32° GP di Parma: prove generali per l'Assoluto. Vince Michele Borghetti! PDF Stampa E-mail
Scritto da cb   
Lunedì 27 Ottobre 2014 09:59
Michele BorghettiSi è svolto il 26 ottobre, presso la sede dell’ASD Castelletto, il 32° Gran Premio Città di Parma, che ha visto partecipare circa ottanta giocatori provenienti da tutta Italia, in una kermesse che ha avuto il sapore di prove generali per il Campionato Italiano Assoluto, con una sede di gara all’altezza della manifestazione ed un silenzio ed una correttezza di gioco davvero esemplari, anche grazie ad una sempre attenta direzione di gara da parte di Valter Mazzali, coadiuvato da Silvano Cavallini, Gianfranco Rebecchi, Christian Citraro, Maria Leone.
Il Torneo è stato molto equilibrato, con una incertezza che ha accompagnato il risultato fino all’ultima mossa, con il Grande Maestro Michele Borghetti che seppur di tre centesimi del secondo quoziente, supera l’ottimo M° Michele Maijnelli; terzo il GM° Mario Fero a pari punti con il GM° Mirco De Grandis. Soltanto 8° il quarto dei grandi maestri in gara, Paolo Faleo, impareggiabile nel proselitismo damistico, anche questa volta giunto da Aosta con la macchina piena di giovani che si sono ben distinti in tutt’e quattro le categorie, e unico assieme a Fero ad aver conquistato l’Assoluto negli ultimi otto anni in cui non vi aveva partecipato Michele Borghetti, Campione del mondo di dama inglese ed autore di sette scudetti consecutivi dal 1999 al 2005 (Fero nel 2014 ha portato a sei la serie consecutiva!).
Nel Secondo Gruppo splendida vittoria per il concorezzese Gabriele Beretta, che stacca di una lunghezza Carlo Sacchetti e di ben tre tutti gli altri inseguitori tra cui Rivaldo Casucci che sale sul gradino più basso del podio.
Il Terzo Gruppo è appannaggio del trentino Ugo Rizzi, davanti a Carlo Cortesi e Pietro G. Tincani.
Il Quarto Gruppo è assegnato al fonotinish, con un gruppetto che ha concluso appaiato a 9 punti,separato solo dal quoziente che ha visto il livornese Fulvio Blandina conquistare la prima piazza seguito da Francesco Pettinato e  Maurizio Alpi.
Alla premiazione, oltre al Comitato Organizzatore capitanato dall’attento e inappagabile M° Marco Rastelli, il Vice Presidente della Polisportiva Castelletto, Maurizio Gonizzi, l’Assessore allo Sport del Comune di Parma, Massimiliano Marano ed il referente del CONI di Parma Gianni Barbieri. Questi i risultati completi.

Assoluto: 1° Michele Borghetti (A.S.D. Dama Foggia, Foggia) p. 9,39.57; 2° Michele Maijnelli p. 9,39.54; 3° Mario Fero p. 8,39.51; 4° Mirco De Grandis p. 8,34.42; 5° Diego Signorini p. 7,45.48; 6° Gianmarco Ronda p. 7,40.40; 7° Gerardo Cortese p. 7,34.37; 8° Paolo Faleo p. 6,45.42; 9° Luciano Negrone Casciano p. 6,39.36; 10° Raffaele D`Amore p. 6,36.35; 11° Luigi Tironi p. 6,31.22; 12° Franco Vestrini p. 5,40.26; 13° Alessandro Ferrari p. 5,39.26; 14° Domenico Gatti p. 5,31.21; 15° Sandro Chieregato p. 5,28.18; 16° Emilio David p. 3,31.11; 17° Mario Maiello p. 3,30.9; 18° Mirko Mancini p. 3,28.13
 
2° gruppo: 1° Gabriele Beretta (A.S.D. CD Concorezzese, Monza e Brianza) p. 10,41.68; 2° Carlo Sacchetti p. 9,40.53; 3° Rivaldo Casucci p. 7,40.41; 4° Michele Faleo p. 7,39.42; 5° Giancarlo Burchiellaro p. 7,37.33; 6° Luigi Tombini p. 7,34.38; 7° Gianluca Ferrari p. 7,34.37; 8° Walter Giuffredi p. 7,31.38; 9° Giuseppe Baldi p. 6,44.40; 10° Graziano Beltrame p. 6,34.32; 11° Lucien Zinutti p. 6,33.22; 12° Gaetano Mazzilli p. 6,30.25; 13° Ivano Pergher p. 5,38.23; 14° Davide Zhou p. 5,36.25; 15° Enzo Canepa p. 4,38.23; 16° Ivo Cocchi p. 4,32.18; 17° Giuseppe Facchini p. 3,35.14; 18° Dario Aymone p. 2,32.10
 
3° gruppo: 1° Ugo Rizzi (A.S.D. CD Adamello, Trento) p. 10,40.68; 2° Carlo Cortesi p. 9,45.62; 3° Pietro Giovanni Tincani p. 8,44.52; 4° Faustino Viotto p. 8,36.40; 5° Emilio Nadal p. 7,38.39; 6° Lorenzo Michelon p. 7,37.32; 7° Esposito Pepe p. 7,32.30; 8° Gianni Nicolao p. 6,38.44; 9° Elia Cantatore p. 6,35.26; 10° Alfonso Giangregorio p. 6,34.31; 11° Pierluigi Pennacchi p. 6,30.17; 12° Francesco Crocco p. 5,40.22; 13° Erio Guandalini p. 5,39.28; 14° Alvaro Neri p. 5,38.30; 15° Paride Bellavista p. 5,34.22; 16° Salvatore Arrigo p. 5,25.15; 17° Angelo Miotto p. 2,29.6; 18° Pierluigi Redondi p. 1,34.2
 
4° gruppo: 1° Fulvio Blandina (A.S.D. CD Livornese "Piero Piccioli", Livorno) p. 9,44.61; 2° Francesco Pettinato p. 9,43.61; 3° Maurizio Alpi p. 9,37.55; 4° Gino Ferrari p. 8,39.42; 5° Ettore Caramaschi p. 8,38.50; 6° Giuseppe Toscano p. 8,38.44; 7° Francesco Baruffi p. 7,42.40; 8° Gabriele Cimoli p. 7,41.46; 9° Piero Greganti p. 7,33.35; 10° Nicolas Pozza p. 7,25.23; 11° Paolo Blandina p. 6,46.40; 12° Nicola Leone p. 6,41.38; 13° Giuseppe Alpi p. 6,31.28; 14° Christian Finetti p. 5,41.34; 15° Maria Gaetana Zappalà p. 5,38.26; 16° Mario Cibin p. 5,34.17; 17° Mario Camaiani p. 5,32.11; 18° Luigi Pomarolli p. 5,28.15; 19° Michele Dell`Era p. 4,32.10; 20° Claudio Rossi p. 3,31.5/-.1.A; 20° Maurizio Lanzoni p. 3,31.5/-.1.B
Ultimo aggiornamento Lunedì 27 Ottobre 2014 10:44
 
ANTIDOPING (clicca)

Si informa che é disponibile sul sito del NADO Italia  la Lista delle sostanze vietate e dei metodi proibiti WADA nella versione in italiano.


Per consultare sul sito del NADO Italia la normativa aggiornata, andare a questo link: [ clicca qui ]




Course in Draughts

Corso di dama internazionale

Login



Banner
Banner
Banner
Banner
Banner