12° Campionato Italiano a Squadre di Dama Internazionale PDF Stampa E-mail
Scritto da Emanuele D'Amore   
Giovedì 26 Settembre 2013 09:43

12° CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE DI DAMA INTERNAZIONALE

San Giovanni Rotondo – 20/22 settembre 2013

HOTEL PARCO DELLE ROSE

Grande Vittoria dell’ASD CD SAVONESE


Dal 20 al 22 settembre si è svolto a San Giovanni Rotondo, presso l’Hotel Parco delle Rose, il 12° Campionato Italiano a Squadre di Dama Internazionale, un appuntamento che è oramai consueto dal 2005 nella provincia di Foggia.

Ad aggiudicarsi il titolo di Squadra Campione Italiana è stata l’ASD CD SAVONESE, composta da Daniele Bertè, Roberto Tovagliaro e Livio Virtù.

Dopo lo sfortunato epilogo dello scorso anno, in cui dovette cedere il passo alla squadra di Foggia, quest’ anno SAVONA si è rifatta con gli interessi, riuscendo a prevalere in un torneo difficile e veramente di ottimo livello, incertissimo fino alla fine.

Nell’ultimo turno di gioco la squadra di Foggia, in testa con 11 punti perdeva lo scontro diretto contro Latina a 10 punti, mentre Savona, vincendo contro Bergamo, si issava a 12 punti.

La classifica finale vedeva prevalere Savona con 12,33 punti, seguita da Latina a 12,32, mentre  Foggia con 11,30 punti doveva accontentarsi della terza posizione.

Dopo gli altri due titoli iridati conquistati nel 2007 a San Marco in Lamis e nel 2008 a Poggio Imperiale, questo è il terzo titolo assoluto conquistato dalla squadra di Savona, sicuramente il sodalizio italiano più blasonato per quanto riguarda i risultati ottenuti ai Campionati a Squadre di Dama Internazionale, avendo partecipato ad otto su dodici edizioni del Campionato ed ottenuto, oltre ai tre titoli, anche altri risultati di tutto rispetto, quali: un sesto posto nel 2004, un terzo posto nel 2009, nel 2010 e 2011 ed un secondo posto nel 2012.

E’ stato un campionato diviso in due tronconi: da una parte Savona, Latina e Foggia, nettamente le squadre più forti a giocarsi il podio e dall’altra le restanti compagini a lottare per le altre piazze.

Savona ha prevalso su Latina per il quoziente, determinato dalla somma del punteggio individuale dei componenti la squadra.

Savona è una squadra molto equilibrata e forse questa è la sua migliore peculiarità: infatti Daniele Bertè ha totalizzato 10 punti in prima damiera, Roberto Tovagliaro 11 punti in seconda damiera, mentre Livio Virtù, ritornato in buona forma alle gare dopo molti anni, ha raccolto ben 12 punti in terza damiera.

Positiva la piazza d’onore ottenuta da Latina, guidata dal Campione Italiano Assoluto in carica Daniele Macali, con Giovanni Fava in seconda damiera ed il giovane Michele Lucci in terza damiera che, confermando la buona prova offerta al recente Open Intenazionale di Bacoli, ha vinto la classifica individuale a punteggio pieno con 14 punti, ottenendo anche la promozione a “Maestro”.

Foggia ha disputato un buon campionato, con Michele Borghetti in gran forma, che in prima damiera è risultato il migliore atleta, totalizzando 12 punti, con 5 vittorie e due pareggi ottenuti contro D’Amore e Macali.

Tra le altre squadre, dopo una lotta serrata, San Marco in Lamis, formata da Emanuele D’Amore, Sergio Scarpetta e Vincenzo D’Orsi, conquista un ottimo quarto posto, mentre al quinto si piazza Bergamo, con Moreno Manzana, Mamadou Traorè e Luca Zanardini.

