Vademecum del Corrispondente FID Stampa
Scritto da La Segreteria Federale   
Mercoledì 16 Marzo 2016 10:36

 Introduzione

Il presente Vademecum ha lo scopo di fornire a tutti gli operatori federali ed ai corrispondenti dell’ufficio stampa e social-media FID, un prontuario per la creazione di articoli e comunicati federali, nonché gli elementi per “curare” in modo uniforme e strutturato un sistema di condivisione tempestiva delle notizie e di potenziamento della visibilità dell’attività federale.


PARTE I – COMUNICATI AI MASS-MEDIA (GIORNALI, TV E RADIO)

Consigli per l’invio di notizie sulla attività ai

1) Creazione degli indirizzari

Fare un indirizzario con i recapiti mail dei quotidiani locali, delle TV locali, di siti internet, blog e simili.

Fare un indirizzario con i recapiti mail delle radio locali

Fare un indirizzario - se ci sono - con i recapiti mail dei settimanali e periodici (non quotidiani).

Fare un indirizzario con recapiti del Comune (segreteria del sindaco, ufficio stampa), del CONI locale/provinciale/regionale, e di eventuali altri Enti.

E’ importante avere indirizzari separati, anche se composti da pochi indirizzi, magari anche solo un paio, per eventualmente poter differenziare leggermente il testo. Per quanto riguarda settimanali e periodici l’annuncio di una gara o in genere di una attività importante va fatta con molti giorni di anticipo sulla effettuazione. Per le tv è soprattutto un “invito” (implicito) ad intervenire con riprese; stessa cosa per Comune, CONI et similia.

2) Invii

L’invio andrà fatto 3-4 giorni prima in contemporanea a tutti, ma alle radio di solito non vanno inviate fotografie.

Comunicati a fine evento andranno inviati a tutti contemporaneamente, ma sempre senza allegare fotografie alle radio.

Inviare i risultati al più presto. Per i quotidiani, tenere presente che i giornali al lunedì si occupano quasi solo di calcio quindi se la gara si svolge di domenica inutile mandare la domenica notte. Inviare se possibile intorno alle ore centrali della giornata – primo pomeriggio: di solito è a quest’ora che le redazioni cominciano a lavorare ed hanno più tempo per leggere i comunicati.

Il comunicato finale va inviato anche ad eventuali “sponsor”; agli sponsor poi andranno segnalate le eventuali pubblicazioni anche se gli sponsor stessi non fossero nominati.

ATTENZIONE!

Inviare sempre e soltanto con gli indirizzi in "copia nascosta" quando si invia a più persone!

Una volta fatti gli indirizzari, può essere utile inviare una mail “di saluto” informando che - su incarico della Federdama – provvederete a inviare comunicati e notizie sulla attività damistica locale e dando i propri recapiti, aggiungendo una frase tipo “a disposizione per qualsivoglia informazione, per l’invio di foto e di curiosità sul mondo della Dama.”

In questa prima mail si può specificare che “la Federazione Italiana Dama è disciplina sportiva del CONI”; che il gioco della Dama viene insegnato regolarmente in molte scuole poiché aiuta a sviluppare le facoltà intellettive ed è un ottimo antidoto al bullismo giovanile, mentre aiuta i Seniores a mantenere agile il cervello.

*Non scrivere mai “con preghiera di pubblicazione”. E’ ovvio che se si manda una notizia si desidera che venga pubblicata.

3) Allegati alla mail

Non appesantire le mail con troppi allegati: si rischia vengano bloccate dagli anti-spam.

Non allegare locandine, bandi o simili, a meno che non siano particolarmente artistici.

Quanto alle foto non più di una o due.

Nel testo, a parte, mettere la didascalia esplicativa della foto.

ATTENZIONE: per la regolamentazione nell’utilizzo delle foto, scrivere sempre il nome dell’Autore della stessa e specificare che la foto è fatta per conto della FID e che se ne autorizza il libero utilizzo. Inoltre se nella foto compaiono minorenni è necessario che gli stessi siano ripresi in “situazioni positive”, per esempio in occasione di una premiazione. Tutto questo a seguito del Decreto Legislativo 196/2003 al quale tutti gli operatori dell’informazione devono attenersi, anche se non iscritti all’Ordine dei Giornalisti.

