A Savona lo Scudetto a squadre 2013! PDF Stampa E-mail
Scritto da cb   
Mercoledì 11 Dicembre 2013 17:58

Si è svolto a Roma presso il Grand Hotel Hermitage il 30 novembre e 1 dicembre, il Campionato Italiano a Squadre di dama italiana giunto alla ventiquattresima edizione. Grande adesione alla manifestazione tanto che le dieci squadre previste in partenza vengono portate a dodici e nonostante ciò vengono “tagliate” le tre seconde squadre di Savona, Bacoli e Roma. La favorita della vigilia è Foggia che ha in squadra il Campione Mondiale e Olimpico Michele Borghetti ed il vicecampione olimpico Sergio Scarpetta, ma che anche stavolta deve rinunciare al Presidente-giocatore Alessandro Solazzo. Tante le altre squadre di altissimo livello come Savona, Livorno, Piombino, Roma, La Spezia, con Novara, Catanzaro, Udine, Mori e Bacoli arrivate con la voglia di infastidire le grandi e di mettercela tutta.

 La prima giornata sembra dare già il verdetto finale con la squadra di Savona avanti di due lunghezze su La Spezia e Foggia, con la capolista che nel penultimo turno cede contro Livorno e viene raggiunta in testa. Ultimo turno al cardiopalmo con la squadra ligure che alla fine la spunta per il miglior quoziente incoronando Roberto Tovagliaro, Daniele Bertè, Livio Virtù e Lorenzo Bonifacino Campioni d’Italia e consegnando a Savona il meritato secondo titolo Assoluto a squadre dopo quello ottenuto nel 2008. Secondo posto altrettanto meritato per la squadra dell’ASD Dama Foggia composta da Michele Borghetti, Sergio Scarpetta, Luca Iacovelli e Giuseppe Chiarella. A completare il podio il CD P.Piccioli che schierava il sardo Lussorio Intilla oltre ai livornesi Franco Manetti, Gianfranco Mariani e Matteo Bernini.

Ha diretto Giuliana Tenucci coadiuvata da Alessio Mecca. Alla premiazione, presente il consiglio federale riunitosi nell’occasione per i lavori del consiglio federale e la revisione dei conti periodica, il Vice-Presidente Vicario Carlo Bordini che ha ringraziato i presenti che hanno condiviso la due giorni romana e gli accompagnatori che hanno assiepato il Salone di Gala del Grand Hotel Hermitage, che dopo aver ricordato i successi internazionali del GM° Michele Borghetti e del GM° Sergio Scarpetta ed accennato agli esiti positivi dell’assemblea mondiale della FMJD, ha elogiato i damisti in gara per il grande clima “di squadra” che si è respirato durante il campionato, unico nel suo genere per approccio collettivo agli incontri. A seguire il Vice-Presidente Claudio Ciampi ha presentato le principali novità federali del 2014, dalle modifiche della Coppa Italia, all’omologazione delle gare con quota da destinare al rimborso spese dei primi classificati dei Campionati Assoluti che assieme alle altre determinazioni del consiglio federale saranno di prossima ufficializzazione. Alla premiazione è stato presente tra gli altri il Presidente del CD Romano Angelo Ginori ed è intervenuto anche il segretario generale Giuseppe Secchi che ha salutato con nostalgica simpatia il ritorno attivo al gioco ad alti livelli del Maestro Vittorio Sarcinelli.

Poi un minuto di raccoglimento per ricordare con palpante emozione il compianto Ezio Roddi, l’Inno di Mameli e la lettura delle classifiche.

Queste le classifiche:

Squadre: 1° CD Savonese (Savona) p. 10,57; 2° Dama Foggia p. 10,48; 3° CD Livornese P. Piccioli p. 9,58; 4° CD Romano p. 9,52; 5° CD La Spezia p. 9,51; 6° CIASA Sezione Dama Piombino p. 9,46; 7° Dama Latina p. 7; 8° CD Novarese p. 6,46; 9° Circolo Le Dame p. 6,45; 10° CD Udinese p. 4; 11° Dama Mori p. 3; 12° CD Fusaro p. 2.


Nelle foto un momento della premiazione con la vista del Salone d'onore gremito; la direzione di gara al lavoro; il momento dei discorsi finali; sotto in grande la foto della squadra di Savona Campione d'Italia 2013: ill segretario generale FID Secchi, Bonifacino, Tovagliaro che alza il trofeo, Bertè, Virtù, i vicepresidenti Ciampi e Bordini ed il consigliere Carbonara! (foto www.tranquillini.it )


 

ANTIDOPING (clicca)

Si informa che é disponibile sul sito del NADO Italia  la Lista delle sostanze vietate e dei metodi proibiti WADA nella versione in italiano.


Per consultare sul sito del NADO Italia la normativa aggiornata, andare a questo link: [ clicca qui ]




Course in Draughts

Corso di dama internazionale

Login



Banner
Banner
Banner
Banner
Banner