Al sesto posto l’ ASD CD Adamello di Trento, che schierava l’unica donna in gara, la giovanissima e bravissima Elena Valentini, insieme al fratello Stefano ed a Luca Iacovelli.

Ancora una volta al di sotto delle aspettative il risultato dell’esperta squadra di Siracusa, costituita da Giovanni Catanzaro, Massimo Ciarcià e Sebastiano Greco, arrivata settima, mentre all’ottavo posto si è piazzata l’inesperta squadra dell’ASD Dama Club "A. Locatelli" di Bergamo, che schierava i fratelli Alessandro e Gianluca Ferrari insieme ad Antonio Bruno.

E’ stato un torneo di ottimo livello, per la presenza di numerosi e validi atleti, tra cui quattro Campioni Italiani Assoluti: Borghetti, Bertè, Macali e Manzana.

Sono stati disputati sette turni di gioco con girone all’italiana, che hanno reso oltremodo faticosa e dura la competizione.

Tutto è andato nel migliore dei modi, sia per l’ottima direzione di gara da parte di Michele Turco ed Antonella Pennella che per l’estrema sportività di tutti gli atleti.

Perfetto lo svolgimento della manifestazione, grazie ad una sede di gara come poche, comoda e spaziosa ed alla rinomata e collaudata ospitalità dell’Hotel Parco delle Rose.

Alla cerimonia di premiazione hanno presenziato il Consigliere FID Luca Iacovelli ed Alessandro Solazzo, Presidente dell’ASD Dama Foggia, organizzatrice dell’evento, oltre al Direttore di Gara Michele Turco.

Nel suo breve intervento Solazzo ha ringraziato tutti gli atleti, sottolineandone la correttezza ed ha messo in risalto la conquista del titolo mondiale ottenuto da Michele Borghetti, tesserato con l’ASD Dama Foggia, nel recente Match disputato contro l’americano Alex Moseyev, nella specialità “Three Moves” della Dama Inglese.

Infine ha fatto gli auguri a Sergio Scarpetta affinché possa vincere il torneo di qualificazione per il titolo mondiale GAYP della Dama Inglese, che avrà luogo tra pochi giorni nelle Barbados.

In allegato il tabellone completo del Campionato.Il Neo M di dama int.le Michele LucciFase di Gioco Borghetti - Bertè

La Squadra di Foggia

  

C L A S S I F I C A    F I N A L E

  

SAVONA – (Daniele Bertè - Roberto Tovagliaro – Livio Virtù) – P. 12,33

LATINA – (Daniele Macali – Giovanni Fava – Michele Lucci) – P. 12,32

FOGGIA – (Michele Borghetti – Lussorio Intilla – Alessandro Solazzo) – P. 11,30

SAN MARCO IN LAMIS – (Emanuele D’Amore – Sergio Scarpetta – Vincenzo D’Orsi) P. 7,20

BERGAMO – (Moreno Manzana – Mamadou Traorè – Luca Zanardini) – P. 6,20

TRENTO – (Stefano Valentini – Elena Valentini – Luca Iacovelli) – P. 5,16

SIRACUSA – (Giovanni Catanzaro – Massimo Ciarcià – Sebastiano Greco) – P. 3,13

BERGAMO 2 – (Alessandro Ferrari – Gianluca Ferrari – Antonio Bruno) – P. 0

La Squadra VincitriceLa Squadra di Latina

Allegati:
Scarica questo file (Tabellone.pdf)Tabellone.pdf[ ]48 Kb
Ultimo aggiornamento Mercoledì 02 Ottobre 2013 07:32
 
ANTIDOPING (clicca)

Si informa che é disponibile sul sito del NADO Italia  la Lista delle sostanze vietate e dei metodi proibiti WADA nella versione in italiano.


Per consultare sul sito del NADO Italia la normativa aggiornata, andare a questo link: [ clicca qui ]




Course in Draughts

Corso di dama internazionale

Login



Banner
Banner
Banner
Banner
Banner