4) Notizie e informazioni

Giornali, siti, radio e tv ricevono ogni giorni decine di comunicati e annunci. Cercare quindi nell’oggetto della mail di trovare uno “spunto” che crei la notizia. E mettere subito la parola “Dama”. Per esempio: “Dama, per la prima volta una gara a Xxxxx” -  oppure: “Dama, nonni e nipoti a confronto”. Oppure: “Dama, Laura Rossi arbitrerà il trofeo Bianchi domenica prossima” (una donna arbitro richiama sempre, così come i giovanissimi).

A) Quando si invia l’annuncio di una gara, ricordare che i mass-media non sono interessati ai dettagli tecnici. Inutile quindi scrivere, per esempio, che “ci saranno due gruppi in base all’elo-rubele” soprattutto perché i non addetti non sanno cosa è “l’elo” e a loro interessa poco. Soltanto se ci sono gare aperte ai neofiti (quindi anche non tesserati) ovvero gare propagandistiche aperte alla partecipazione tutti, allora tale gara andrà evidenziata.

B) Specificare invece la sede della gara e gli orari di massima, scrivendo che “per il pubblico e coloro che desiderano assistere dal vivo ad una competizione damistica a carattere agonistico, l’ingresso in sala gioco è libero e gratuito”. Sarà importante che l’organizzatore o un Arbitro sia disponibile nell’ipotesi che arrivi qualche spettatore oppure qualche giornalista che desideri fare un servizio.

Se si ha la certezza (al 100%) della presenza in gara di qualche campione importante oppure dell’intervento di qualche autorità politica alla premiazione, sarà utile evidenziarlo.

C) Quando si invia l’annuncio di un evento non agonistico, tipo simultanea o partita vivente o altro del genere, si dovrà sottolineare con vigore se la manifestazione è aperta al pubblico, se chiunque potrà giocare (in caso di simultanea), se è previsto un commento esplicativo, chi sono i campioni coinvolti (con un breve profilo ed eventualmente una foto).

D) Si può anche inviare la notiziola della partecipazione di una squadra del circolo locale ad una competizione o della partecipazione della squadra di una scuola ai campionati regionali o nazionali. In questo caso specificare i nomi dei ragazzi, dei professori e/o istruttori, e ove possibile allegare una foto di gruppo.

Ricordare poi a fine manifestazione di far avere i risultati, anche se magari non completamente positivi.

E) Quando si invia il risultato di un evento è importante essere sintetici. Sarà il giornalista – se interessato – a richiedere maggiori dettagli. Quindi nel resoconto di una gara dire subito chi ha vinto (prima il nome, poi il cognome, poi il paese o la città) poi gli altri due sul podio. Indicare i punti fatti ma in caso di pari punti evitare di citare il “quoziente” ma dire semplicemente che il signor Rossi ha prevalso “per miglior spareggio tecnico”.


Poi ricordare dove si è svolta la gara, dare il numero dei partecipanti e delle eventuali località di provenienza  (per es. 50 giocatori della città e di 14 comuni della provincia. Oppure 50 giocatori provenienti da tutta la regione) e indicare se è intervenuto qualche VIP alla premiazione.

Specificare se c’erano in gara donne, persone molto anziane (minimo 80 anni) o minori, meglio se Under 16, in quest’ultimo caso enfatizzando l’attività didattica per i ragazzi ed eventualmente presso le scuole; e se il caso evidenziare: “ottima prova del dodicenne Paolo Verdi”.

Dato che di solito i mass-media non pubblicano i nomi degli eventuali sponsor, se lo sponsor c’è  “travestire” la cosa con frasi tipo: il “Trofeo Salumeria Rossi” è stato vinto da Mario Bianchi di Casaldisotto.

La foto da allegare eventualmente è quella del “podio” con i primi 3 classificati (insieme ad eventuali autorità). Se ne vale la pena anche una panoramica della sala gioco.

Delle persone citate, sempre prima il nome di battesimo, poi il cognome, poi la città o il paese della provincia da cui arrivano.

Evitare ‘sbrodolature’ auto incensanti, tipo: magnifica l’organizzazione curata da Luigi Rossi - se il comunicato è inviato da Luigi Rossi.

Chiudere sempre la mail con formule tipo “grazie per la cortese attenzione, a disposizione per eventuali altre informazioni o invio fotografie”; poi nome e cognome, e un recapito telefonico.

Fare da tramite se per caso un giornalista chiama per intervistare qualche giocatore.

