Tesseramento 2020: Obbligo di PEC per i Sodalizi

 

Per poter procedere con l'affiliazione 2020, è necessario che il Sodalizio sia in possesso di una propria casella di Posta Elettronica Certificata (PEC)


Fossano: è Piombino la squadra Campione d'Italia! PDF Stampa E-mail
Scritto da vari   
Lunedì 12 Novembre 2012 09:19
A Fossano il Campionato italiano a squadre di Dama italiana
Scudetto a Piombino, seconde a pari merito Foggia, La Spezia e Savona.
In gara anche il Campione Olimpico Michele Borghetti, l'Argento Olimpico Sergio Scarpetta, il Bronzo Olimpico Erika Rosso!
 
Si è concluso domenica 11 novembre a Fossano (CN) presso l’Hotel Dama il campionato italiano a squadre di Dama, di dama italiana.
Dieci le squadre ammesse dalla FID che si sono battute per lo scudetto 2012.
Dopo una lotta accanita e ricca di emozioni, ha prevalso la squadra di Piombino (Livorno) guidata da Claudio Ciampi, con Marcello Fantozzi, Alessandro Malotti e Matteo Bernini, che ha ottenuto 11 punti di squadra su 14 disponibili e 38 individuali su 56.
Al secondo posto a pari punteggio tre squadre, tutte a 10 punti, per le quali per stabilire la classifica si è ricordi allo spareggio tecnico, che ha favorito la compagine di Foggia, che pure in prima damiera aveva il Campione Olimpico e vice-Campione del mondo Michele Borghetti, in seconda la medaglia d’argento olimpica Sergio Scarpetta e poi Alessandro Solazzo e Luca Iacovelli.
Senza nulla togliere alla grande prestazione della compagine di Piombino, va segnalato - peer dovere di cronaca - che il Maestro Allessandro Solazzo, ha dovuto lasciare la competizione per improvvisi e gravi motivi familiari (a lui ed alla sua famiglia la FID esprime tutta la vicinanza possibile!), lasciando la squadra foggiana con un giocatore in meno e condizionando l'esito di un campionato molto equilibrita. 
Il terzo gradino del podio è andato agli spezzini (Cesare Ciancianaini, Giuseppe Grimaldi, Gerardo Cortese, Vittorio Sarcinelli).
Solo quarta la compagine di Savona, con Roberto Tovagliaro,  Daniele Bertè, Livio Virtù e Lorenzo Bonifacino. Decisvo per la classifica finale lo scontro fra Piombino e Savona, con i toscani che riuscivano a recuperare da 0-4 a 4 pari, ipotecando lo scudetto.
Seguono in classifica Novara, Aosta  (con Paolo Faleo, la campionessa Erika Rosso, 17 anni, unica donna in gara, e gli under 16 Simone Barnmasse e Davide Zhou), Udine, Bacoli-Napoli (Antonio Bruno, Domenico Idolo, Michele Di Donna, Antonio De Marino) , Savona 2 e Cuneo (Pino Cramarossa, Federico Pace, Dario Pagliano, Gianfranco Ballatore).
Alla cerimonia di premiazione sono intervenuti Maurizio Bergia, Assessore alle politiche culturali del Comune di Fossano; Mino Taricco, consigliere regionale Antonio Miglio, Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio Fossano.
Ha diretto il campionato Rosa Aglioti, di Latina, coadiuvata da Alessio Mecca.
IMGP1588
Allegati:
Scarica questo file (Tabellone CIS Ita 2012.pdf)Tabellone CIS Ita 2012.pdf[ ]67 Kb
Ultimo aggiornamento Martedì 13 Novembre 2012 09:56
 

ANTIDOPING (clicca)

Si informa che é disponibile sul sito del NADO Italia  la Lista delle sostanze vietate e dei metodi proibiti WADA nella versione in italiano.


Per consultare sul sito del NADO Italia la normativa aggiornata, andare a questo link: [ clicca qui ]




Course in Draughts

Corso di dama internazionale

Login



Banner
Banner
Banner
Banner
Banner