Trieste: De Grandis e Scaggiante ex-aequo al Memorial Luisa PDF Stampa E-mail
Scritto da Alessio Scaggiante   
Lunedì 16 Giugno 2014 10:20

Domenica 15 giugno si è svolto il Memorial Guidalberto Luisa, organizzato dal circolo damistico Triestino, giunto quest'anno alla 17^ edizione.

La manifestazione si è tenuta presso il circolo sottoufficiali del presidio militare di Trieste, dove hanno preso parte 27 damisti provenienti da varie regioni italiane e suddivisi in tre gruppi di gioco a seconda del punteggio mobile elo-rubele.

Nel primo gruppo vittoria ad ex-aequo del grande maestro Mirco De Grandis, del circolo damistico Clodiense, e del maestro Alessio Scaggiante, del circolo damistico Energy di Maser, giunti entrambi a 8 punti e 32 di quoziente. Terzo posto per il maestro Sandro Chieregato e per il candidato maestro Lucien Zinutti, anch'essi giunti ad ex-aequo. Nel secondo gruppo vittoria del triestino Aldo Biecar, che supera per quoziente Albino Vanz, del circolo damistico Orsago. Terzo Matteo Zabai, che è stato promosso a "nazionale". Nel terzo gruppo vittoria per distacco di Angelo Miotto, del circolo damistico Padovano, seguito da Aldo Pierigh e Giacomo Candoni.

Alla premiazione il neo-Presidente del CD Triestino, Daniele Redivo ha ringraziato tutti i presenti, i collaboratori ed in particolare il commendator Luisa, fratello del compianto Guidalberto, e sponsor della manifestazione. Alla premiazione è intervenuto anche il Vice-Presidente FID Carlo Bordini.

Ha diretto la gara Maurizio Redivo coadiuvato da Antonio Morsellino, che prima della lettura delle classifiche ha chiesto un minuto di raccoglimento per ricordare il maestro triestino Walter (Gualtiero) Zorn, recentemente scomparso.

Queste le classifiche:

Assoluto: 1° Mirco De Grandis (A.S.D. CD Clodiense, Venezia) p. 8,32; 1° Alessio Scaggiante (A.S.D  Energya Fitness Club, Treviso) p. 8,32; 3° Sandro Chieregato p. 4,18; 3° Lucien Zinutti p. 4,18; 5° Paolo Ardizzon p. 3,11; 5° Andrea Candoni p. 3,11

2° gruppo: 1° Aldo Biecar (A.S.D. CD Triestino, Trieste) p. 8,37.45; 2° Albino Vanz p. 8,36.48; 3° Matteo Zabai p. 7,38.39; 4° Faustino Viotto p. 7,35.41; 5° Daniele Redivo p. 7,34.38; 6° Emilio Nadal p. 6,38.35; 7° Mario De Luca p. 5,37.26; 8° Piero Greganti p. 4,37.16; 9° Lorenzo Michelon p. 4,34.25; 10° Fabio Bassanello p. 4,34.23

3° gruppo: 1° Angelo Miotto (A.S.D. CD Padovano, Padova) p. 10,38.61; 2° Aldo Pierigh p. 8,43.56; 3° Giacomo Candoni p. 7,44.46; 4° Graziano Zava p. 7,41.45; 5° Lanfranco Grossutti p. 7,37.36; 6° Carlo Morselli p. 7,36.29; 7° Silvano Gardonio p. 7,31.27; 8° Roberto Manzato p. 6,36.29; 9° Francesco Di Bernardo p. 6,29.14; 10° Remigio Bonaldo p. 5,29.11; 11° Loris Scaggiante p. 2,35.0


Nelle foto: i vincitori del 17° Trofeo G. Luisa (al centro), un momento della premiazione (con al centro il commendator Luisa, affiancato da Maurizio Redivo e Daniele Redivo, ed esternamente da Carlo Bordini e Antonio Morsellini); la premiazione del CD Udinese, miglior delegazione presente al Torneo (con Lucien Zinutti che riceve il premio dal VicePresidente FID).



 

ANTIDOPING (clicca)

Si informa che é disponibile sul sito del NADO Italia  la Lista delle sostanze vietate e dei metodi proibiti WADA nella versione in italiano.


Per consultare sul sito del NADO Italia la normativa aggiornata, andare a questo link: [ clicca qui ]




Course in Draughts

Corso di dama internazionale

Login



Banner
Banner
Banner
Banner
Banner