* * * * *

Esempio di comunicati

ATTENZIONE: non riprendere pedissequamente quanto scritto. Ognuno ha il suo stile e deve scrivere alla propria maniera. Attenzione solo ai congiuntivi e ai condizionali…

MAIL DI PRESENTAZIONE

Spett. Redazione,

sono il vice-presidente del circolo damistico di Casaldisopra. La Federazione Italiana Dama mi ha designato come responsabile del Settore Comunicazione per la nostra regione. Il Settore fa capo all’Ufficio Stampa nazionale, diretto da un Giornalista iscritto all’Ordine.

Riceverete quindi da parte mia comunicati e notizie sui principali eventi relativi alla attività damistica locale e regionale. Come certo sapete, la Federazione Italiana Dama è disciplina sportiva del CONI  e il gioco della Dama viene insegnato regolarmente in molte delle nostre scuole poiché aiuta a sviluppare le facoltà intellettive ed è inoltre un ottimo antidoto al bullismo giovanile. Ma è anche un ottimo esercizio per aiutare per esempio i “Seniores” a mantenere agile il cervello.

Di seguito alcune brevi notizie di carattere generale sul mondo della Dama.

Nel ringraziare per la cortese attenzione, resto a disposizione per qualsivoglia informazione, per l’invio di foto e di altre curiosità sul mondo della Dama.

Luigi Rossi

Tel xxxxxxxx

Mail xxxxxxxx – fb xxxxxxxxx


Notizie e curiosità sulla  Dama in Italia

La Federdama conta sul territorio nazionale circa 50.000 tesserati

sito www.federdama.it - Televideo RAI a pag. 697 -  Canale Ufficiale YOUTUBE della Federazione Italiana Dama  -  pagina facebook: Federdama  -  twitter @federdama

Tre le specialità previste: dama italiana, dama inglese (dove l’Italia vanta il campione del mondo) e dama internazionale. La Dama italiana e la Dama inglese hanno per campo di gara la classica damiera di 64 caselle: differiscono per il meccanismo relativo alle regole di presa. La dama internazionale viene giocata su una particolare damiera di 100 caselle ed ha regole proprie.


MAIL ANNUNCIO GARA


Spett. Redazione,

invio l’annuncio della gara di Dama che si terrà il XX brumaio a Xxxxxx. E’ un evento di spicco per la nostra regione. Sarà mia cura inviare al termine i risultati, ma sin d’ora resto a disposizione per qualsivoglia ulteriore informazione.

Luigi Rossi

Tel xxxxxxxx


Inserire ora il testo del comunicato. Per esempio

Domenica XX brumaio si giocherà a Xxxx una importante competizione damistica, il “Trofeo Panificio Bianchi”. E’ prevista la partecipazione dei migliori giocatori della regione, tra i quali il nostro Mario Neri ex campione italiano assoluto. La gara è riservata ai tesserati alla Federazione.


Oppure

Domenica XX brumaio si giocherà a Xxxxx il campionato provinciale di Dama. E’ prevista la partecipazione dei migliori giocatori locali; verranno assegnati tre  titoli: assoluto, femminile e Under 16. A quest’ultimo gruppo possono partecipare anche i giovani esordienti alla loro prima esperienza agonistica.


Poi, per esempio, dopo la differenziazione iniziale

La gara verrà disputata presso la Sala Verde del Municipio (via xxxxx 13). Si gioca per l’intera giornata con inizio previsto alle ore 9.30, premiazione alle ore 18 circa, con l’intervento dell’Assessore allo Sport e tempo libero Mario Neri. Per il pubblico l’ingresso in sala gioco è libero e gratuito.


Se si allega una foto, per esempio se Mario Neri ex campione italiano è un giocatore locale, allora:

Didascalia foto: Mario Neri, grande favorito per la vittoria finale; è stato campione italiano nel xxx e difende i colori del circolo damistico di Casate-di-sotto (fotografia di libero utilizzo per conto della Federazione Italiana Dama).

MAIL RISULTATO GARA

Spett. Redazione,

invio i risultati della gara di Dama che è svolta il XX brumaio a Xxxxxx. L’evento ha registrato un notevole successo di partecipazione. Alla premiazione è intervenuto l’Assessore Mario Neri.

Allego la fotografia del podio e resto a disposizione per qualsivoglia ulteriore informazione.

