Tesseramento 2020: Obbligo di PEC per i Sodalizi

 

Per poter procedere con l'affiliazione 2020, è necessario che il Sodalizio sia in possesso di una propria casella di Posta Elettronica Certificata (PEC)


38ª Coppa Città di Mori - Memorial Giuseppe Manzana PDF Stampa E-mail
Scritto da Riccardo Agosti   
La 38ª Coppa Città di Mori - Memorial Giuseppe Manzana si conclude con la vittoria, per la prima volta, di Cabral de Brito Matos Eusebio, della Guinea Bissau, tesserato con il Circolo Campagnola di Bergamo. Vittoria per un solo punto di quoziente su Roberto Tovagliaro di Savona (entrambi a 7 punti). Segue a 6 punti Diop Aboubacar Sadikh. 4° a 5 punti Luca Lorusso di Trieste che precede per quoziente l'olandese Hans De Knikker.
Nel 2° gruppo vince invece Giovanni Fava del'ASD Ferro di Cavallo con 8 punti. Segue a 7 Alessio Scaggiante ed a 6 un terzetto formato rispettivamente da Gennaro Bruno, Michele Lucci e Renato Spoladore.
Nel 3° gruppo ha invece la meglio Antonio Morsellino di Trieste che con 7 punti precede per quoziente il moriano Pietro Cescatti (un bel risultato per lui ad 81 anni!) ed Ivano Pergher di Bolzano. A 6 punti 4° Giuseppe Toscano.
Nei ragazzi vince invece Emanuele Bellini davanti a Lorenzo Bellini ed Alberto Gazzini.
Nel complesso un'edizione con 32 partecipanti ma con un livello dell'assoluto mantenuto piuttosto alto dati gli ottimi maestri presenti alla gara.
Il montepremi, ricco come al solito, è stato ben apprezzato dai partecipanti, quasi tutti premiati con i rimborsi spese. Premi di consolazione comunque anche per tutti gli altri.
Presenti alla premiazione il vicepresidente Carlo Bordini, il presidente del CONI provinciale Giorgio Torgler e l'assessore allo sport del Comune di Mori Stefano Barozzi che hanno fatto onore alla manifestazione ed hanno dato l'arrivederci ai campionati italiani che si terranno a fine ottobre all'Hotel Nerocubo di Rovereto.
Durante la premiazione vi è stato un minuto di silenzio per ricordare Giuseppe Manzana, per un trentennio alla guida dell'ASD Dama Mori, organizzatore di miriadi di competizioni di ogni livello, ottimo giocatore, istruttore e divulgatore della dama, una persona che può essere d'esempio per i giovani organizzatori di oggi. Proprio a lui è stato intitolato dalla FID il Premio Giuseppe Manzana per il migliore organizzatore dell'anno. Il premio relativo all'anno 2011 è stato assegnato al maestro Severino Sapienza, presente alla competizione per ritirare il premio, "per la mole di gare organizzate e per l'attenzione volta ai giocatori che partecipavano”.
Non è mancata l'esecuzione dell'inno di Mameli prima di premiare i partecipanti, nonchè l'inno della Giunea Bissau al momento della premiazione del vincitore.
Ha diretto la gara Stefano Iacono di Genova.
Ecco le classifiche complete:
1° gruppo: 1° Eusebio Cabral de Brito Matos (A.S.D. CD Bergamasco Campagnola, Bergamo) p. 7,26.34; 2° Roberto Tovagliaro p. 7,25.33; 3° Aboubacar Sadikh Diop p. 6,27.28; 4° Luca Lorusso p. 5,27.25; 5° Hans De Knikker p. 5,23.22; 6° Moreno Manzana p. 4,23.16; 7° Daniele Redivo p. 3,26.10; 8° Gualtiero Zorn p. 3,23.14
2° gruppo: 1° Giovanni Fava (A.S.D. CD Ferro di Cavallo, Perugia) p. 8,19.30; 2° Alessio Scaggiante p. 7,25.35; 3° Gennaro Bruno p. 6,26.26; 4° Michele Lucci p. 6,25.26; 5° Renato Spoladore p. 6,23.22; 6° Rinaldo Capozzoli p. 5,30.27; 7° Sergio Pastrovicchio p. 4,28.18; 8° Elena Valentini p. 4,25.12; 9° Stefano Valentini p. 3,22.13; 10° Rodolfo De Concini p. 1,27.3
3° gruppo: 1° Antonio Morsellino (A.S.D. CD Triestino, Trieste) p. 7,28.39; 2° Pietro Cescatti p. 7,24.33; 3° Ivano Pergher p. 7,23.30; 4° Giuseppe Toscano p. 6,26.27; 5° Faustino Viotto p. 5,21.16; 6° Stefano Rondelli p. 4,29.24; 7° Michele Cioccarelli p. 4,26.15; 8° Andrea Gazzini p. 4,25.15; 9° Ennio Del Serra p. 4,24.14; 10° Ezio Valentini p. 2,24.11
Esordienti: 1° Emanuele Bellini (A.S.D. Dama Mori, Trento) p. 11,23; 2° Lorenzo Bellini p. 7,9; 3° Alberto Gazzini p. 6,6; 4° Loris Scaggiante p. 0,0


 

ANTIDOPING (clicca)

Si informa che é disponibile sul sito del NADO Italia  la Lista delle sostanze vietate e dei metodi proibiti WADA nella versione in italiano.


Per consultare sul sito del NADO Italia la normativa aggiornata, andare a questo link: [ clicca qui ]




Course in Draughts

Corso di dama internazionale

Login



Banner
Banner
Banner
Banner
Banner