° Diego Signorini p. 8,70.61; 11° Gerardo Cortese p. 8,66.61; 12° Mario Cibelli p. 8,59.51; 13° Guido Badiali p. 8,58.53; 14° Concezio Roddi p. 7,58.48/1.1.A; 14° Roberto Cartella p. 7,58.48/1.1.B; 16° Domenico Gatti p. 6,57.40; 17° Gianmarco Ronda p. 6,52.36; 18° Giorgio Carbonara p. 5,64.36; 19° Sebastiano Greco p. 5,63.30; 20° Clemente Trevisan p. 5,55.34
 
2° gruppo: 1° Sergio Pietrosanti (A.S.D. CD Veliterno, Roma) p. 11,73.97; 2° Gianfranco Portoghese p. 11,71.94; 3° Alessandro Ferrari p. 10,76.92; 4° Raffaele D`Amore p. 10,75.95; 5° Angelo Ginori p. 10,69.83; 6° Giovanni Chinellato p. 10,68.88; 7° Roberto Colomboni p. 10,56.65; 8° Domenico Bozza p. 9,69.73; 9° Matteo Bernini p. 9,68.75; 10° Gianluca D`Amato p. 9,68.69; 11° Mirko Mancini p. 9,63.63; 12° Romano Vinci p. 9,63.62; 13° Massimo Magni p. 9,59.55; 14° Carlo Feliciani p. 8,68.62; 15° Marcello Ragonesi p. 8,59.51; 16° Maurizio Serafini p. 8,51.49; 17° Leonardo Scigliano p. 7,69.59/-.2; 17° Gaetano Mazzilli p. 7,69.59/-.1; 19° Franco Pasciutti p. 7,64.51/-.1.A; 19° Severino Sapienza p. 7,64.51/-.1.B; 21° Andrea Candoni p. 7,62.48; 22° Claudio Pasciutti p. 7,57.42; 23° Rivaldo Casucci p. 7,52.39; 24° Francesco Senatore p. 6,60.38; 25° Ivo Cocchi p. 5,68.41; 26° Lucien Zinutti p. 5,58.31; 27° Giovanni Pietro Rosetti p. 5,53.33; 28° Stefano Rondelli p. 4,60.29
 
3° gruppo: 1° Christian Durante (A.S.D. CD "Di Ciancia Andrea", Potenza) p. 12,71.104; 2° Claudio Natale p. 11,72.91; 3° Edmondo Caprio p. 11,71.95; 4° Diego Tranquillini p. 11,66.86; 5° Paolo Ruggeri p. 11,66.83; 6° Walter Giuffredi p. 10,68.80; 7° Nunzio Gaglio p. 10,66.81; 8° Raffaele Damiani p. 9,76.77; 9° Pietro Tincani p. 9,73.76; 10° Antonio Bruno p. 9,69.76; 11° Corrado Principato p. 8,74.66; 12° Cosimo Oggiano p. 8,66.62; 13° Giuseppe Baldi p. 8,64.56; 14° Gianfranco Dini p. 8,62.52; 15° Rodolfo De Concini p. 8,55.51; 16° Giovanni Garbatini p. 8,54.51; 17° Massimo Pasqualino Ciarcià p. 7,71.61; 18° Paride Bellavista p. 7,70.56; 19° Gianluca Ferrari p. 7,56.42; 20° Mario Minini p. 7,55.42; 21° Rolando Codoni p. 7,55.41; 22° Faustino Viotto p. 6,66.43; 23° Mario Maiello p. 6,64.36; 24° Maurizio Scotti p. 6,62.44; 25° Pietro Cescatti p. 5,59.31; 26° Piero Greganti p. 5,55.34; 27° Emilio Nadal p. 5,55.30; 28° Salvatore Arrigo p. 5,51.29
 
