Notizie
Premiazione Pegaso per lo sport 2019 PDF Stampa E-mail
Scritto da Marco Capaccioli   
Martedì 16 Aprile 2019 11:23

11/04/2019

Firenze

Si é tenuta presso il delizioso Teatro Della Compagnia a pochi passi dal Duomo la consueta giornata di premiazione per gli atleti toscani che hanno conseguito importanti risultati sportivi nell'anno precedente.

Tantissime le eccellenze toscane premiate e bellissimi i contributi video proiettati nel salone come la vittoria nella corsa dell'atleta paralimpico senza gambe Lanfri, della schermitrice con specialitá di fioretto Volpi e dell'arbitro internazionale di calcio fiorentino Gianluca Rocchi. Per la dama é stato premiato l'atleta Marco Capaccioli col prezioso "Premio Pegaso per lo sport" (il cavallo alato simbolo della regione Toscana é il piú alto riconoscimento sportivo a livello regionale)! Il pomeriggio si é poi concluso con un apprezzatissimo buffet di una famosa ditta di catering fiorentina!

 
Celebrati a Roma i 95 anni della FID PDF Stampa E-mail
Scritto da Adolivio Capece   
Lunedì 15 Aprile 2019 18:26

Come annunciato, sabato scorso, 13 aprile, a Roma, presso la Sala Giunta Nazionale del CONI, è stato celebrato il “95° Anno di Fondazione della Federazione Italiana Dama”.

L’evento è stato nobilitato nel primo pomeriggio dalla presenza del presidente del CONI, Giovanni Malagò, che per presenziare si è sottoposto ad un vero tour-de-force: sbarcato dall’aereo proveniente da Losanna, ha raggiunto la riunione della FID per il taglio della torta celebrativa dei 95 anni, per poi letteralmente correre ad assistere alla competizione automobilistica di Formula E all’Eur.

Una grandissima dimostrazione di affetto per la nostra Federazione!

In mattinata era intervenuto per un saluto anche il vice-presidente vicario del CONI, Franco Chimenti

A questo importante evento hanno presenziato i dirigenti della Federazione Mondiale del Gioco della Dama (Fédération Mondiale du Jeu de Dames - FMJD), il cui Presidente, Janek Maggi, è anche Ministro della Pubblica Amministrazione dell’Estonia. Inoltre i componenti del Consiglio federale, il Collegio dei Revisori dei Conti, il Commissario ad Acta per le modifiche dello Statuto, alcuni dei più blasonati giocatori italiani, dirigenti locali e Arbitri.

Nell’occasione sono state consegnate alcune importanti benemerenze federali:

  • Premio “Pedina d’Oro 2018” di dama Internazionale al M° Alessio Scaggiante;
  • Premio “Pedina d’Oro 2018” di dama Inglese al GM° Sergio Scarpetta;
  • Premio “Pedina d’Oro 2017” di dama Inglese al GM° Michele Borghetti;
  • Premio “Fair Play 2018” di dama Inglese al GM° Daniele Macali;
  • Premio “G. Manzana - Miglior Organizzatore 2017” FID a Michele Faleo;
  • Premio “G. Manzana - Miglior Organizzatore 2018” FID a Claudio Natale;
  • Premio “O. Persico - Miglior Delegato Regionale 2018” al Delegato Regionale FID Toscana Giuliana Tenucci;
  • Premio “O. Persico - Miglior Delegato Provinciale 2018” al Delegato Provinciale FID Monza-Brianza Giovanni Piano.
Ultimo aggiornamento Lunedì 15 Aprile 2019 19:06
 
Campionati Studenteschi Sardegna: i risultati della fase regionale PDF Stampa E-mail
Scritto da Giovanni Antonio Pirisi   
Giovedì 11 Aprile 2019 17:36

Mercoledì 3 aprile 2019, presso i locali della palestra comunale di Sarule (NU), si sono svolte le fasi regionali dei Campionati studenteschi di DAMA ITALIANA E DAMA INTERNAZIONALE. Questo appuntamento rappresenta il momento di sintesi e di confronto per tutti gli istituti scolastici della Sardegna che praticano il gioco della Dama nei CSS e l’hanno scelto attraverso il portale del MIUR come disciplina in cui misurarsi nei Campionati studenteschi nonché per quegli istituti che aderiscono al Progetto DAMA a SCUOLA, che  viene proposto dal MIUR e mira a promuovere il gioco della dama come sport della mente per la sua valenza didattico - educativa.

L’organizzazione dell’evento è stata curata dal prof. G. Antonio Pirisi. e dal sig. Pietrangelo Farina, Delegato provinciale della FID, con la preziosa collaborazione di alcuni damisti del C.D. San Michele Arc. di Sarule.

