Benvenuto sul sito della Federazione Italiana Dama
International Bacoli Open 2014 - The winner is Alexey Chizhov PDF Stampa E-mail
Scritto da cb   
Giovedì 25 Settembre 2014 08:29

Si è concluso il 3° Bacoli Open, il Torneo Internazionale che ha visto presenti 62 tra i migliori damisti al mondo e giocatori  provenienti da tutti gli angoli del globo...

Da sehnalare al terzo turno di gioco si è registrato lo straordinario stop - più unico che raro - del GMI Alexander Georgiev, sconfitto dal connazionale russo Ainur Shaibakov.

Il torneo è stato davvero equilibrato tanto che ben sette giocatori sono giunti a 12 punti, in testa separati solo dal quoziente. La vittoria finale è andata al russo Alexey Chizhov, davanti al connazionale Alexander Getmanski ed al camerunense Jean Marc Ndjofang. Tra gli italiani bene Michele Borghettigiunto a soli due punti di distacco dalla vetta, nel gruppo dei primi per tutto il torneo.

Nel torneo Blitz ha vinto Alexander Getmanski (RUS), davanti a Jean Marc Ndjofang (CAM) e Amrillaew Mourodullo  (RUS).

Ha diretto Johan Demasure (BEL) coadiuvato da Milena Szatkowska (ITA-POL) e Richard van Diogele (OLA).

.
Classifica e Risultati:  (Standings and results)
http://www.internationalbacoliopen.com/risultati.php
..
Blitz (Standings and results)
http://www.internationalbacoliopen.com/risultati.php
..
English version (and other pictures)             (click on "leggi tutto" to read more)
Ultimo aggiornamento Mercoledì 01 Ottobre 2014 13:23
Leggi tutto...
 
Show di Borghetti che gioca bendato al Museo di Livorno! PDF Stampa E-mail
Scritto da Roberto Riu (da iltirreno.gelocal.it)   
Mercoledì 17 Settembre 2014 11:37

Show di Borghetti che gioca bendato. E Kutufà va a dama

Oltre al presidente della Provincia, a fronteggiare Borghetti c'erano anche il giornalista Francesco Gazzetti e il capo di gabinetto della Provincia, Luca Lischi. Il sindaco Filippo Nogarin ha rinunciato per sopraggiunti impegni

LIVORNO. È stato il presidente della Provincia, Giorgio Kutufà, l'unico ad andare a dama e anche l'ultimo a cedere dei tre giocatori impegnati sabato 13 settembre nella sfida che li vedeva opporsi a Michele Borghetti, il campione livornese che durante la partita in simultanea giocava bendato. Nella splendida cornice verde del parco di villa Henderson, al Museo di storia naturale del Mediterraneo, oltre al presidente Kutufà, a fronteggiare Borghetti erano il giornalista Francesco Gazzetti e il capo di gabinetto della Provincia, Luca Lischi (il sindaco Filippo Nogarin ha rinunciato per sopraggiunti impegni).

Dopo una strenua difesa, il primo a cedere è stato Luca Lischi, mentre Francesco Gazzetti ha chiuso poco dopo per abbandono con le sue tre pedine superstiti ormai strette fra quelle avversarie ed impossibilitate a muoversi senza essere mangiate. Kutufà, pur costretto infine alla resa, è comunque riuscito, fra gli applausi del pubblico, a mettere a segno una dama, il che, visto l’avversario, si può considerare una mezza vittoria.

Allegati:
Scarica questo file (IlTirreno del 13092014.pdf)IlTirreno del 13092014.pdf[ ]161 Kb
Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Settembre 2014 11:56
Leggi tutto...
 
Livorno: Sindaco, Presidente Provincia e giornalista Vs il Campione del Mondo Borghetti "alla cieca" PDF Stampa E-mail
Scritto da estratto da quilivorno.it   
Venerdì 12 Settembre 2014 22:29
Una sfida originale quella che si appresta ad affrontare il Campione di dama Michele Borghetti. Sabato 13 settembre alle 17, al museo di storia naturale di Livorno se la vedrà con il Sindaco Filippo Nogarin, il Presidente della Provincia Giorgio Kutufà e il giornalista Francesco Gazzetti. Borghetti disputerà tutte e tre le partite da bendato. Prima di queste sfide, il livornese ne giocherà altre 20. L’ingresso è gratuito e si prevede una grande affluenza di pubblico. Chiunque vorrà cimentarsi nella sfida al Campione del Mondo potrà farlo in maniera gratuita presentandosi all’appuntamento ed iscrivendosi alla competizione.