Luigi Rossi

Tel xxxxxxxx


Inserire ora il testo del comunicato. Per esempio

Domenica XX brumaio, organizzato dal circolo Dama&Dama,  si è svolto a Xxxxx il trofeo damistico “Panificio Bianchi”, importante competizione a carattere regionale che ha visto al via ben 48 giocatori tra i quali alcuni tra i migliori campioni del gioco della Dama. Dopo una giornata ricca di emozioni e di colpi di scena si è imposto il Maestro Marco Verdi  di Xxxxx, che sul filo di lana ha preceduto per spareggio tecnico il nostro campione locale Paolo Neri, autore di una magnifica prova. Terzo posto, distaccato di una lunghezza dalla coppia di testa, per l’outsider sedicenne Giovanni Giannini di Xxxxxx. Da segnalare l’ottima prova del piccolo Luigi Luigio di soli 10 anni, che ha conquistato la “Coppa Macelleria Macello”. Alla premiazione sono intervenuti l’Assessore allo Sport e Tempo Libero del Comune Gianni Giannoni, il presidente del circolo damistico Dama&Dama Mario Mari, e il delegato provinciale del CONI, dr Salis.


Didascalia foto – il podio con i primi tre classificati (da sin. Neri, Verdi, Giannini) e l’Assessore Giannoni

(fotografia di Luigi Rossi, di libero utilizzo per conto della Federazione Italiana Dama).

Eventuale foto “panoramica” se la sala dove si è giocato è particolarmente prestigiosa (per es. sala Consiliare del Comune)


PARTE II – COMUNICATI AL DAMASPORT, SITO FID E TELEVIDEO


Inviare gli articoli, foto o segnalazioni all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. per la pubblicazione sul sito ed all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. per ciò che concerne il DamaSport, in modo da consentirne l’archiviazione e la pubblicazione. (Eventuali articoli, foto e segnalazioni inviati a diversi indirizzi di posta elettronica non verranno pubblicati)

Gli articoli andranno inviati corredati di foto, non più di 5 del formato 640x480 per ciò che concerne il sito e formato non 1024 x 768.

Assieme all’articolo sull’evento, andranno riportate in calce le classifiche (estrapolate dal file kosmos – attraverso la funzione “estrapola risultati in formato damasport” – da copiare ed incollare per ciascun gruppo di gioco, da richiedere eventualmente al direttore di gara).


Importante: il sito federale è un ambiente “dinamico” per cui i comunicati/articoli, saranno pubblicati se inviati entro i due giorni successivi allo svolgimento dell’evento (torneo, campionato, manifestazione, ecc.).

Per ciò che riguarda il Damasport, è richiesto l’invio entro 30 giorni dalla conclusione dell’evento (torneo, campionato, manifestazione, ecc.) in modo da favorire la tempestività di uscita degli articoli stessi, che tra impaginazione, stampa ed invio, richiedono 2 mesi di tempo circa dall’inserimento del capo redattore alla ricezione da parte dei tesserati!


Nota bene: al fine di evitare errori di battitura o trasposizione i contributi vanno inviati esclusivamente in formato testo (Word, OpenOffice o Publisher), allegati al messaggio di posta elettronica. La Redazione Damasport non pubblica articoli inseriti come normale testo contenuto all’interno del messaggio di posta elettronica.


I Collaboratori sono invitati a firmare sempre i propri articoli; in caso contrario la Redazione li pubblicherà senza firma.


AAA: direttamente la segreteria FID provvederà ad eventuali sintesi da riportare sulla pagine Televideo Rai, in una delle sei sotto-schermate.


PARTE III – SOCIAL (Facebook, twitter, youtube)


I "corrispondenti" della testata giornalistico-mediatica federale presenti sul territorio, in tempo reale (o quasi) informano il gruppo dei corrispondenti – organizzati tramite gruppo whatsapp - sui risultati e classifiche delle manifestazioni, corredate di foto e flash-news in tempo reale..

Le flash-news e le foto saranno condivisi principalmente attraverso “whatsapp”, alla fine evento.

Ciascuno dei messaggi dovrà contenere un massimo 180 caratteri ed un massimo di 3 foto (per non sovraccaricare le utenze).

Nel corpo del testo andrà indicato: oggetto, vincitori e/o eventuali note. Il testo andrà inviato a fine evento ad uno dei corrispondenti che lo fa “rimbalzare” ai referenti di twitter e facebook.

Per eventi di particolare rilevanza, potrà essere inviata una flash-news di informazione sullo svolgimento dell’evento stesso.

AAA. Invita tutti i tuoi amici a mettere mi piace sulla pagina facebook della federdama ed a seguire la FID su twitter.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 16 Marzo 2016 10:40