Alla competizione hanno partecipato in tutto 40  squadre per un totale di 120 atleti, provenienti da tutta la Sardegna, che hanno fatto registrare un lieve calo di presenze rispetto all’anno scorso. Tuttavia, si può rilevare che, grazie all’azione di proselitismo, hanno partecipato alle gare cinque  nuove scuole che fanno capo all’I.C. di Gavoi: la scuola primaria di Ollolai e  le scuole secondarie di secondo grado di Gavoi, Ollolai, Ovodda e Olzai, i cui atleti, nonostante fossero all’esordio, hanno espresso un gioco già discretamente  solido e concreto.

 

 

Leggi tutto...
 
6° Trofeo Città di Roma Capitale: i risultati. PDF Stampa E-mail
Scritto da Claudio Natale   
Giovedì 11 Aprile 2019 09:31

Sabato 6 e Domenica  7 aprile si è svolto il 6° Trofeo Città di Roma Capitale che ha visto una  partecipazione da record con ben 75 giocatori Elo iscritti, ai quali vanno aggiunti oltre 20 ospiti accompagnatori che hanno approfittato delle ottime condizioni convenzionate con l’albergo per dare uno sguardo alla Capitale, della quale non si finisce mai di scoprire bellezze e curiosità. La terna arbitrale era composta da Rosa Aglioti, Alessio Mecca e Alica Bologhova che hanno gestito la gara in modo preciso e puntuale. Gli otto incontri previsti  sono stati tutti combattuti ed in tutti i gruppi si è dovuto attendere l’esito dell’ultimo turno  per stabilire il relativo vincitore, ultimo turno che si è svolto subito dopo il pranzo di domenica,  così da permettere una maggiore disponibilità di tempo a chi doveva impiegare diverse ore per il rientro. Soluzione molto apprezzata che è stata possibile proprio grazie all’organizzazione delle tempistiche da parte del direttore di gara.

 

Nel Primo Gruppo sono giunti a pari merito con 11 punti i Maestri  Sergio Scarpetta e Gianluca D’Amato  ma il Trofeo è stato vinto dal maestro Sergio Scarpetta per aver ottenuto un miglior quoziente. Anche il terzo gradino del podio si è definito in funzione del miglior quoziente tra Francesco Gitto e Rosario  Bellante che hanno chiuso ambedue con 10 punti ma con quoziente migliore a favore di Gitto. Nel Secondo Gruppo ha vinto la Coppa con 12 punti il Candidato Maestro Violi Filippo, seguito dal candidato maestro D’Agnone Antonio con 11 punti mentre ha preso la terza posizione il Maestro Sapienza Severino che pur arrivando a 10 punti al pari di Novara Andrea e D’Amora Gabriele prevaleva su  entrambi per miglior quoziente. Da segnalare come da punteggio ufficioso Elo potrebbe esserci  il  passaggio di categoria di D’Amora Gabriele che da Nazionale passerebbe alla categoria dei  Candidati Maestri,  inoltre nello stesso gruppo il Regionale Giorlando Giacomo Giuseppe posizionatosi al 12° posto, il relazione al punteggio  Elo raggiunto potrebbe passare alla categoria Nazionale.

Nel Terzo Gruppo la Coppa in palio è stata vinta da Signore Salvatore con un punteggio a pari merito con Certa Vito di 12 punti ma con un moglior quoziente. Anche nel Terzo Gruppo la terza posizione l’ha decisa il miglior quoziente tra  Marchese Ragona Salvatore, Patanella Calogero e Rizza Vincenzo che terminavano tutti con un punteggio di 11 punti mentre il miglior quoziente era di Marchese Ragona Salvatore. Passando ai Provinciali , si definiva una doppia premiazione la prima riservata ai grandi con relativo rimborso come da regolamento del torneo e l’altra al migliore tra i minorenni del Gruppo, pertanto la coppa con relativo rimborso andava a Iorio Giuseppe seguito da Lopes Ivan e Rossi Bruno, anche qui in via ufficiosa risulterebbe un possibile passaggio di categoria da Provinciale a regionale per Iorio Giuseppe e Lopes Ivan,   mentre la Coppa  Grupo Provinciali Ragazzi era aggiudicata da Piccinini Simone, uno tra le migliori giovanissime promesse del movimento damistico di Latina. L’ultima Coppa in palio, quella da assegnarsi alla migliore giocatrice Elo  tra tutte le partecipanti è andata Miano Sara del circolo Paolo Ciarcià di Siracusa. Tutte le premiazioni sono state effettuate da Massimo Ciarcià in qualità di Consigliere Federale con l’assistenza e supporto del sottoscritto organizzatore.

