Tesseramento 2020: Obbligo di PEC per i Sodalizi

 

Per poter procedere con l'affiliazione 2020, è necessario che il Sodalizio sia in possesso di una propria casella di Posta Elettronica Certificata (PEC)


Theo Dijkstra vince il 1° Torneo Internazionale di Bacoli PDF Stampa E-mail
Scritto da cb   
Lunedì 30 Aprile 2012 23:54
Immaginate una splendida giornata di primavera, un magnifica località flegrea con davanti l’isola di Procida, il golfo di Napoli e il Vesuvio, le prime luci del giorno che illuminano sofficemente l’azzurro mare, il profumo della natura incontaminata ed i deliziosi sapori di una terra straordinaria; arricchite il tutto con la genialità e l’entusiasmo di due giovani che dal nulla, con lavoro e passione, si sono inventati una manifestazione internazionale e sono riusciti a calamitare grandi campioni proveniente da tutto il mondo ed i migliori atleti italiani; aggiungete una sede di gara allestita splendidamente ed un’accoglienza curata in tutti i minimi dettagli; poi associate ancora un tocco di poesia e sarete a malapena vicini a percepire la magia di quanto avvenuto al 1° Torneo Internazionale "Città di Bacoli" svoltosi nei giorni 28 e 29 Aprile.
Per la prima volta nella storia della dama un torneo nazionale di dama “a cento caselle” si è disputato in Campania, e bisogna tornare indietro con la memoria diverse decine di anni per ricordare una gara nazionale (però di dama italiana) nella zona.
Tutto merito di Giacomo e Michele Lucci, i “gemelli” alla guida dell’ASD Fusaro di Bacoli, ventitre anni, poliedrici e brillanti studenti universitari e talentuosi dirigenti damistici che hanno saputo coniugare la ricercata “attenzione al Campione”, la serietà progettuale di un grande evento, la cura dei dettagli, il garbo e la disponibilità verso tutti e l’entusiasmo coinvolgente dei giovani, che già sognano di organizzare un Open, con tanto di validità Volmac.
La gara è stata equilibrata e di altissimo livello agonistico, ed ha visto prevalere per quoziente e forse un po’ a sorpresa, il portoghese Theo Dijkstra, noto organizzatore dell’Open di Tavira, che è riuscito a tenere a bada Alexander Baliakin, Gran Maestro Internazionale olandese di origine russa, numero 4 del rating mondiale. Sul terzo gradino del podio, ad un punto di distanza dai primi, è salito Aboubacar Sadikh Diop, senegalese in forza al CD Torinese, migliore di un terzetto a pari punti tra cui Loris Milanese, primo degli italiani ed il francese Oscar Lognon.
Il secondo gruppo è stato appannaggio del Maestro Walter Moscato del CD Veliterno, che ha chiuso a punteggio pieno, staccando di due lunghezze Davide Marchegiani e di quattro Alessandro Solazzo, che conquista la piazza d’onore grazie al miglior quoziente rispetto ai pur bravi Matteo Franceschetti, a Natale Laganà e You Yu Hu che grazie alla splendida prestazione hanno ottenuto il passaggio alla categoria superiore.
Alla premiazione è intervenuto il Sindaco della Città di Bacoli, Ermanno Schiano, ed i vice presidenti FID, Carlo Bordini e Giorgio Carbonara, che hanno reso omaggio agli organizzatori in rappresentanza dell’intero consiglio federale che si è riunito a Bacoli durante il fine settimana.
Gli scroscianti e ripetuti applausi del pubblico presente nell’elegante sede di gara, hanno ribadito il doveroso tributo agli organizzatori ed agli atleti presenti, prima della lettura delle classifiche, da parte dell’arbitro internazionale Stefano Iacono, che ha diretto il torneo coadiuvato da Giacomo Lucci.
Sono stati giorni indimenticabili! Arrivederci al prossimo anno.
 
 
 
Classifiche:
 
Assoluto:  1° Theo Dijkstra (Portogallo) p. 7,29.39; 2° Alexander Baliakin (Ola)p. 7,27.35; 3° Aboubacar Sadikh Diop (Sen) p. 6,31.36; 4° Loris Milanese p. 6,27.29/-.2; 4° Oscar Lognon (Fra) p. 6,27.29/-.1; 6° Michele Borghetti p. 5,28.25; 7° Alessandro Marinelli p. 5,22.18; 8° Daniele Bertè p. 5,21.16; 9° Eusebio Cabral de Brito Matos (Gui) p. 5,19.15; 10° Daniele Macali p. 4,23.14; 11° Moreno Manzana p. 2,24.7; 12° Roberto Tovagliaro p. 2,22.7
 
2° gruppo: 1° Walter Moscato (A.S.D. CD Veliterno, Roma) p. 10,27.54; 2° Davide Marchegiani p. 8,31.42; 3° Alessandro Solazzo p. 6,31.31; 4° Matteo Franceschetti p. 6,27.18; 5° Natale Laganà p. 6,23.23; 6° You Yu Hu p. 6,21.21; 7° Michele Lucci p. 5,26.21; 8° Nicola Gioffrè p. 5,26.20; 9° Gennaro Bruno p. 5,24.15; 10° Daniele Viselli p. 4,28.14; 11° Claudio Natale p. 4,21.9; 12° Michele Cioccarelli p. 3,24.4; 13° Antonio Bruno p. 2,20.0; 14° Giuseppe Patalano p. 0,21.
...
Foto: il corridoio centrale della sede di gara, il tavolo con la direzione di gara, una panoramica del II gruppo; Lognon contro Baliakin con Diop che assiste; Borghetti impegnato con Dijkstra; due momenti della premiazione, il podio del secondo gruppo ed il podio dell'Assoluto tra Giacomo e Michele Lucci, il Sindaco di Bacoli ed i rappresentanti federali.
Sede_di_garaLa_direzione_di_garaPanoramica_II_gruppo
Lognon_vs_BaliakinBorghetti_vs_Dijkstra
Premiazione_1Premiazione_2Podio_II_gruppo
Podio_I_gruppo
Ultimo aggiornamento Mercoledì 02 Maggio 2012 08:03
 
ANTIDOPING (clicca)

Si informa che é disponibile sul sito del NADO Italia  la Lista delle sostanze vietate e dei metodi proibiti WADA nella versione in italiano.


Per consultare sul sito del NADO Italia la normativa aggiornata, andare a questo link: [ clicca qui ]




Course in Draughts

Corso di dama internazionale

Login



Banner
Banner
Banner
Banner
Banner