4° gruppo: 1° Alfonso Giangregorio (A.S.D. CD "Giovanni Falcone", Bologna) p. 13,73.109; 2° Emidio Fioravanti p. 13,69.106; 3° Benito Cataldi p. 12,77.110; 4° Francesco Crocco p. 11,62.74; 5° Angelo Miotto p. 10,69.70; 6° Diego Fioravanti p. 10,68.81; 7° Bruno Gentilucci p. 10,67.81; 8° Michele Faleo p. 9,78.83; 9° Giovanni Piano p. 9,75.74; 10° Emanuele Zepponi p. 9,61.63; 11° Erio Guandalini p. 9,59.68; 12° Mario Cibin p. 8,82.71; 13° Lorenzo Michelon p. 8,70.62; 14° Federico Orsini p. 8,62.49; 15° Attilio Bellusci p. 8,55.46; 16° Salvatore Fronteddu p. 7,61.49; 17° Maria Zappalà p. 7,61.48; 18° Antonino Fronteddu p. 7,58.42; 19° Paolo Nava p. 7,51.35; 20° Giovanni Autobello p. 7,48.38; 21° Lanfranco Spina p. 6,72.45; 22° Paolo Pouli p. 6,71.43; 23° Carlo Brini p. 6,58.40; 24° Emanuele De Santis p. 6,57.32; 25° Michele Di Donna p. 5,53.28; 26° Mario De Luca p. 5,49.35; 27° Giacomo Giuseppe Giorlando p. 4,60.20; 28° Bruno Santioni (ritirato) p. 4,48.28
 
5° gruppo: 1° Antonio Muratori (Associazione Ludica "GimAgioKè" A.S.D., Pesaro Urbino) p. 13,76.118; 2° Michele Lanzino p. 12,77.106; 3° Maurizio Falchi p. 12,75.107; 4° Francesco Mazza p. 11,67.76; 5° Franco Lasagni p. 11,65.72; 6° Giuseppe Paretti p. 10,81.90; 7° Marcello Ferrazzin p. 10,68.84; 8° Marcello Pacchiano p. 10,62.71; 9° Pietro Conti p. 10,58.74; 10° Floriano Roncarati p. 9,68.63; 11° Claudio Gentili p. 9,62.58; 12° Federico Facheris p. 9,51.44; 13° Fiorido De Fabiis p. 8,74.67; 14° Francesco Chiocchi p. 8,65.52; 15° Alessandro Cavallaro p. 8,63.44; 16° Abram Manenti p. 8,55.42; 17° Luigi Manenti p. 7,62.34; 18° Martina Durante p. 7,59.36; 19° Michele Cavallaro p. 7,56.29; 20° Maurizio Cavallaro p. 6,60.41; 21° Paolo Campanelli p. 6,55.24; 22° Matteo Ruzic p. 5,44.19; 23° Francesco Rosati p. 3,55.12; 24° Loris Biagiotti (ritirato) p. 3,40.18; 25° Maria Cavallaro p. 3,40.6; 26° Carlo Selvetti (ritirato) p. 3,33.19; 27° Elena Selva (ritirato) p. 2,39.20; 28° Davide Genestreti (ritirato) p. 2,29.6; 29° Luca Pazzaglia (ritirato) p. 0,11.0
Sotto alcune foto (D. Tranquillini), nell'ordine, da sinistra a destra dall'alto in basso: il manifesto del Torneo; un'istantanea della sede di gara; il tavolo della direzione di gara; un turno del tavolo principale; un momento di gioco; l'apertura della cerimonia di premiazione, con il vicepresidente Carbonara tra l'assessore Brasini ed il consigliere Travascio; i vincitori dei primi tre gruppi (Durante, Pietrosanti, Travascio); il vincitore, il Gran maestro Michele Borghetti con l'assessore Bramini e l'organizzatore Giovanni Garbatini.
IMG_7341IMG_7403IMG_7406IMG_7412IMG_7417IMG_7446IMG_7519IMG_7515
Ultimo aggiornamento Mercoledì 11 Gennaio 2012 13:00
 
ANTIDOPING (clicca)

Si informa che é disponibile sul sito del NADO Italia  la Lista delle sostanze vietate e dei metodi proibiti WADA nella versione in italiano.


Per consultare sul sito del NADO Italia la normativa aggiornata, andare a questo link: [ clicca qui ]




Course in Draughts

Corso di dama internazionale

Login



Banner
Banner
Banner
Banner
Banner