Desidero infine ricordare due momenti di raccoglimento che si sono manifestati con un minuto di silenzio sabato prima dell’inizio delle gare per commemorare la recente improvvisa scomparsa dell’Amico di tanti Suagher Giacomo, ed un secondo momento all’inizio dei turni di domenica nel commemorare il tragico evento e le vittime a 10 anni dal terremoto dell’Aquila.

 
47° Campionato Regionale Sardegna: i risultati. PDF Stampa E-mail
Scritto da Gabriele Atzeni   
Lunedì 08 Aprile 2019 13:46

GIBA (Carbonia/iglesias)

Domenica 7 aprile 2019, si è compiuto il quarantasettesimo campionato regionale sardo, organizzato dall’ASD – CD. Città di Carbonia, con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Giba. Buona l’organizzazione curata dal candidato maestro Giuseppe Diana.

Prima dell’inizio della gara, si è osservato un minuto di raccoglimento a causa dell'improvvisa scomparsa di Giacomo Suagher.

Ventidue i partecipanti suddivisi in tre gruppi.

Le classifiche.

 

Gruppo Assoluto

Il titolo di Campione Regionale per 2019, è stato conquistato dal Maestro Giuseppe Secchi (Segretario Generale della FID), del CD. Sanluri, con punti 10… staccando di due punti il candidato maestro Iacobello Salvatore del CD. di Carbonia, realizzando punti 8.  Il terzo gradino del podio e toccato a Littera Gianluca, altro candidato del CD. Cagliaritano con punti 6. Seguono in ordine di classifica: Loi Salvatore, Marongiu Andrea e Diana Giuseppe, tutti del CD. Carbonia.

2° gruppo

Il gradino più alto del podio, è stato occupato dal nazionale Cappello Gaetano (Campione Regionale), appartenente al CD. Cagliaritano con punti 9. Mentre, si è guadagnato il secondo posto Congiu Michele del CD. San Paolo di Nuoro con punti 7; terzo Deiana Fabio del CD. Carbonia con punti 6. Seguono: Fronteddu Salvatore, Sanna Franco e Cherchi Leandro.

3° gruppo (Provinciali)

Primo classificato col titolo di Campione Regionale, è Lo Scalzo Baldassare del CD. San Paolo di Nuoro con punti 7,30… secondo class. solo per quoziente, Bandino Luigi del CD. Cagliaritano con punti 7,20; terzo class. Porcu Pasqualino del CD. Arcangelo San Michele di Sarule (NU) con punti 6. 28,31; quarto per quoziente Dal Molin Dino del CD. San Paolo di Nuoro con punti 6. 27,29; stesso caso è toccato a Callai Pietro del CD. Cagliaritano che, si è classificato quinto con punti 6. 25,24: Seguono: Merella Alessandro, Mocci Giancarlo, Callai Simone, Lutzu Angela (premiata come unica concorrente donna nel gruppo provinciali) e Mocci Efisio.

La gara è stata diretta dal sottoscritto Gabriele Atzeni e Vincenzo Piras.

Alla premiazione, è intervenuto il Sig. Pittoni Alberto Vice Sindaco e Assessore allo Sport, complimentandosi per la riuscita della manifestazione, con la quale augura ci siano altri incontri in futuro.

Un ringraziamento lo rivolgiamo all’Amministrazione Comunale, agli organizzatori e tutti i partecipanti presenti a questa manifestazione.

Arrivederci alla prossima gara.

Il D.R.S.

Gabriele Atzeni

Ultimo aggiornamento Lunedì 08 Aprile 2019 13:47
 
Rinvio a data da destinarsi XXXV Torneo Comendunese Arredamenti PDF Stampa E-mail
Scritto da La Segreteria federale   
Mercoledì 03 Aprile 2019 09:07
La Federazione Italiana Dama comunica che il XXXV Torneo Comendunese Arredamenti, in programma ad Albino il prossimo 7 aprile, è stato rinviato a data da destinarsi, a causa dell'improvvisa scomparsa di Giacomo Suagher.
La FID si stringe attorno alla famiglia Suagher per la grave perdita e all'ASD CD Albino Zanica ed invita gli organizzatori ad osservare un minuto di raccoglimento durante le gare in programma il 6 e 7 aprile.
Ultimo aggiornamento Mercoledì 03 Aprile 2019 10:19
 


Pagina 3 di 153
ANTIDOPING (clicca)

Si informa che é disponibile sul sito del NADO Italia  la Lista delle sostanze vietate e dei metodi proibiti WADA nella versione in italiano.


Per consultare sul sito del NADO Italia la normativa aggiornata, andare a questo link: [ clicca qui ]




Match Italia - Usa 2018 - Foto Gallery

Course in Draughts

Corso di dama internazionale

Login



Banner
Banner
Banner
Banner
Banner