Altre info e link (leggi tutto):

Ultimo aggiornamento Venerdì 12 Settembre 2014 22:42
Leggi tutto...
 
4° Stage di alto livello con il GMI Alexander Shvartsman PDF Stampa E-mail
Scritto da Luca Lorusso   
Lunedì 08 Settembre 2014 11:42

Si è svolto a Mori, l'1 e 2 settembre, il 4° Stage di Alto Livello Nazionale di dama internazionale (il 3° ospitato nella cittadina trentina), che ha visto la partecipazione di otto atleti incluso il DT della Nazionale (Daniele Bertè, Michele Borghetti, Luca Lorusso, Daniele Macali, Moreno Manzana, Davide Marchegiani, oltre a Nunzio Gaglio ed al giovane Gabriele D'Amora solo il giorno 1). "Relatore" dello Stage è stato il tre volte Campione del Mondo Alexander Shvartsman (attuale n. 3 del ranking mondiale) che ha trattato alcuni argomenti tecnici con delle lezioni frontali (spiegazione a tutti) e delle esercitazioni pratiche. I temi hanno riguardato il gioco contro la pedina attiva in 36, ed i relativi piani di gioco.

Si è parlato anche dell'approccio psicologico alle competizioni con particolare riguardo al gioco contro l'avversario e non contro la posizione, cioè nel creare le opportunità in base alle "debolezze" (tecniche, teoriche, ecc.) dell'avversario.

A fine corso il GMI Alexander Shvartsman ha consegnato ai presenti il materiale didattico utilizzato.


 
La 40ª edizione della Coppa Città di Mori al russo Shvartsman PDF Stampa E-mail
Scritto da Riccardo Agosti   
Giovedì 04 Settembre 2014 08:08

La 40ª edizione della Coppa Città di Mori al russo Shvartsman

I due giocatori russi favoriti dal pronostico si aggiudicano sia il torneo “blitz” che la gara a tempo regolare. Un buon secondo posto da parte del campione italiano Michele Borghetti


E’ Alexander Shvartsman il vincitore della Coppa Città di Mori 2014, gara di dama internazionale disputata nelle giornate di sabato 30 e domenica 31 agosto. La vittoria da parte del tre volte campione mondiale – attuale n° 2 delle classifiche mondiali - è giunta con 4 vittorie ed un pareggio ottenuto con il campione italiano Michele Borghetti, il quale, grazie ad una prestazione maiuscola, si è piazzato subito dietro il giocatore russo, ad un punto di distanza. Anzi, nello scontro diretto, è stato l’italiano ad avere qualche chance in più nella fase finale della partita, durante la quale, in virtù anche del poco tempo a disposizione, ha comunque preferito accettare la “pari” propostagli da Shvartsman. Al terzo posto, staccato di due punti da Borghetti, l’altro giocatore russo Murodullo Amrillaew – anche lui fortissimo essendo il n° 13 al mondo (Borghetti è n° 127) – il quale è uscito sconfitto dallo scontro diretto con Shvartsman (niente sconti nonostante fossero connazionali), e poi è stato fermato sul pari dal forte lituano Justinas Jankunas e da Loris Milanese. Seguono nella classifica proprio l’ex-campione italiano Loris Milanese ed il giovanissimo Alessio Scaggiante, ormai non più solo una promessa ma una bella realtà della dama in Italia, con la speranza che possa fare ancora meglio in futuro. Buon 6° l’inossidabile Daniele Bertè e poi tanti altri maestri, anch’essi con tanti titoli italiani all’attivo.

Ultimo aggiornamento Giovedì 04 Settembre 2014 08:37
Leggi tutto...
 


Pagina 1 di 6






ANTIDOPING (clicca)

Si informa che è stata pubblicata sul sito del CONI la Lista delle sostanze vietate e dei metodi proibiti WADA 2013 (in vigore dal 1° gennaio 2013) nella versione in italiano.

La Giunta Nazionale del 11 giugno 2013 ha deliberato la nuova stesura delle Norme Sportive Antidoping (NSA) che entreranno in vigore il 1° luglio 2013 già pubblicate sul sito del CONI.
Dal 1° gennaio 2013, infatti, indistintamente tutti gli Atleti che si trovino nelle condizioni di salute che richiedano l'uso di sostanze o metodi proibiti di cui alla Lista WADA, dovranno attivare la procedura di Esenzione a Fini Terapeutici (TUE).

Per consultare sul sito del CONI la normativa aggiornata, andare a questo link: [ clicca qui ]




Banner
Banner
Banner
Banner
Banner